8/20/2010

397 - nel dubbio, usa la carta

Bancone della farmacia.
Salve, sono Marica, devo ritirare il tot farmaco.
Consegno il foglietto con il mio nome e col nome del farmaco, che non ho la forza di fare lo spelling.
La farmacista sparisce col foglio. Torna con foglio e barattoletto alla dottor house, con dentro le mie medicine.
Ecco qua, il totale e' &%^*#@".
Uhm... non capisco... con l'orecchio della memoria riascolto, e mi pare di capire 33 dollari. Ma mi sembra tanto, dato che si tratta di 3 pasticche di conto.
Uso l'asso nella manica.
Ma ho qui la mia carta dell'assicurazione, con questa ho lo sconto, vero?
Si, hai lo sconto, ma ne ho gia' tenuto conto. Il tuo totale e' &%^*#@".

Continuo a non capire... e non c'e' nemmeno un monitor dove leggere.
Mi sembra che abbia detto di nuovo 33 dollari, ma non sono sicura.
Che faccio? Inizio a tirar fuori pezzi da 10 dollari e a poggiarli lentamente sul bancone guardandola con la coda dell'occhio fin quando non mi dice "stop"?
No...
Marica, nel dubbio, usa la carta!
Posso pagare con carta?
Certo.

Striscio.
Metto il codice.
Transazione accettata.
Mi saluta e mi ringrazia, porgendomi pasticche e scontrino.
Guardo lo scontrino.
Ho pagato 33 centesimi!!!

Vado a farmi un caffe', con la consapevolezza che in italia mi avrebbero ammazzato per questo.

PS nel week-end carico anche la scansione dello scontrino, cosi' resta per mia perpetua vergogna.

11 commenti:

Ali ha detto...

hahaha, incredibile. In Italia una volta me l'hanno rifiutata perchè dovevo pagare solo 9 euro. Hanno preferito non vendere! (non avevo contanti).

Robe da matti.

Elfonora ha detto...

ma daiiii...33 centesimi! troppo bello...

palbi ha detto...

eh no ma allora io nn sono stato spiegato! Tutti i miei sforzi inutili. Quando non si capisce si dice (con fare infastidito) "Say it again" senza (e nota bene il senza) il please. Piu' si e' scocciati nel dire "Say it again" e meglio l'interlocutore scandira' la parola. Capito? Guarda che nn voglio + tornarci su questa regola base della sopravvivenza linguistica in terra nemica :P

Marica ha detto...

palbi, e' che gia' me l'aveva detto due volte il prezzo....
ma la prossima volta a rischio di passare per stupida o sorda diro' "say it again"... non voglio rischiare un'altra volta una cosa del genere ;-)

anzi, ora mi metto lo scontrino nel portafoglio come monito e ci scrivo su "say it again!"!

Fede ha detto...

Vabbè ma scusa tortitri sents come l'ha storpiato per non farti capire?

LOL chissà la farmacista cosa ha pensato quando hai chiesto se avevi lo sconto

ampere ha detto...

ma non avresti dovuto lasciare anche la mancia? :) :)

chechi ha detto...

meno male che è andata così!!!

simona-fabio ha detto...

CIAO MARICA, INCREDIBILE! CON MIO MARITO SONO APPENA TORNATA DA SAN DIEGO(IL 14 AGO 2010)E PER CASO IERI MI SONO IMBATTUTA NEL TUO BLOG!MERAVIGLIOSA E CORAGGIOSA AVVENTURA LA VOSTRA!NOI SIAMO RIMASTI AFFASCINATI DA QUESTA STUPENDA CITTA', DAL SOLE, DAL VENTO DALLA PERFEZIONE DELLE AIUOLE :-)) DALLA SERENITA' CHE TRASMETTE!TORNANDO IN ITALIA CI è SUCCESSA UNA COSA STRANISSIMA, TUTTO CI SEMBRAVA PIU' BRUTTO...PERSINO LA GENTE! :-)) FABIO VORREBBE CONCORRERE ALLE LOTTERIE PER L'ASSEGNAZIONE DELLA GREEN CARD,LUI MOLLEREBBE TUTTO E TUTTI E SI TRASFERIREBBE, IO INVECE ESSENDO MOLTO PATRIOTTICA...FATICHEREI A LASCIARE L'ITALIA ANCHE PERCHE' NONOSTANTE LA CALIFORNIA SIA PER CLIMA E STILE DI VITA MOLTO ACCOGLIENTE IO SENTIVO LA MANCANZA DELLE MIE RADICI, COSA CHE NON MI è CAPITATA NELLA COSTA EST BOSTON NY....FORSE PERCHE' PIU' EUROPEA....CHISSA'!
UN ABBRACCIO DA CHI NON TI CONOSCE MA CHE IN AGOSTO TI HA QUASI SFIORATA A LA JOLLA! ;_)
P.S.ANCHE NOI ABBIAMO UN PO' DI PROBLEMINI CIRCA LA FERTILITA' PER CUI COMPRENDO MOLTO BENE QUELLO CHE SCRIVI...POI MI DICO...ESISTONO MOLTI MODI PER FAR ENTRARE IN CASA UN BAMBINO..PERCHE' CONSIDERARNE UNO SOLO??!
SIMONA
FABIOESIMONA@LIBERO.IT

Fede ha detto...

>>IN ITALIA CI è SUCCESSA UNA COSA STRANISSIMA, TUTTO CI SEMBRAVA PIU' BRUTTO...PERSINO LA GENTE!

Pensa che a me succede ogni mattina quanno me alzo :(

Anonimo ha detto...

Anche a me è successo che preferissero non vendere piuttosto che farmi pagare 4 euro con la carta... Mi chiedo se sto messa peggio io che non mi accorgo di non avere contanti nella borsa o chi si scoccia se pur di comprare paghi con carta... Mah :-S
Ilaria

Marica ha detto...

fede: ma infatti in fin dei conti la cifra l'avevo capita, ma c'era qualcosa che non mi tornava... erano i cents!!! :-)

ampere: ahahahah :-)

simona-fabio: wow, sono contenta che siete stati da queste parti e che ora avete trovato il mio blog :-)
spero che continuerete a seguirmi... e che tornerete a san diego! :-)
cmq vero, tornare in italia fa un brutto effetto... ma dopo qualche giorno tutto sembra normale!

fede: ahahahahah! :-)