2/10/2010

163 - ah, l'Inglese (parte 2)

A poco a poco l'Inglese mi sta entrando in testa.
Non velocemente come speravo, ma lentamente miglioro
(purtroppo, non basta vivere in un paese straniero per imparare la lingua... no, non si trasmette per osmosi, ma bisogna parlare e parlare e parlare e ascoltare e ascoltare, e capire, e chiedere... )

Dicevo, a poco a poco mi entra nella testa.
E' un processo strano.
A volte mi vengono direttamente le parole in Inglese, a volte addirittura penso in Inglese...
Ma l'Italiano stravince! :-)

Pero' questo processo di assimilazione porta con se' buffe conseguenze.

Tutti sappiamo che "office" significa ufficio o che "window" significa finestra....
ma un conto e' semplicemente saperlo e vivere la propria giornata con frasi tipo "ce l'hai installato office?", o "che versione di window hai?", oppure "aspe' che apro word";
un altro conto e' avere a che fare con "ce l'hai installato ufficio?", o "che versione di finestra hai?", oppure "aspe' che apro parola"... mi sembra cosi' buffo!

Per non parlare di quando a mano a mano imparo nuove parole, e nella mia testa si accendono lampadine... e mi rendo conto che quel gran figo di attore il cui nome e cognome insieme sono praticamente due sillabe si chiama Ugo Sussidio... o quell'altro pirata tenebroso si chiama Giacomo Passero...

Scusate, ma me vie' da ride! :-)

3 commenti:

erix ha detto...

AHAHAHAHAH
GIACOMO PASSERO!
AHAHAHAHAH
un nome da vero pirata, non c'è che dire!

Gaia Marfurt ha detto...

Eh eh! Quando andai in Germania ero completamente sola in mezzo a tedeschi che non sapevano una parola di italiano...bè...il primo giorno alla sera avevo un mal di testa feroce. Poi la mattina mi alzo e mi accorgo che sto pensando in tedesco...ma io all'inizio il tedesco non lo sapevo mica bene...per cui i miei pensieri erano di questo tipo (tradottti): Sono le otto, adesso mi metto quella roba, vado in bagno e faccio della roba con l'acqua, poi faccio della roba in cucina...e così via! Mi sembravo pazza! :D

gG ha detto...

grande pane pozzo!