1/12/2011

585 - il pasticciotto

Anche se sono stata in Salento solo tre volte, amo molto questa terra, non saprei quasi dire perche'... ma lu Salentu e' lu Salentu, e basta :-)

Una cosa buonissima che ho mangiato in Salento e' il pasticciotto.
Dice wikipedia:
"Il pasticciotto è un dolce tipico della zona del Salento in Puglia, composto da pasta frolla farcita di crema pasticcera e cotto in forno. Nasce nel 1745 in un piccolo paese salentino, Galatina [...] Va consumato ancora caldo per rendere al palato tutte le migliori peculiarità del suo sapore: il profumo della crema e la consistenza della pasta frolla appena sfornata"
Tempo fa mi ero procurata una ricetta (non ricordo da dove) e ieri ho fatto un pasticciotto :-)

PRIMA DI INIZIARE:
preparare una crema pasticcera
(avete la vostra ricetta preferita o volete la mia? io ne ho fatta una da tre uova).




INGREDIENTI:
- 500 gr farina
- 4 uova
- 200 gr burro
- 1 bustina lievito
- scorza di un limone

SVOLGIMENTO:
- disporre la farina a vulcano
- sciogliere il burro a pezzetti con le uova (io mi sono aiutata con il microonde, anche se non si fa :-P) e versare il tutto nel cratere :-)


- mescolare inglobando la farina a poco a poco, aggiungendo anche lo zucchero, il lievito e la scorza di limone


- lavorare per qualche minuto (aggiungere farina se l'impasto e' troppo appiccicoso)


- dividere l'impasto in due dischi
- stendere il primo disco in una teglia (precedentemente unta e infarinata) creando un bordo rialzato
- versare la crema e livellarla


- coprire con il secondo disco e chiudere bene (questa e' la parte piu' difficile! io ho steso la pasta per creare il secondo disco su della carta oleata (infarinata), che poi ho traslato su di un coperchio di pentola abbastanza largo con il quale mi sono aiutata per fare l'opla', cioe' capovolgere il secondo disco sul primo...)
- spennellare la superficie con il latte e punzecchiare con una forchetta


- cuocere a 175 C per 40 minuti circa



Buon appetito :-)



AGGIORNAMENTO
crema pasticcera:
(questa e' la ricetta che seguo sempre, e' da 4 uova... ma nel caso del riempimento del pasticciotto ho usato solo 3 uova, quindi ho fatto tutto per 3/4)

Ingredienti:
- 4 tuorli,
- 100 gr zucchero,
- 30 gr farina,
- 500 ml latte

svolgimento:
- in una casseruola sbattere a lungo i tuorli e lo zucchero,
- unire poco alla volta la farina e amalgamarla bene senza sbattere troppo,
- diluire con il latte freddo,
- mettere su fuoco basso mescolando in continuazione, appena reggiunge il bollore togliere dal fuoco

13 commenti:

Michela ha detto...

Ma che buono!!! Mai assaggiato e mai sentito ma se mi dai la ricetta della tua crema pasticcera... sperimento!!! E a voi... buon appetito!!!

erix ha detto...

ammazza, che bell'aspetto!

Sara ha detto...

mamma mia .... che faaaame!! :-D

Alessia ha detto...

Che bello!!! E che buono! lo voglio sperimentare!

Manu ha detto...

Cara Marica,

mi devo affrettare a tentare. L'aspetto è famelico e direi una bontà assoluta. Poi la crema pasticciera mi fa aumentare i battiti cardiaci...che dire fantastico...Non conoscevo questa ricetta e tuttavia hai ragione quando affermi che il Salento è bellissimo. Una terra dalle peculiarità assolute per non parlare di Otranto di cui ho ricordi bellissimi...

P.S mi sono iscritto tra i followers

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

camu ha detto...

Accidenti che bontà. Poi io sono un amante della pasta frolla, quindi questo dolce capita proprio a fagiuolo :D

Marica ha detto...

grazie a tutti per la fiducia... cmq si, sembra buono ed e' buono! :-D

allora aggiorno il post aggiungendo la ricetta della mia crema pasticcera :-)

Kat in Wien ha detto...

Mamma che buono! Mai assaggiato, mai visto, Ma sembra proprio il 'mio' tipo di dolce! Sto sbavando!

Michela ha detto...

Da quanto e' una bustina di lievito? Grazie! Passa uno splendido long weekend!

Marica ha detto...

16 grammi!
quando faccio i dolci con il lievito americano (quello nel barattoletto) uso sempre 16 grammi, anche se come "volume" sembra di piu' di quello che c'e' in una bustina italiana...

Michela ha detto...

Grazie! Perfetto! Pasticcioto in programma per il prossimo weekend! :)

Marica ha detto...

bene! poi mi fai sapere come viene!

Michela ha detto...

Appunto, eccomi! Quanto zucchero metti nella frolla? Penso di farla stasera quando torno a casa :)! Poi ti dico! :)