11/18/2009

93 - (dis)avventure con i mobili

Ora che è tutto finito (si fa per dire...), vi racconto un pò come è andata con i mobili.

Da Roma a livello di mobili avevamo preso solo il letto, una cassettiera e la sedia girevole da studiolo.... dato che non sapevamo cosa avremmo trovato in casa e cosa no, se saremmo andati in affitto o se avremmo comprato, le dimensioni della casa ecc.
E quando abbiamo preso questa casa dentro c'erano solo i mobili di bagno e cucina.
E' iniziata così la ricerca di un tavolo con due sedie e di un divano (proprio l'arredamento minimo).
Dopo un primo week end di giri per negozi di mobili avevamo acquistato:
- divano da ikea in offerta del 50% perchè lo stavano togliendo dal catalogo (e che ovviamente ci piaceva),
- tavolo da plummers scontato di 100 dollari perchè c'era un minuscolo graffio.
Eravamo felici e contenti.

Nei giorni successivi ci consegnarono prima il divano (e spacchettandolo il giorno dopo... sorpresa! il bracciolo era tutto sprofondato!) e poi il tavolo (e spacchettandolo... sorpresa! c'era un graffio enorme!).

Sono seguite quindi disavventure di vario tipo (al telefono con Ikea, di persona da Ikea, prendere appuntamento per far venire a ritirare il divano, casini per il rimborso soldi, far tornare al negozio il tavolo....), e avevamo ricominciato daccapo con la ricerca del tavolo (quello che avevamo preso era l'ultimo esemplare, gli altri sarebbero arrivati a febbraio) e la ricerca del divano (ovviamente anche da ikea quel divano era finito).
Intanto precedentemente quando eravamo andati da plummers eravamo stati colpiti da un divano...

Abbiamo quindi ripreso a girare per negozi, ma qualunque cosa trovassimo pensavamo sempre a quel tavolo (quello graffiato) e a quel divano (quello di plummers).

Senza tirarla troppo per le lunghe, la cosa è andata a finire così:

- per il tavolo: quando ce l'avevano portato, avevo fatto una foto al graffio enorme... quando poi siamo tornati in negozio per dare un'occhiata agli altri tavoli, il responsabile del negozio (molto gentile) parlando ci ha chiesto di mandargli la suddetta foto, dato che anche lui c'era rimasto male di questo graffio... glie l'abbiamo mandata, lui ha dedotto che la responsabilità è stata dei trasportatori, quindi ci ha fatto consegnare di nuovo quel tavolo (graffiato) e ci ha dato parola scritta che a febbraio ce lo sostituisce con uno dei tavoli nuovi che arriveranno, allo stesso prezzo!

- per il divano: eravamo un pò indecisi... il divano ci aveva colpito molto per la forma (nettamente diversa dall'80% dei divani che si vedono in giro, muniti di portabibita e reclinabili!), ma non ci convinceva molto perchè di pelle (e non di tessuto) e perchè in pronta consegna c'era solo nero... ma continuavamo a pensarci... e così data l'urgenza del divano e dato che potevamo inglobarlo nella consegna del tavolo (e pagare una sola consegna) l'abbiamo preso!

Ora hanno appena portato il tutto....
Seguiranno foto!

0 commenti: