12/27/2010

564 - guidare in Italia

Usare entrambi i piedi [che in america se ne usa solo uno, ma quando si ha il cruise control non se ne usa nemmeno uno].
Usare la mano destra per cambiare le marce [eh no, in america la destra e' sul volante].
Girare il volante di continuo [che in america le strade sono tutte dritte :-P]

Le strade sono cosi' strette che si ci entra per miracolo.
Per terra non ci sono i catarinfrangenti a delimitare le corsie.
Tutti usano il clacson.
E il semaforo e' stupido (cioe' non e' intelligente, ma questa ve la spiego un'altra volta).

Che fatica... eh no, non ho guidato, mi sono stancata per solidarieta' nei confronti del marito che guidava :-)

17 commenti:

Speranza ha detto...

Ciao Marika,
grazie per essere passata da me e aver lasciato traccia. All'adozione ci penso, Mylove invece è convintissimo che dopo l'operazione rimarrò incinta. Io per non soffrire troppo cerco di affrontare le cose una alla volta e di apprezzare di più quel che siamo e che abbiamo. Che non è poco.

Anonimo ha detto...

quello che io noto e che non sopporto e' che sono tutti indisciplinati.


Le strade piccole in fondo fanno molto Italia :)
I catarifrangenti assenti insegnano che nella vita non e' tutto facile :)
Il semaforo riflette un ritmo di vita differente :)

valescrive

Marica ha detto...

Speranza: in bocca al lupo in ogni caso!

Valeria: eh, che bel punto di vista che hai :-) cosa sono, gli ormoni positivi? :-)

Zorro ha detto...

E no, cara Marica!

Io guido, ergo sono!

Cambio manuale e tre pedali! Altrimenti, che divertimento c'e'?

E per fortuna che esistono i furbi ed i cretini anche da queste parti, senno il cervello si atrofizza!

Emanuele ha detto...

+1 per il cambio manuale! Che noia l'automatico! :-P
[abbiamo una macchina con l'automatico, non parlo per sentito dire...]
Ciao,
Emanuele

Marica ha detto...

zorro: maddai! tanto comodo il cambio automatico!!!

Anonimo ha detto...

non credo :)
pero'veramente quello che mi scoccia e' che nessuno rispetta le regole.

valescrive

MiLo ha detto...

semafori ccome sono? si accende il giallo insieme al rosso prima del verde? :) (tipo germania, svizzera, ecc tranne italia? -_-)
il right turn on red sarebbe da provare in italia :D.
ultima cosa, anchio +1 per il manuale anche se il semi-automatico mi interessa :)

erix ha detto...

vuoi mettere la scalata (freno motore) invece del freno (pedale)?
Non c'è confronto:
cambio manuale f-o-r-e-v-e-r!

Anonimo ha detto...

il cambio manuale e' piu' comodo nel traffico, quando le soste sono una dopo l'altra. Pero' in termini di sicurezza il cambio manuale e' migliore.

valescrive

Marica ha detto...

proprio ieri ci chiedevamo infatti perche' gli italiani preferiscano il cambio manuale all'automatico.
e a quanto avete risposto pare che preferite il cambio manuale perche' e' piu' divertente e perche' non volete frenare col pedale...
altro?
no, giusto per capire.

Manu ha detto...

Carissima Marica...

In Piemonte le strade sono curate ma pericolose. Hanno realizzato moltissime rotonde anche abbellite e adornate adottando il modello francese. Tuttavia le condizioni meteo sono davvero sfavorevioli e il sale e la neve con il passaggio dei mezzi spazzaneve sono deleteri per il manto stradale.

La viabilità così articolata è anche una caratteristica del paesaggio italiano. Non ho mai sperimentato il cambio automatico ed infatti quando sono venuti la figlia del cugino di mia madre da Boston ho dovuto noleggiare un'auto con cambio automatico.

Poi cmq gli automobilisti italiani sono abbastanza indisciplinati ma ti posso assicurare che in Sri Lanka era da panico...esite di peggio...ogni volta che andavamo in giro mi facevo il segno della croce...

Un caro saluto

Manu & Claudia di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

Marica ha detto...

sisi, indubbiamente le strade italiane sono belle, non ho mai detto il contrario... ma sono strette!!! :-)

Anonimo ha detto...

ma se in italia ci fossero le strade larghe saremmo in america :)
negli USA le citta' nascono a tavolino. In Italia sono nate secoli fa, a caso. Ed e' bello cosi', e' solo cosi' che puo' essere, e' solo cosi' che l'Italia e' l'Italia :)

Anonimo ha detto...

il commento di sopra e' di valescrive :)

fcliffhanger ha detto...

Vogliamo parlare del fatto che gli americani si reputano degli automobilisti indisciplinati???
Io credo che dopo aver guidato in Sicilia posso guidare, navigare, pilotare e tutto quanto ci sia di simile....OVUNQUE!!!
Comunque tutto bene con le marce...tranne quando freno ai semafori, non mi ricordo mai la frizione :-P

Anonimo ha detto...

Oramai tra cambi robotizzati e a variazione continua anche da noi l'automatico si sta facendo strada. Un conto è avere un'auto sportiva su per delle strade di collina. Col cambio manuale è divertente. Ma per il 99% dell'utilizzo di una normale auto, sopratutto le utilitarie, il cambio manuale non ha senso. Solo inutili movimenti tra un semaforo e un altro.