9/16/2010

438 - pizza

La pizza e' pronta!



E questi sono gli indispensabili strumenti del mestiere:



Buon appetito! :-)

8 commenti:

erix ha detto...

mesà che era popo bbona!

Anonimo ha detto...

mi sa che veniamo presto a san diego :)
valescrive

Sara ha detto...

bravissima Marica!!! Mi ricordo la prima volta che l'hai fatta che eri partita da tipo 200 gr di farina, che te ne era venuta uno sputo!!! :-D
Queste mi sembra una porzione adeguata!!
Buona! Hai aggiunto anche la mozzarella dopo? Vedo che non è cotto (che poi diventa grigiastra e cambia sapore). Per il bordo della pizza che rimane senza condimento, puoi comprare quei pennelli da cucina e spennellarli con con un pochino d'olio, così ti rimangono più dorati.
Ottimo cmq!! Adesso devi provare con altri gusti...gnam gnam

Anonimo ha detto...

sembra buona la pizza... te ne chiederei un pezzo :)
ciao da Pavia
Luca

Marica ha detto...

Sara: il merito e' tuo e dei tuoi preziosi consigli! ora vedro' di migliorare con il pennelloe con gli altri gusti :-P

valeria: sisisisi! :-)

erika: si, pare che era buona :-P

luca da pavia: eh, ne e' avanzata un pezzo.. era la tua porzione! :-)

Angela ha detto...

Ciao Marica, quale lievito usi per la pizza? Io vivo nell'area di Sacramento e non riesco a trovare il lievito fresco, per cui ho comprato l'active dry yeast di Fleischmann’s ma non l'ho ancora sperimentato.
Gia` che ci sono, sapresti anche dirmi una marca di mozzarella che abbia un minimo di sapore?
Grazie!

Marica ha detto...

Angela: si, anche io uso esattamente quel lievito li'!
per la mozzarella... ehm, non e' che ci sia molta scelta.. io solitamente prendo quella della galbani, che cosi' da sola non e' buona, ma sciolta sulla pizza e' decente.

Angela ha detto...

Ok, grazie! Ci provero` e ti faro` sapere :)