1/10/2011

580 - sunshine award

In linea di principio sono contraria a quelle catene che girano per email e non le inoltro quasi mai; ora c'e' questa sorta di premio che gira da un blog all'altro, e io all'inizio non volevo partecipare... pero' visto che ne ho ricevuti ben 4 (modestamente :-P), mi sento in dovere di fare un post relativo all'argomento :-)

Si tratta del Sunhine Award, e funziona cosi' (copio e incollo):
Questo premio è una sorta di pubblico apprezzamento che possiamo assegnare ai blog e ai blogger che ci sono più cari! Qui di seguito le semplici regole:


Quando si riceve il premio si deve:

1. Ringraziare nel nostro post coloro che ci hanno premiato
2. Scrivere un post per il premio
3. Passarlo a 12 blog che riteniamo meritevoli
4. Inserire il link di ciascuno dei blog che abbiamo scelto
5. Dirlo ai premiati


Procediamo con ordine.
1. Questa e' facile! Mi hanno premiato i seguenti blogs (in ordine cronologico): E voi? Figli niente?, UnoNessunoCentomila, E' arrivato il tempo, It's me... reloaded.
Ringrazio molto queste care ragazze, e non solo per il premio.
Ringrazio soprattutto Nina e Sfollicolatamente perche' mi hanno fatto scoprire qualcosa di nuovo: che si puo' bloggare della propria ricerca di un figlio, con ironia, ridendoci su, incoraggiandosi a vicenda...
Avrei voluto scoprirli prima questi blogs, mi avrebbero aiutata molto, perche' io in questo percorso mi sono sempre sentita sola (a parte il supporto del marito, certo... ma e' come se io e il marito fossimo un tutt'uno in questa storia).
Le mie amiche si dividono in chi ha figli e chi non ha figli: quelle del primo gruppo hanno avuto figli subito dopo aver deciso di averli.. oppure senza averlo deciso, mentre quelle del secondo gruppo non li hanno perche' non hanno ancora deciso di averli. E io mi sono sempre sentita un caso a parte, quella che ha deciso di averli ma non li ha ancora avuti, mi sono sempre sentita come se mi mancasse un pezzo di corpo, che ne so un braccio o una mano, e mi sono sempre comportata come quella che cerca di non darlo a vedere, ma cosi' facendo lo da' a vedere ancora di piu'... come fosse un qualcosa di cui vergognarsi. E quindi si ne ho sempre parlato con le amiche, ma forse non come avrei voluto.. ne ho sempre parlato dicendo "si, ma ora che proveremo questo andra' bene", "si, ma ora l'anno prossimo ce la faremo", "si, ma io sto bene" per non suscitare quelle reazioni tipo "ma poverina, ma come mi dispiace".
E invece poco alla volta ho capito, sto capendo ancora, che non e' una cosa di cui vergognarsi, una cosa di cui giustificarsi... io ho questo problema, te ne avrai un altro, ma questo non vuol dire che io non possa essere felice :-)
E allora parliamone, sensibiliziamo il mondo, ridiamoci su' e facciamoci il tifo a vicenda, apprezzando cmq quello che abbiamo e facendone tesoro :-)
E linko un mio post di qualche tempo fa, che dedico a queste ragazze e alle altre che stanno affrontando, in un modo o nell'altro, lo stesso percorso.

2. E questo lo sto facendo.

3 e 4. Premiare 12 blogs che riteniamo meritevoli... ecco, qui c'e' bisogno di fare una precisazione: io il premio lo daro' ai blogs e non ai bloggers che ci stanno dietro, perche' ci sono alcuni bloggers che sono delle care amiche o persone che ho conosciuto dal vivo ma il loro blog viene aggiornato poco frequentemente, mentre ci sono dei blogs che devo leggere ogni giorno tanto mi ci sono affezionata, quelli che crano la vera blog-dipendenza, indipendentemente da chi e' che li scrive :-)
E poi... 12 sono veramente tanti! Quindi ho deciso di dare il premio ai seguenti 5 blogs (e che non si offenda nessuno), con relativa motivazione, in rigoroso ordine alfabetico:
- Diario di un emigrante italiano in america: scoperto per caso quando era ancora tempo di prendere una decisione (se trasferirci o meno in California), poi dimenticato, riscoperto dopo esattamente un anno, e da allora quotidiana lettura; a volte ironico, a volte utile, altre volte troppo complicato... ma un sorriso mi scappa sempre quando lo leggo.
- Palbi: molto bello per l'interattivita' tra i commentatori e il blogger, mi da' l'idea di un ambiente dove incontrarsi e parlare; i posts sono simpatici, utili e divertenti.
- Pookelina: blog nuovo nuovo (di cui mi sento zia :-P), fatto bene, con tante belle foto, interessante nei contenuti e piacevole da leggere :-).
- Valeriascrive: questo e' quasi incommentabile, perche' Valeriascrive credo che lo leggiamo tutti :-), ed e' impossibile staccarsene o stancarsene :-)
- work in progress: anche di questo blog mi sento zia :-P, si legge in modo piacevole e mi fa scoprire come si vive dall'altra parte del confine (anche se poi lei e' molto piu' a sud), interessante e scritto bene.

