9/22/2009

45 - come sono le case in CA

Le case in CA hanno delle differenze sostanziali rispetto alle nostre!!
Tipologia
Già la tipologia delle case è diversa, perchè quelli che sono chiamati appartamenti (e sono proprio l'equivalente dei nostri appartamenti) sono costruiti proprio per essere affittati... e solitamente hanno degli standard più bassi (almeno, così ci hanno detto.. o così ho capito).
Dato che volevamo vedere case da comprare, questi appartamenti li abbiamo scartati.
Abbiamo visto quindi case singole, case "attaccate" e condomini.
Le case singole lo dice la parola stessa.. sono case singole! :-P Hanno sempre il giardino dietro, spesso un giardinetto davanti, ognuna ha il suo stile, ognuna è unica.
Poi ci sono "le case attaccate", cioè in una stradina trovi tutte casette uguali, attaccate magari a due a due. Spesso hanno un piccolo giardino o una terrazza sul retro, mentre il verde davanti (se c'è) è curato dal condominio. E poi ci sono i condomini veri e propri, cioè un edificio che contiene 4 o 6 appartamenti, suddivisi in due piani.
Sia le "casa attaccate" che i condomini hanno delle spese di condominio appunto, che si traducono nella cura del verde, nell'illuminazione delle strade, nella manutenzione della piscina (sempre presente) e del campo da tennis (spesso presente).
Le città americane.. o meglio dovrei dire San Diego, perchè solo questa città ho visto.. ebbene,
San Diego quindi è molto allargata come città... gli americani hanno un sacco di spazio!

Struttura interna
Siamo rimasti molto sorpresi nel constatare che tutte le case che abbiamo visto (circa 18) tranne 1 hanno la moquette all'interno!!!! In salotto, nelle camere e spesso anche in bagno! :-(
Questa cosa mi ha sorpreso e deluso... la moquette mi ha sempre dato un'idea di sporco... ma è anche vero che non l'ho mai avuta in casa, quindi il mio forse è un pregiudizio. In bagno però proprio non lo posso accettare!
La cucina non è mai divisa con una porta dal resto della casa, è sempre collegata col salotto.
Il salotto ha sempre il camino (di quelli alimentati a gas.. camino finto).. e anche questo in california non me l'aspettavo.
Le camere hanno sempre l'armadio a muro... e ... dalla camera si accede sempre al bagno, tramite una specie di corridoietto (in cui spesso si trova l'armadio), ma tra il bagno e la camera non c'è mai la porta!!!! Soltanto il water è messo da una parte, chiuso da una porticina, con la ventola che si accende in automatico quando si accende la luce... che tristezza....
E sia la stanzetta del water che il resto del bagno non hanno mai una finestra propria...
Ovviamente il bidet non esiste....
E quasi sempre c'è la vasca e non la doccia.
Ogni camera ha quindi il suo bagno.. a meno delle case con 3 camere, in cui 1 dei due bagni è in comune con le camerette.
Tutte le case, ma proprio tutte, hanno il garage con due posti auto. Questo perchè il sistema di trasporto pubblico, specialmente in periferia, non è efficiente e senza macchina non ci si muove molto... Il garage quasi sempre ha una porticina che porta direttamente dentro casa.
Ah, dimenticavo... tutte le case hanno l'asciugatrice!!!!!
In california... nella sunny california, non si usa stendere i panni al sole, ma si asciugano con l'asciugatrice... sò americani!!
(quando dico "sempre" o quando dico "mai" mi riferisco sempre alle 18 case che abbiamo visto noi.. però 17 su 18 è una buona statistica che mi autorizza a dire "sempre" o "mai").

Ieri abbiamo fatto un'offerta per una casa.
Siamo stati indecisi.
Delle 18 case ne abbiamo selezionate 3.
Di queste 3 il marito ne aveva una preferita, e io ne avevo un'altra. Cmq tutte e 3 andavano bene ad entrambi.
Ci abbiamo pensato e ieri siamo andati a rivedere quella per cui avevamo deciso di fare l'offerta.
Fuori veramente molto bella, in una strada piena di alberi e di prato, una "casa attaccata", ma quasi staccata.. però rivedendola dentro abbiamo visto tante piccole cose che andavano poi cambiate col tempo (cucina e bagno del'85.. moquette messa un pò male... l'aggeggio del riscaldamento che emetteva un ronzio continuo....).. e avendo fatto da un anno e mezzo i lavori a casa... siamo rimasti un pò perplessi.
Per cui siamo andati a rivedere la seconda casa (la mia preferita). Da fuori non è niente di che, il vialetto ha pochissimo verde.. sembra tutto arido. Ma dentro è veramente bellissima. Tra l'altro è l'unica che ha il parquet anzichè la moquette, ed è l'unica che ha delle finestrelle in bagno. Cucina e bagno son proprio nuovi. E quindi chiudendo un occhio sull'esterno, abbiamo fatto
l'offerta!
E stasera ci fanno sapere!
Incrociate le dita per noi...


5 commenti:

erix ha detto...

daje marica!
altre foto della presunta vincitrice?
cmq, tra i due fattori è certamente meglio scegliere un interno comodo e sensato che un esterno non proprio "all'altezza degli standard CA", no?

Pluto ha detto...

bravissima a scegliere quella senza moquette. in bocca al lupo

Sara ha detto...

Sembra proprio bellina, Marica! Per l'esterno certo è un peccato che non sia all'altezza, ma forse lo vivi anche di meno quindi meglio che l'interno sia bello!

Clara V ha detto...

Senza bidet... non mi abituerò mai al pensiero...
comunque gli americani sono proprio americani in tutto!
In bocca al lupo per l'offerta!
Ma giusto per avere un'idea, quanti metri quadri è e quandi dollaroni vogliono? Sembra tutto così snello! molto americano anche questo!

Marica ha detto...

sono 1236 piedi quadri :-P
vale a dire 115 metri quadri.

e vogliono 460 mila dollari
cioè 310 mila euro.
non è poco.... ma a roma una casa così costerebbe di più!