9/29/2010

455 - "la pattuglia dell'alba"

"La pattuglia dell'alba" e' un libro che ho appena finito di leggere, ambientato a San Diego. Ce lo ha mandato per posta la zia del marito, io non lo conoscevo, cosi' come non conoscevo l'autore.

La prima meta' mi e' piaciuta tanto, perche' sono descritte diverse zone di San Diego, con tanto di informazioni interessanti sulla loro storia, in particolare si parla di Pacif Beach e di La Jolla... e si parla della storia del surf!
Fa un certo effetto li' dove e' descritta la strada da La Jolla verso Del Mar, visto che la facciamo spesso:
"Boone si lascia superare da un paio di macchine e segue Teddy fino a Torrey Pines, superando il Salk Insitute e l'intero complesso di edifici che caratterizza quell'area destinata alla ricerca medica. Poi attraversa la Torrey Pines State Reserve e raggiunge la sommita' della collina, dove appare all'improvviso la vista dell'oceano che, davanti ai loro occhi, si apre dalla Torrey Pines beach fino alle scogliere di Del Mar.
La Highway 101.
[...]
La 66 puo' aiutarvi a scoprire l'America, ma l'American Dream restera' un oggetto ignoto fin quando non imboccate la Highway 101. La 66 e' la Strada: la 101 e' la Destinazione."

Queste descrizioni mi sono piaciute molto, dato che vivo qui.
La trama e' avvincente.... ma il libro non fa parte del mio genere di libri preferito... e il linguaggio e' alquanto crudo e scurrile :-/

E insomma... se si legge il libro senza essere mai stati a San Diego si potrebbe pensare che si tratti della citta' americana piu' squallida e pericolosa :-/
Io invece fin'ora l'ho sempre considerata una citta' tranquillissima e in cui si vive benissimo.... ora inizio a guardarmi attorno con un occhio diverso...

2 commenti:

gG ha detto...

...beh quando guardo una mappa di quei posti mi stupisco di conoscere la metà dei nomi, sentiti come luoghi di origine di skater e gruppetti punk rock vari...

li si è fatta la storia del punk rock (californiano, appunto) e dello skate!

Marica ha detto...

si, e del surf :-)