12/09/2010

542 - "tornare a casa", ma non e' piu' casa

Mi trovo in una fase in cui mi rivolgo le domande che di solito mi rivolgono le persone che ci vengono a trovare, del tipo:

"potro' prelevare e/o pagare con la mia carta?"
[che non ho piu' il conto in italia...]

"mi funzionera' il telefono?"
[che credo la sim italiana funzioni ancora, ma non si sa mai dopo tanto tempo di inattivita'...]

"dove dormiro'?"
[che la casa l'abbiamo affittata, e ci faremo ospitare qua e la']

"come mi spostero'?"
[che non mi ricordo piu' i numeri delle linee di autobus, costo dei biglietti, orari, e la macchina non ce l'abbiamo piu'...]

"che tempo fara'?"
[dubito di poter andare vestita come sto qui...]

- - - - - - - - - -

Quante cose saranno cambiate in 10 mesi?

3 commenti:

palbi ha detto...

in 10 mesi non e' cambiato quasi niente a casa. Probabilmente, pero', sei cambiata tu attraverso questa avventura

Emanuele ha detto...

I cambiamenti rendono vivi. Ti auguro di poter raccontare sempre di problemi simili...
Ciao,
Emanuele

Marica ha detto...

grazie a tutti e due per quello che avete scritto :-)