9/13/2010

432 - quanto costa l'acqua a San Diego e perche'

L'acqua a San Diego costa decisamente tanto.
A Roma pagavamo meno di 140 euro l'anno, qui ci siamo visti arrivare una prima bolletta da 163 dollari, ed era solo per 2 mesi! :-/
La bolletta riportava che il nostro consumo era stato mediamente di 73 galloni al giorno (276 litri), e nonostante fossimo stati piu' bravi dell'americano medio (statistiche online riportano 80 galloni al giorno per persona) e ci siamo dati l'obiettivo di diminuire questo numero.

Con piccoli accorgimenti e facendo un po' di attenzione, siamo scesi a 50 galloni al giorno! Ma le bollette sono scese solo di 30 dollari...perche'?
Ecco come e' una bolletta media:
- tariffa fissa per l'uso dell'acqua: 35 dollari,
- tariffa fissa per l'uso delle fognature: 30 dollari,
- tariffa fissa per l'acqua scaricata in fognatura: 55 dollari,
- acqua consumata: 13 dollari (nel caso dei 50 galloni giornalieri)!
Insomma, quasi tutto e' dovuto a costi fissi.... ma nell'ultima bolletta abbiamo avuto una bella notizia!
La tariffa fissa per l'acqua scaricata in fognatura dipende da quanta acqua viene scaricata nell'anno precedente (tra novembre e luglio), e siccome siamo stati bravi questo numerello e' sceso... e la bolletta e' scesa sotto i 100 dollari bimensili! :-)

Perche' l'acqua costa cosi' tanto?
Semplice, perche' non piove mai :-/
La precipitazione media annua e' di 10 inches (25 cm) (fonte), mentre a Roma per esempio e' di 75 cm (mappa mondiale delle precipitazioni annue, per avere un'idea di come vanno le cose a livello globale).
E questo e' un grafico dell'andamento delle precipitazioni (e delle temperature) per San Diego:

(fonte).
Con questo livello di pioggia, il clima e' classificato come arido.
E il sito del water department della citta' dice che siamo in stato di allerta!

Quindi, da dove viene l'acqua che usiamo?
Per il 90% e' importata, dal Colorado e dalla California del Nord.
Ma da una parte il fiume Colorado ha vissuto giorni migliori, dall'altra parte ci sono nuovi regolamenti mirati a ridurre la quantita' di acqua che dal Nord della california puo' essere trasportata verso il Sud.
[il San Diego Aqueduct, che prende l'acqua dal Colorado, e' lungo 360 km; il California Aqueduct ha una lunghezza totale di 1100 km... qui c'e' una mappa... a pensarci, e' da matti... e' come se l'acqua che utilizzano in sicilia venisse dalle alpi...]

Non c'e' da meravigliarsi che l'acqua costa tanto, anzi quando vedo questo grafico penso che dovrebbe costare anche di piu'...

(fonte).

5 commenti:

Emanuele ha detto...

In pratica mi stai dicendo che in Sicilia si sta meglio. Incredibile, avrei stentato a crederlo!
Ciao,
Emanuele

Emigrante ha detto...

L'acqua costa cara perche' l'ente privato che la gestisce ci vuole guadagnare tanto.
Se setti la soglia "full" ad un valore impossibile ecco che sei sempre in emergenza e puoi applicare un premium sulla boletta dell'acqua.
Quest'anno ha piovuto come mai nella storia eppure siamo in emergenza acqua anche noi in Nord California.
Furbi no?

Marica ha detto...

eh, qualcuno che ci guadagna ci sta sempre, pure in america....
ma credo che il problema acqua sia vero, almeno qui al Sud...
vabe', male che va traslochiamo al Nord pure noi :-)

MiLo ha detto...

mi ha stupito il sistema idrico di LA con i reservoir a cielo aperto :O pure San Diego ne ha qualcuno! :)
un'altra opera imponente è il New York City Water tunnel N°3 che sarà lungo 60+mi ed è in cotruzione dal 1970, data completamento 2020!

Marica ha detto...

dal 1970 al 2020???? :-/
tocchera' andare a vederlo quando sara' finito!