10/06/2010

470 - taglio di capelli, parte 2

Dopo l'episodio scoraggiante del taglio di capelli del marito ero un po' dubbiosa sul da farsi, ma ormai avevo preso appuntamento con la parrucchiera.

Ho preso la decisione di tagliarli un paio di settimane fa, quando i capelli hanno iniziato a cadermi abbastanza copiosamente... il fenomeno e' durato per fortuna solo qualche giorno, ormai pero' mi ero convinta.
Anche perche' quando la differenza di colore tra radici e punte raggiunge questo livello vuol dire che e' ora di tagliare! (e non per le doppie punte.. semplicemente si scolorano con il sole).


Una mia amica qui a San Diego mi ha consigliato un posto dove andare a tagliarli... e in effetti dal sito web mi era sembrato proprio un posto per bene, anzi fin tropp fashion per me... contemporaneamente la mia tutor mi ha consigliato un altro posto, che mi e' sembrato invece abbastanza sfigato, ma tutte le recensioni erano positive.

Quindi oggi sono andata li' e... all'inizio quasi non volevo entrare, perche' in pratica mi sono trovata davanti ad una casetta un po' malandata, con una vetrina, una sola stanza, con due specchi e due poltrone... e un lavandino in un angolo.
Ma dopo essere entrata e aver spiegato quel che volevo (avevo con me una foto), la tipa mi e' sembrata molto competente in materia e mi sono tranquillizzata.
La cosa strana e' che prima mi ha pettinato, poi mi ha lavato, poi ha tagliato, poi ha asciugato, mi ha passato la piastra, e poi ha finito di tagliare (mentre fin'ora mi e' sempre capitato di avere prima il lavaggio, poi il taglio, e poi la piega).

Mi ha spiegato per bene come verranno quando li lavero' io, vale a dire piu' o come come nella foto che le ho portato, ma davanti mi ha consigliato di lasciarli un pochetto piu' lunghi, altrimenti si arricciano troppo... ma per ora ce li ho lisci!
Eccomi!


PS il tutto per soli 35 dollari piu' mancia, mi e' sembrato un buon prezzo.

7 commenti:

erix ha detto...

AAAAAAAAAAARGH quanto sono corti!
checcarina!
ci farai una foto anche quando torneranno ricci, vero?

VERO?

Emanuele ha detto...

Magari una foto senza darci le spalle... maleducata! :-P
Ciao,
Emanuele

ampere ha detto...

quindi tu non hai scelto per il numero 4 del marito? :) (era il 4?)

Marica ha detto...

erix: si, poi arriverà la foto quando torneranno "ricci"

emanuele: ahahah, scusa! recupererò con la prossima foto col capello al naturale

ampere: si, era il 4! ma no, mi sembrava eccessivo per me! :-)

Gaia Marfurt ha detto...

belli e pratici corti! :)

palbi ha detto...

pure io li ho tagliati oggi !
Sempre un'esperienza traumatica cmq...siccome spiegarsi in inglese su come si vuole un taglio è al di là dell'italicamente possibile io dico sempre solo "just try to make me look handsome"

Marica ha detto...

gaia: grazie!

palbi: ahahah, carina questa! :-)
cosi' pero' ti metti totalmente nelle mani del parrucchiere!