9/10/2009

37 - sfogo fuori tema

il marito dice che non devo parlare di queste cose "fuori tema", ma ora mi devo sfogare un attimo!

devo fare un certo esame medico. va fatto in determinati giorni. ci provo ad agosto, ma erano i giorni prima di ferragosto, trovo solo medici in ferie, cliniche chiuse... trovo un possibile posto dove farlo, ma mi chiedono preesami che non avevo fatto. quindi niente, incrocio le dita per settembre.

settembre. mi faccio i miei conti. il tal esame posso farlo solo tra il 10 e il 14, ma dall'11 mattina al 14 mattina non ci sono. ok, punto al 10 settembre.
il 4 settembre chiamo la clinica, dico che devo fare il tal esame e che vorrei farlo il 10 se possibile.
mi dicono di richiamare l'8, perchè tanto ora il dottore competente non c'è. io chiedo se non sia tardi, ma vengo tranquillizzata.
l'8 settembre richiamo, la mattina alle 9, mi dicono che il dottore è in sala e di richiamare dopo le 12.
richiamo dopo le 12, vanno a cercare il dottore, non lo trovano, mi dicono di chiamare dopo mezzora.
richiamo dopo mezzora e mi dicono che no, che per fare questo esame non devo chiamare questo numero, ma un altro reparto, mi danno il numero e mi dicono di chiamare la mattina dopo... spiego che tutti gli altri che mi hanno risposto al telefono mi hanno detto invece che avrei dovuto parlare col dottore, mi viene risposto che gli altri si sono sbagliati.
nel pomeriggio chiamo l'altro numero... mi confermano che è lì che devo chiamare per quell'esame, ma che ora la segreteria è chiusa quindi non possono dirmi per quando posso prenotarmi per l'esame.....
ok, chiamo il 9 mattina, in fondo è il giorno prima, magari si può fare. chiamo verso le 8.30 e mi viene detto che il dottore non c'è ancora, di chiamare dopo le 9... chiedo come mai mi parla del dottore, visto che è in segreteria che devono farmi la prenotazione... mi viene risposto che cmq bisogna parlare col dottore....
ok, richiamo alle 9.30 e mi viene detto che... il dottore non è di turno! quindi non c'è in giornata, di richiamare il giorno dopo! ecco... qui ho avuto un "piccolo sfogo al telefono" in cui ho raccontato tutta la trafila, ho detto "siete proprio degli incompetenti!" e ho riattaccato piangendo!
poi ho chiamato qualche altro posto in cui si poteva fare l'esame, ma niente, cmq non son riuscita a ottenere grandi risultati.
ho chiamato poi la dottressa che mi ha consigliato di andare lì per far quell'esame, le ho raccontato tutto, anche lei c'è rimasta male....

e così stamattina ho richiamato, al telefono ho detto "pronto, sono quella che deve fare l'esame x" e mi dicono "le passo il dottore". dopo 2 minuti di primavera di vivaldi risponde il dottore (alleluja), gli dico che devo fare il tal esame, ma che ormai posso farlo solo il 14 pomeriggio... e cosa mi risponde? cosa mi risponde? che gli dispiace, ma che il tal esame lo fanno solo il giovedì mattina.... cioè QUESTA mattina, cioè quando volevo farlo io!
gli ho raccontato tutta la trafila pure a lui, gli ho detto implicitamente che sono incompetenti, che devo di nuovo rimandare tutto di un mese e gli ho attaccato.

ci si lamenta spesso della sanità pubblica, ma perchè quella privata è meglio?

... obama aspettami....


e mi chiedo se il mondo abbia un senso....
ma soprattutto mi chiedo perchè la gente non ha ancora capito come si usano i preservativi!]

3 commenti:

erix ha detto...

ammazza!
ma fra 1 mese il test sarà americano?
beh, per settembre non vale più la pena di pensarci troppo (ok lo sfogo, hai ragione, sono stati assurdi!) però ora hai il viaggio da affrontare e la nuova vita che ti si aprirà davanti agli occhi con 9 ore di fuso...
pensa a star bene tu per prima, il resto verrà da sé
Forza Marica!

Clara V ha detto...

Ciao se è l'ISG anche io ci ho messo un po' per riuscire a farla, anche se so che non ti consola. In bocca al lupo!

Clara V

manulea ha detto...

Marica, io quando mi stavo informando ho avuto l'esperienza contraria: strutture private con personale "odioso" e due strutture pubbliche a cui mi sono rivolta che sono state di una gentilezza strabiliante. Cortesi, disponibili e comprensive.
E lo so che non consola, ma di solito questi esami li fanno UN solo giorno della settimana, proprio perchè serve un'equipe un po' speciale, quindi se caschi nei giorni giusti ok, altrimenti slitti al mese sucessivo.
Lo so che è frustrante, avvilente e in casi del genere ti sembra di perdere tempo per niente perchè ogni giorno che passa è prezioso. Ma non ti avvilire: io ti suggerirei, adesso, di concentrarti sulla nuova vita che vi attende, sulle novità da scoprire e sulla nuova riorganizzazione della vostra vita.
"Il resto" probabilmente lo puoi fare anche oltreoceano...