6/14/2010

329 - vorrei...

A volte il mio cervello parte e inizia a fare i suoi ragionamenti, che io faccio fatica a stargli dietro...

Leggo che ogni giorno muoiono 22 mila bambini sotto i 5 anni. Leggo che i paradisi naturali stanno sparendo. I salmoni allevati vivono tutta la vita dentro dei recinti sottomarini. L'olio continua a fuoriuscire.

Il golfo del messico, la patagonia, le cascate del niagara, il tibet, il nord dell'India, l'africa centrale, il gran canyon, san francisco, la lapponia, la sicilia e la sardegna, gli stati centrali, le hawaii, i parchi nazionali, la terra del fuoco, berlino, la nuova zelanda...

Gli indiani d'america, gli indiani dell'india, i lapponi, i cileni, i samurai, i beduini, i vietnamiti...

Quante cose che non so e che vorrei sapere, quanti posti che non ho visto e che vorrei vedere, quante persone che non ho conosciuto e che vorrei conoscere.
Com'e' la vita per gli altri?

A volte vorrei davvero avere il coraggio di preparare uno zaino e partire.
Tanti sono i posti che vorrei esplorare.
Ma ormai ho la consapevolezza che non.. che non potro' farlo.
Una vita sola non basta, come dice Emigrante.

Il mio senso del dovere, la mia timidezza, le mie paure, i miei affetti (ma anche il mio conto in banca) sono la mia siepe.
I libri, le riviste, il web sono il mio vento.

Sempre caro mi fu quest'ermo colle,
e questa siepe, che da tanta parte
dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
spazi di là da quella, e sovrumani
silenzi, e profondissima quiete
io nel pensier mi fingo; ove per poco
il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s'annega il pensier mio:
e il naufragar m'è dolce in questo mare.

[L'infinito, Leopardi]

7 commenti:

Emigrante ha detto...

Arrivi ad un certo punto della vita che ci fai pace con i limiti di tempo, spazio e soldi.
Dai un'occhiata a questa poesia:
http://www.youtube.com/watch?v=JgqNr61hp5w

Valeria ha detto...

Questo desiderio di esplorare,di conoscere gente e posti,di far qualcosa per cambiare questo sc....viene anche a me...se un giorno decidi di partire fammi sapere...ti accompagno;)...forse manca anche a me il coraggio di separarmi dai miei affetti,dalle mie certezze

Anonimo ha detto...

Anch'io vorrei...sicuramente morirò insoddisfatta :(

Silvia

Gaia Marfurt ha detto...

Che bella la poesia del Leopardi! Me l'hai fatta gustare tantissimo! Brava!:D

Marica ha detto...

e' vero, a un certo punto ci si fa pace con i proprii limiti e si vive la propria vita e basta.
e purtroppo la maggior parte dei giorni la mia vita mi sta bene: io, mio marito, il sole, un tetto sulla testa.

ma altri giorni non mi basta.

allora se decido di partire arruolo valeria e silvia come compagne di viaggio, eheheh!

gaia, e' vero.... sono quelle cose che quando uno studia a scuola non le apprezza davvero... come si fa a 14 anni a capire il senso dell'infinito, dell'impotenza, ecc?
(almeno, io non ne ero capace).
ma sono anche quelle cose che se non le avessi studiate a scuola a 14, poi al momento del bisogno non avrei potuto ripescarle :-)

Anonimo ha detto...

Thеy giѵe еxcellеnt electrіc
cigs with a lоt even much moгe advancements versus new mаnufасturеr.


Αlso visit mу web sіte http://www.prnewswire.com/news-releases/v2-cigs-coupon-codes-released-at-theecigexpertscom-183592391.html

Anonimo ha detto...

In that respect, this item does perform or at the extremely least does
not make untrue claims.

Review my web blog; The Flex belt reviews