9/16/2009

40 - il viaggio

Martedì mattina ore 04:20 è suonata la sveglia.
Dopo una dormita di circa 3 ore o poco più, mi sono trascinata in bagno e son riuscita a lavarmi e quindi a svegliarmi... ultime cose da mettere in valigia, chiudere tutto, un paio di foto a casa, spazzatura da buttare....
Fuori il diluvio!
E così sia per buttare la spazzatura che per prendere il taxi (ore 5.15) (e caricare le nostre 3 valigie grandi + 2 zainetti a mano + 1 busta con i documenti per l'immigration e un paio di scarpe dimenticate) ci siam rifatti un'altra doccia.
Abbiamo così attraversato Roma, al buio e sotto la pioggia.. con le luci dei lampioni e delle poche (per fortuna) macchine in giro a quell'ora... e intanto pensavamo al sole della california a noi davanti... ma anche alle persone care alle nostre spalle.

Arrivati in aereoporto, check-in (che lusso, con la business class fila ridotta) e poi colazione, con cornetto e cappuccino, gli ultimi per un pò di tempo.
Il marito con mal di testa, io con tanto sonno, ci siamo messi as aspettare al gate.

Ore 8:15 puntualissimi siamo decollati con destinazione Londra. In aereo abbiamo dormito alla meno peggio. Ma una volta arrivati a Heatrow è iniziata un pò di adrenalina... le cose nuove da
vedere, le persone, l'aereo da prendere.. e quando siamo arrivati al gate, questo è l'aereo che era lì ad attenderci!
Non avevo mai preso un aereo a due
piani!

In business si stava benissimo :-P, con i posti a coppie, messi testa-piedi in modo che ci si poteva parlare, con le hostess che di continuo offrivano da bere, e poi i film on demand, la musica e tutto... per non parlare del pranzo e della merenda, tutto buono!


Alle 12:00 (fuso di Londra) siamo partiti. E alle 15 circa (fuso di Los Angeles) siamo arrivati. Ma non ci abbiamo messo 3 ore, ce ne abbiamo messe un pò di più :-) Però nonostante le circa 11 ore di volo, il tempo è passato.. ne ho approfittato per vedere un paio di film, riposarmi un pò, giocare a "uno" con il marito ecc.

Arrivati a Los Angeles abbiamo superato l'immigration (non c'era poi così tanta fila.. forse siamo stati fortunati), abbiamo recuperato il bagaglio (è arrivato immediatamente!), abbiamo passato la dogana (non ci hanno fatto aprire nulla, per fortuna... non perchè avessimo chissà che, ma perchè c'era il rischio di perderci qualcosa), siamo usciti e abbiamo preso al volo, praticamente inseguendola, la navetta che ci ha portato al centro Avis, dove avevamo la macchina prenotata.

Abbiamo sbrigato le piccole formalità, abbiamo inserito anche me come guidatore (sob), e abbiamo preso la macchina... enorme secondo me! Dopo qualche piccolo disguido, per mezzo di un piccolo foglietto dove ci eravamo appuntati i nomi delle superstrade e per mezzo del depliant avis con le info per uscire dalla zona, abbiamo imboccato la strada giusta!
Strada a 5 corsie per senso di marcia, con corsia riservata al carpool.
[apro una piccola parentesi relativa al carpool: in pratica 1 corsia delle 5 che formano la superstrada è riservata alle macchine in cui dentro ci sono 2 o più persone... 1 corsia su 5... verrebbe da pensare "beh, qual'è il vantaggio?", e invece il vantaggio c'è perchè il 90% delle macchine è occupato da una sola persona, il guidatore appunto! quindi mentre le 4 corsie alla nostra destra spesso e volentieri erano bloccate o rallentate, sopratutto nella zona di los angeles, che cmq è enorme, noi siamo sempre andati spediti! e anche per gli svincoli autostradali! il 90% del traffico è bloccato in questi svincoli, mentre per la singola corsia car pool c'è una rampa apposita, in cui il traffico procede spedito!]
[apro un'altra piccola parentesi relativa alle macchine: impressionante quanto siano tirate alucido le macchine americane! brillano! pure i pick up, i furgoncini.. .tutte splendenti! e.. enormi!]

Dopo circa 2 ore di guida (in pratica si erano fatte le 19 locali), siamo arrivati in quella che è la strada del residence. Siamo andati prima diretti a far benzina (distributore self service, funzionante solo con carta di credito), poi un panino da subway per la cena (che cmq avevamo fame), prelievo di un pò di contanti (che possono sempre servire), e poi di nuovo in macchina fino al residence.

Abbiamo fatto il check-in, l'omino del desk ha anche riconosciuto il marito (lui qui c'è già stato diverse volte, per diversi mesi), le solite cose, e siam saliti in "stanza".
Ci siam mangiati il nostro panino, poi con non so quale forza abbiamo anche disfatto le valigie, e distribuito vestiti e oggetti vari tra armadio, cassetti e bagno.

Mentre mettevamo a posto ad un certo punto chiedo al marito "scusami, ma la stampante dov'è?", e lui "stampante? quale stampante?" e io "quando eravamo alla reception.. tu hai chiesto se c'era sempre il wireless free, loro ti hanno detto di si e ti hanno detto che avevano anche aggiunto la stampante.... the plot ha detto!". Lui ci pensa su, e poi fa "Marica, ha detto che hanno messo il cavo per connettersi, il plug, non il plot!!"
'namo bene

Cmq.. ci siam coricati che erano le 21, ci siamo svegliati alle 6, belli freschi e riposati... (anche se ora che scrivo mi è venuto un pò sonno), ci siam lavati e vestiti, e siam andati a far colazione!
Dopo aver superato l'impatto con l'aria condizionata a palla, mi sono concessa una ciotola di latte e cereali (cereali tutti colorati, a forma di ciambelline, chissà che schifezze c'erano dentro) e un muffin, ma c'era veramente un sacco di robba.
Ovviamente tutto usa e getta, impressionante: cucchiai, ciotoline per il latte, coltelli, bicchieri.. tutto!

Ora mentre il marito si sta ambientando a lavoro, io procedo con il mio giro esplorativo della zona!
E domani foto della stanza e dei dintorni!




6 commenti:

gG ha detto...

latte americano e cereali con coloranti, già cominci con gli ormoni a palla ;)

Clara V ha detto...

Benarrivata! Ma sei emozionata?

Crazy time ha detto...

bene bene :)
aspettiamo le foto allora

manulea ha detto...

EVVIVA!
Bene arrivatiiiiiiiiiiiiiiii
si festeggia con trombette e cappellini

sofficina ha detto...

Ci metti anche un foto dei cereali??? :-)

Marica ha detto...

ciao a tutti!
ok, domattina faccio la foto ai cereali!
cmq stamattina li ho evitati, mentre ho preso una specie di ciambella.. boh...

si, sono emozionata... ora in realtà abbiamo un pò di cose burocratiche da sistemare, quindi sono anche un pò indaffarata-preoccupata, ma cmq contenta! :-)