5/06/2010

277 - a chi troppo e a chi niente

Saltando da un blog all'altro mi sono imbattuta nel blog di questa donna che diceva che il marito si era appena operato di vasectomia, cioe' in pratica si era sterilizzato.
All'inizio sono rimasta a bocca aperta... poi ho un po' riflettuto.

Nella mia posizione leggere queste storie mi fa venire i brividi... non so... mi sembra cosi strano arrivare a questo punto...
Ho sempre pensato che restare incinta possa essere un problema solo per quelle ragazze magari sotto i 20 anni, o magari senza una relazione stabile.... dai, anche sotto i 25 anni, se una nella vita aveva altri programmi... Almeno, io fino a quell'eta' me ne sono preoccupata...
E sinceramente non avevo mai pensato che potesse essere un problema anche dopo, quando una magari ha 40 anni e gia' 4 figli sulle spalle....

Anzi, a dirla tutta non avevo mai nemmeno realizzato che coppie sposate continuino a usare metodi contraccettivi (naturali o meno).... che strano....
quasi quasi mi viene da dire "che bello, noi lo possiamo fare quando ci pare senza mai preoccuparci di niente" :-)

ahahahah... cerco di "rigirare la frittata", come si suol dire....

14 commenti:

Moky ha detto...

Marica, come avrai letto dalla mia risposta di commento, noi avevamo 3 figli di 13, 10 e 8 anni quando siamo rimasti in attesa a sorpresa. Io avevo 42 anni e J ne aveva 47.
A parte il discorso di ricominciare da capo alla nostra eta', si lo so che non siamo decrepiti, ma insomma.. poi i rischi di avere un figlio con gravi problemi cromosomici, non parlo solo della trisomia 21, ma della 18 ed altre che, dopo i 40 anni per la donna e i 45 per l'uomo, aumentano in misura spropositata. pensa, una donna a 42 anni statisticamente ha un figlio con anomalie cromosomiche nell'oltre 60% delle gravidanze. E io che pensavo di essere in peri-menopausa...
E la pillola non la voglio prendere piu', al momento uso la mini-pill, perche' sto allattando. Ma non e' sicura al 100%. La pillola "normale" alla mia eta' comporta rischi di stroke etc.

Mi dispiace per la tua/vostra situazione, che e' tragica e la conosco in prima persona perche' una mia carissima amica che vive in Ojai dopo anni di IVF, numerosi miscarriages e decine di migliaia di $$, e' riuscita ad avere un maschio a 43 anni e una femmina a 47.

Crazy time ha detto...

mi piglia un'angoscia.

Gaia Marfurt ha detto...

Ebbene si! Guardiamo al lato positivo! Goditi la tua vita di coppia! Sono proprio da quella parte io! :)

ilmiomondonuovo ha detto...

Ogni storia è a se, non ti immedesimare nelle altre che sono differenti. Guarda la tua vita e ringrazia di ciò che hai, pur continuando a cercare, ma con serenità, ciò che ti manca.
Un abbraccio e un grande il bocca al lupo.
:-)

Pittrice ha detto...

I casi sono anche altri.
Mia sorella ha fatto tre cesarei.
Le hanno caldamente consigliato di legarsi le tube.
Ha 34 anni.
Per ora non ha accettato.

Ma come, tu pensi che chi è sposato e vuole figli trombi senza problemi per il resto dei suoi giorni?!
Massè....averceli i soldi per mantenere i figli che arriverebbero così, senza usare precauzioni!!!

Oddio, poi c'è anche gente che lo fa, per carità.
Io personalmente non me la sentirei MAI.
Io voglio essere fautrice del mio futuro, e non affidarmi al caso.

Ma è chiaro, tu in questo momento sei all'opposto di questo problema ed è normale la viva così.
Ma quoto ilmiomondonuovo.
Non immedesimarti nelle storie altrui, ce ne sono troppe e troppo diverse.

Marica ha detto...