5. A questo punto dovrei notificare i premiati, ma io non lo faro' :-)
Beh, in parte perche' i miei 5 premiati dovrebbero leggere il mio blog (su uno di loro non sono proprio sicura, ma credo che almeno saltuariamente lo faccia)...e poi perche' scommetto che almeno tre di loro non hanno nessuna intenzione di fare un post su questa cosa (e hanno la mia comprensione) :-)
Se pero' qualcuno dei miei 5 premiati volesse farlo, sono ben contenta... alla fine posso dire che e' stato divertente :-)

14 commenti:

Nina ha detto...

@Marica grazie, ti sento vicina. Accettare la realtà delle cose è una conquista e confrontarci apertamente col mondo una sfida quotidiana. A volte ne usciamo vincitrici, altre sconfitte, sfiduciate e sfinite. Ma poi ci si rialza sempre, è questo conta. Anche io voglio linkarti un mio post, dove parlo proprio di questo mancato senso di appartenenza a una delle due categorie...perchè noi siamo la terza, quella invisibile.
E sono felice di scoprire che per te sono stata l'occasione per scoprire una diversa chiave di lettura, un nuovo approccio che permette anche a te di vivere la cosa con ironia e un pizzico di distacco, che tanto aiuta.

http://ninacerca.blogspot.com/2010/12/la-maschera-fai-conto-che-e-carnevale.html

Nel caso non lo avessi letto quello che ci accomuna lo trovi verso la fine del post.

Buona settimana

Ilaria ha detto...

oooooohhhhhhh!!! grazie... che emozione! :-)

Marica ha detto...

Nina: grazie, mi hai dato La Risposta a una domanda che mi avevano fatto e a cui non ho mai trovato le parole per rispondere: perche' non voglio prendere in braccio i bambini :-)

palbi ha detto...

no ma, invece, i 2 che speravi potessero avere intenzione chi sono? :P

Marica ha detto...

ahahahah,
diamo tempo al tempo e staremo a vedere :-)

cmq un "grazie" magari ci stava bene :-P, ti ho pur dato un premio :-D

Emigrante ha detto...

Ma grazie Marica, sei carina come al solito. :-)

Manu ha detto...

Cara Marica e carissimi tutti,

Mi sono subito affezionato all'universo dei blogger. Un modo di comunicazione scritta che ha il pregio di essere fresco, spesso spontaneo con contenuti di spessore. Una sorta di agora di cui discutere, appassionarsi, conoscere e sognare, viaggiare...Putroppo non riesco a seguire tutti i blog. Vorrei ma non posso. Il tempo è tiranno. A quello di Marica mi sono affezionato e non saperi dire il perchè anzi forse sì, molto tempo fa non ricordo in quale data ma Marica e Michele non erano da molto tempo a San Diego lessi un post dove mi accorsi che nutrivano la speranza di avere un figlio ma non riuscivano ad averlo. Questo post mi commosse. Perchè anche noi io e mia moglie vivevamo la stessa situazione tra alti e bassi. Ora noi non apparteniamo a nessuan delle due categorie perchè desideravamo generare un figlio e dopo 4 anni e 1/2 sta per giungere il momento (il 26 febbario scade il tempo) ma sapeste quanto vi siamo accanto. E sapeste quanto potete aiutare! Ecco la tua esperienza Marica e Nina che vivete con i vostri consorti ci ha generati anzi rigenerati. Perchè la prima cosa è rinascere noi stessi dalle esperienze che si vivono...e può essere come nascere la prima volta.

P.S. ora sarò "costretto" a leggere i 5 blog vincitori. Ce la posso fare? AIUTO...:-))



Manu & Cla di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

Marica ha detto...

emigrante: prego prego :-)

manu: davvero grazie per quello che hai scritto, mi hai davvero commossa, grazie :-)
mi piace quello che scrivi: la prima cosa e' rinascere noi stessi :-)
e questo bimbo in arrivo ve lo meritate tutto, sono molto felice per voi!
un abbraccio a entrambi! :-)

erix ha detto...

eh, marica mia...
come ti capisco... AH, non sai come ti capisco, invece!

Marica ha detto...

erix, non mi fare preoccupare, eh!!

Michela ha detto...

Anche da Pookelina grazie per le belle parole (e per il premio)! Che brava zietta che sei :)!

Marica ha detto...

Ma sei la benvenuta! :-)

Anonimo ha detto...

grazie Marica!! mi fa molto piacere ricevere questo premio.

valescrive

Marica ha detto...

bene, ora mi avete ringraziato tutti tranne palbi ;-P