8/30/2010

409 - (brevi) aggiornamenti

Dentista: la mia lunga ed esaustiva visita dal dentista e' costata 409 dollari, ma per fortuna c'e' l'assicurazione e io devo pagare solo 59 dollari (ho deciso di iniziare a mettere quanto costano le cose, visto che c'e' qualcuno che ogni tanto mi chiede quanto costa la vita a San Diego).

Meteo: le temperature continuano a essere veramente buone, ma quando il sole tramonta arriva il fresco/freddino.

Natale: dato che abbiamo fatto i biglietti aerei per tornare in Italia, ieri sera ci siamo messi a tavolino per decidere quali giorni passare dove (dovremo dividerci tra Roma e il mio paese, tra parenti e amici)... ho gia' iniziato a stressarmi e ho concluso che assolutamente non voglio fare quello che ho fatto a febbraio... stavolta "pochi ma buoni".

Hawaii: avevamo deciso di andare alle Hawaii a maggio con un'altra coppia, perche' abbiamo questi "punti" che ci permettono di avere ben 2 stanze se andiamo a maggio (o a settembre), per riprendere la tradizione dei viaggi a maggio, per festeggiare gli anniversari di matrimonio (nostro e dell'altra coppia)... ma ora la vicina di casa ci ha chiesto di andare tutti insieme... il problema e' che loro possono solo nel periodo giugno-agosto... e noi in quel periodo abbiamo la possibilita' di una sola camera (e avevamo gia' "promesso" ospitalita' gratuita agli altri)... d'altra parte come dirle di no, visto che ci ha detto che da sola non ce la fa a star dietro ai due figli, ed e' appena tornata dalla corea con la notizia che il padre sta morendo di cancro al cervello e lei forse ha "qualcosa" nell'utero? Bisogna trovare una soluzione!

Medicine: fare la puntura 5 minuti dopo essersi svegliati, con un occhio aperto e l'altro ancora chiuso, non e' proprio una buona idea....

Repainting: hanno finito di ridipingere la nostra casetta, ma ci hanno lasciato delle macchie di vernice sotto la finestra della cucina... venerdi ho chiesto gia' due volte di pulirle, ma ancora niente.. speriamo oggi sia il giorno buono!

Friends: dopo un po' di disintossicazione, ci troviamo al terzo (e penultimo) dvd della nona serie...

Ricerca del lavoro: si, ogni tanto mi ricordo di mandare un curriculum, o meglio un resume'.

Letture: sto portando avanti Harry Potter 3, un libro sulla faglia di San Andreas, un National Geographic, il Time ogni settimana, e delle fotocopie di un po' di materiale di Geotecnica e di Idraulica, il tutto in inglese (tranne l'idraulica).

Uncinetto: seguiranno a breve fantastiche foto :-)

Inglese: dico a tutti che lentamente miglioro, ma ultimamente mi sembra di aver fatto dei passi indietro... menomale che la mia tutor e' tornata dalle vacanze!
Quando smettero' di prendere lezioni? Forse mai :-)

Acquisti: sabato abbiamo comprato una scala usata (di quelle da muratore, per intenderci)... la cosa buffa e' stata che per riportarla a casa abbiamo poggiato la base sul sedile posteriore della macchina e poi abbiamo fatto in modo che la parte superiore sbucasse dal tettuccio (8 piedi di scala!)... il marito ha sacrificato la propria t-shirt per impedire che la base della scala toccasse direttamente il sedile e ha guidato a petto nudo, da vero californiano, mentre io mi sono lussata la spalla per cercare di impedire il contatto scala-tettuccio :-/

Cibo: non so perche', ma certi giorni proprio non mi va di cucinare... eppure mi piaceva tanto! Ma ora, grazie a una email di Sara, mi e' venuta voglia di fare la crostata! Sara' rientrato l'allarme salmonella?

6 commenti:

Fede ha detto...

>>fare la puntura 5 minuti dopo essersi svegliati
Puntura? Perchè, che c'hai?

maurice ha detto...

Sul dentista, se vuoi essere esaustiva devi anche scrivere quanto costa l assicurazione
In Italia molti sono convinti che la sanità americana sia selvaggia e solo per chi è ricchissimo, sarebbe ora di fare una corretta informazione...

ampere ha detto...

una delle cose che mi incuriosisce molto è proprio l'inglese, ovvero l'apprendimento della lingua...cioè...ora a distanza di un anno (giusto?) riesci a dialogare con un americano, capire i film, leggere il times? basta un anno per considerarsi "fluente"?

poi il cibo, il caffè....come ti trovi? ti leggo a volte culinariamente (che brutto termine che mi è venuto) nostalgica...

ilmiomondonuovo ha detto...

Io sono tra i pochi ma buoni? Si?
eh? si si? :-)

Marica ha detto...

Fede: eh, te sei nuovo da queste parti.... se ti va, leggiti questo http://vitaasandiego.blogspot.com/search/label/nonbimbo
e considera che l'ho scritto a gennaio....

Maurice: mi dispiace, ma quanto costa l'assicurazione non lo so, altrimenti l'avrei detto... fa parte dello "stipendio" del marito, cioe' ce la paga direttamente la societa' per cui lui lavora... solitamente se lavori hai anche un'assicurazione pagata.

Ampere: devo premettere che nella mia vita quotidiana parlo poco (sia perche' ho pochi contatti, sia perche' sono timida)... e dopo un anno non posso certo dire di parlare in modo fluente! Ma riesco a seguire i film (anche se non capisco il 100% di quello che dicono), riesco a leggere giornali e riviste e a capire (qualche parola che non conosco c'e' sempre, e con l'occasione magari imparo qualcosa)... riesco a parlare con un americano, o meglio capisco e riesco a farmi capire, ma non parlo certo bene :-(
Per fortuna gli americani non sono come gli inglesi, e anche se non pronunci in modo perfetto arrivano a capire :-)
Per il cibo... qualcosa mi manca, tipo la bresaola qui non l'ho mai trovata! Mentre il crudo volendo si trova, cosi come in un negozio ho trovato anche la mozzarella vera! Piu' o meno si trova tutto, ma non e' lo stesso... Piu' che altro bisogna rinunciare all'idea di andare a cena fuori e mangiare italiano! :-)
Il caffe' non l'ho mai bevuto, quindi no problem! :-)

Ilmiomondonuovo: credo che tu sia stata l'unica, la scorsa volta, a venire da me, nonostante pioggia, traffico, pancia ecc :-)

Fede ha detto...

Ho letto qualche post ma forse ho perso quello chiave che spiega qual è il problema :|