7/05/2010

350 - dalle vacanze

[in ordine cronologico]

- il sentirsi piccoli in mezzo alle sequioia,

- la scoperta che e' possibile dormire sul fianco anche in tenda senza svegliarsi dal dolore (grazie al materassino),

- i rumori del bosco di notte,

- la strana sensazione la prima volta che abbiamo visto un cervo (... amore per il mondo?...),

- la strana sensazione la prima volta che abbiamo visto l'orso (... panico?...),

- il caldo in macchina (abbiamo raggiunto i 110 F, che dovrebbero essere 43 gradi C),

- guardare le cascate dal basso e pensare "no, non ce la posso fare",

- guardare le cascate dall'alto e pensare "oh, ce l'ho fatta!",

- la bellezza della valle,

- l'odore del pesce sul molo,

- la delusione per la nuvola perennemente presente lungo la costa,

- lo strano verso degli elefanti marini,

- la buona cena di pesce,

- il pranzo con i ragazzi di santa barbara,

- guardare i fuochi d'artificio sul mare con addosso felpa pesante, sciarpetta e sentire freddo.

Sempre presenti risate, divertimenti e voglia di scoprire e di fare.

E il marito, il mio compagno di viaggio.

[... per tutto il resto ci sono le foto....]

4 commenti:

Ali ha detto...

Deve essere stata una bellissima vacanza!...mi attira tantissimo la California... non è detto che un giorno verremo anche noi da quella parte... le foto dove sono?

erix ha detto...

bentornati!

Marica ha detto...

le foto arriveranno! :-)
entro oggi o domani.

si, la california e' molto bella... ma anche dalle tue parti non deve essere male!
almeno la soddisfazione di andare al mare senza felpa.... :-(

Marica ha detto...

oh... grazie erika... ma non c'era il commento di ali qui? o me lo sono sognato??