6/03/2010

314 - cagnetto si, cagnetto no

La mia famiglia dei sogni comprende: me e mio marito (ovvio), una bici a testa piu' un tandem (e ora ci siamo), una casa in california (e ci siamo, ma possiamo migliorare, magari tra qualche anno, se trovo un lavoro :-) ), un pick-up rosso o azzurro (siamo ancora lontani), 3 bambini di cui uno adottato (e siamo ancora lontani) e un cagnetto.

Fino a pochi anni fa avevo paura sia dei cani che dei gatti, poi lentamente sono cambiata... un po' perche' ci sono stati quei gattini selvatici che avevano deciso di vivere nel nostro giardinetto (impossibile non affezionarsi), un po' perche' i miei hanno un paio di cani "morbidi" (e con uno dei due si e' creato proprio un legame d'amore da un anno a questa parte), un po' perche' ho tanto di quel bisogno di maternita' dentro che ogni cosa nell'eta' "cucciolo" mi intenerisce!
L'altro giorno eravamo seduti sul prato e a un certo punto ho visto questo cagnolino (tipo quello della pubblicita' della carta ignienica, ma marrone) e lui mi guardava e io lo guardavo... e come nei migliori film romantici lui si e' messo a trotterellare verso di me e poi mi e' salito tra le gambe e mi ha leccato un braccio e io l'ho accarezzato.. e avevo gli occhi a cuore :-)

Anni fa avevamo deciso che quando avremmo avuto un bambino di almeno 6 anni avremmo potuto prendere anche un cane.

Ma ora siamo qui in california, senza bambini, e io sto spesso da sola a casa. Qui tutti hanno o 2 bambini o 2 cani.. e molti hanno questo tipo di cagnolino (che non so il nome) che fa davvero tenerezza!
Quindi ne stiamo un po' riparlando.

Entrambi saremmo contenti di avere un cagnolino, di portarlo in giro, di giocarci ecc. Il problema sono io... nel senso che io sto cercando un lavoro (ok, non ci sto mettendo l'anima, ma lo sto cmq cercando), se poi lo trovo non posso pero' lasciare il cagnolino tutto il giorno a casa da solo. Il marito propone anche "ok, non lavorare e ci facciamo il cagnolino". Ma non mi va di rinunciare a lavorare per questo. D'altra parte chi lo sa quanto tempo ci mettero' a trovar lavoro....
Insomma, ci stiamo pensando.

A volte vorrei essere un passo in la'... come quelle donne che vedo andare in giro in canotta, pantaloncino corto e cappellino per il sole, toniche e abbronzate, con una gravidanza in corso e un bambino nel passeggino, e un cagnolino bianco al seguito....

6 commenti:

erix ha detto...

che non lavorano, però.... 2 regazzini e un cane... oppure hanno la schiavetta tutto-fare...

marica, io voto per quello che ha proposto michele: lascia perdere il lavoro (da ing sicuro sarà a tempo pieno.... buttati sul part-time! GODITI LA VITAAAA!) e fatte il cagnetto!

pensavo ti riferissi al labrador (non era quello il cane della pubblicità?) ma mesà che questo bianco ti viene un pò barboncino...
http://it.wikipedia.org/wiki/Bichon_Fris%C3%A9
lo dovrai tosare spesso... fa caldo lì da voi per avere quel pellicciotto batuffoloso!
consiglio: pensa bene al tipo di pelo del cane! sia per la bestiolina (che soffrirà il caldo) che per te, che dovrai pulire casa...
la dimensione nn penso sia un problema, no?
o lo devi infilare nel cestino della bici?
io ti consiglio un labrador: pelo corto, molto intelligente, si fa anche il bagno in acqua:
http://it.wikipedia.org/wiki/Labrador_Retriever
magari, color miele... è anche adatto a stare coi bimbi...
:D
però ti devi studiare davvero bene le razze: alcuni cani (come i labrador) hanno problemi alle anche, quando invecchiano...
insomma, buon approfondimento!!!

Sara ha detto...

Si si anche io ti appoggio il cucciolo!
Penso che sia una bella esperienza, soprattutto un cane con cui puoi instaurare un ottimo livello d'intesa. Scegli bene la razza, soprattutto valutando anche gli aspetti caratteriali. Conta che cmq i cani meticci al canile sono spesso più intelligenti e più forti dei loro compagni di razza, quindi prendete in considerazione anche loro.
I cani che ho avuto mi hanno lasciato un bel ricordo e i gatti che ho sono un impegno ma sono anche tanto spassosi!
:-)
aspettiamo aggiornamenti

Nikla ha detto...

Ti sconsiglio vivamente un cane di razza perché 1- sono più deboli e potrebbero sviluppare malattie (come ad es. la displasia) 2- per avere un cane di razza devi pagare l'allevatore che molto spesso fa cose non troppo carine (sopprime cuccioli malati, spesso per l'allevatore i cani sono soltanto business) 3- ci sono tanti cuccioli che hanno bisogno di una casa per cui io voto per loro 4- il pedigree non conta nulla.

Per il resto ti ho già consigliato di trovare un lavoro part-time così potrai dedicarti al cagnetto, alla palestra, al marito e spero anche ad un bimbo :)
Ricordati che il cane deve uscire per i bisogni 3 volte al giorno :)

Marica ha detto...

:-)
erika: si, ho fatto un po' di confusione, quello che mi e' venuto addosso era un piccolo labrador, invece quelli che qui vedo spesso e che mi inteneriscono di solito sono quelli bianchi pelosi... in effetti non avevo pensato al problema dei peli! ma il labrador mi sembra un po' troppo grande! (qui abbiamo delle regole per quanto riguarda il peso dei cani... sob)!

sara e nikla: uh, non sapevo che i cani meticci fossero piu' forti di quelli di razza!
cmq si, ogni tanto vado a dare uno sguardo anche ai siti dei vari canili con le varie foto dei vari animali... e mi fanno davvero tenerezza quei poveri cagnolini abbandonati....
piu' che una questione di razza, pero', e' una questione di eta', michele dice che piu' piccolo lo prendiamo meglio e', ma in canile proprio piccoli non ci sono... io invece dico che e' meglio prenderlo nella fase che qualcuno gli ha gia' spiegato a fare i bisognini fuori casa :-)

pero' rimane il problema di base... che non so cosa fare nella vita....

nonsisamai ha detto...

...comunque, dal post emerge soprattutto la voglia di un bambino, no? forse prendere un cane ora servirebbe per distrarti da quello che vuoi veramente e magari non sarebbe proprio il massimo ne' per te ne' per il cane. insomma, io direi continua a pensarci finche' non sei sicura al 100%, ne vale la pena, e' una cosa che ti cambiera' la vita, credimi!

se alla fine decidi di prenderlo, ricorda: in canile trovi benissimo cani di razza e cuccioli, devi solo aspettare il cane giusto o girare un po', buona fortuna! :)

Marica ha detto...

beh, si, il bambino e' sempre stata la prima cosa, ma anche il pensiero di prendere un cane, magari piu' in la', c'e' sempre stato....

poi siccome le cose non vanno come devono andare, forse e' il caso di rivedere le cose...

ma non so.
dobbiamo pensarci ancora un po'.