Moky: no, non avevo ancora letto la tua risposta....
è che la vostra situazione è cosi lontana dalla mia che mi ha fatto tanto riflettere....
e credo che sia una "soluzione estrema", cosi come lo è la mia (al mio problema)....
e fin quando uno non ci si trova dentro non può dire se lo farebbe o meno....
cmq.. complimenti per la bella famigliola! :-)

ilmiomondonuovo: si, ringrazio di ciò che ho e sopratutto di cosa posso fare (che magari senza soldi o in italia sarebbe stato più difficile)... cercherò di stare serena...
cmq sono più serena ora rispetto a quando ci provavamo "allo sbando"

pittrice: si, in effetti pensavo che tutti trombassero senza problemi, non so perchè... :-)
legarsi le tube.. brrr... :-(

Anonimo ha detto...

A vote credo che di dice di non fare confronti sia chi non ha questi problemi. O gli uomini (mio marito me lo dice sempre). So solo che è così frustrante sentirsi addosso il tempo che passa e vedere pance su pance e (nel mio caso) non sapere quando arriverà finalmente il momento di inziare la PMA.
Del resto dicono che una coppia su 10 ha problemni di fertilità. Noi siamo quelle due su 20 e vuol dire che intorno a noi ce ne sono 18 che non hanno questo problema.
Quanti anni di pillola sprecati...
Clara V

Marica ha detto...

e' vero, prob attorno abbiamo 18 coppie che non hanno questo problema, 9 io e 9 te... ma a me sembrano di piu'! :-)
eh, io invece anni di preservativi sprecati....

cmq dobbiamo guardare il lato positivo, cioe' che oggi come oggi i mezzi ci sono...
tipo nella mia famiglia ho una zia che non riusciva ad avere figli, poi fece voto a un santo e il figlio arrivo', questo 20 anni fa... considerando che il primo bimbo nato con la pma e' nato 32 anni fa in inghilterra, 20 anni fa mia zia in un paesino abruzzese non aveva davanti a se molte altre alternative...
invece nella famiglia di mio marito ci sono 3 zie che hanno adottato dei figli, sempre circa 20 anni fa...

oggi abbiamo piu' possibilita' rispetto a queste donne...

pero' certo conoscere qualcuna della mia eta' e nella mia situazione sarebbe d'aiuto.... :-)
invece pance su pance, bimbi su bimbi, come dici te....
e la nonna che ogni volta che ci sente al telefono ci ricorda che aspetta la bella notizia...
e la vicina di casa che quando stavo male causa pma non faceva altro che dirmi "secondo me sei incinta"... uff... :-)

Pittrice ha detto...

La gente non lo fa per cattiveria, forse per ignoranza.
Di questo sono SICURA.
Mi spiace per te e anche per Clara, tramite il forum che frequento (che ha aperto una sezione PMA) ho conosciuto tante storie come la vostra.
Ma una speranza c'è sempre.
A questo proposito, non so cosa abbiate fatto voi, e me ne intendo poco dell'argomento, ma quasi tutte quelle del forum sono andate in Svizzera, in una clinica a fare la pma.
Con successo.

Marica ha detto...

anche io ho un forum che seguo sempre, tutto sulla pma (a volte deprimendomi anche) e leggo tante storie di donne che vanno all'estero...

io gia' sono all'estero :-D

cmq ho scoperto che la clinica dove sono andata qui a san diego e' la seconda in classifica con un success rate del 56%, ma ce n'e' un altra che ha invece il 64%... forse cambio la prox volta...

Gaia Marfurt ha detto...

Diciamo che le pance si notano molto più delle non-pance... io conosco quatrro coppie attorno a me che vorrebbero dei bimbi e non arrivano purtroppo. Conosco poi un paio di coppie che hanno avuto ognuna ben 2 bimbi dopo averne adottato uno! :)

Marica ha detto...

vero... le pance si notano di piu' delle non-pance.. magari attorno ho tante altre persone che cercano ma non riescono, semplicemente non lo so!

ilmiomondonuovo ha detto...

E' come quando sei single e improvvisamente intorno ti sembra ci siano solo coppiette felici. :-)
Sono contenta di sentirti più tranquilla, quella è la prima cosa.

Marica ha detto...

:-)