1/21/2011

599 - la svolta a destra e il semaforo intelligente

Una delle cose fondamentali da sapere quando si guida in California e' che si puo' svoltare a destra a semaforo rosso.
Sottolineando che farlo e' opzionale e non obbligatorio, mi sembra una cosa sensata.
Certo, non e' che si arriva sparati e si passa tranquilli con il rosso, ma si arriva, ci si ferma, si guarda con attenzione a destra a sinistra e di fronte, poi si guarda di nuovo, e se non arriva nessuno si puo' andare.
Questo a meno che non ci sia un cartello sopra il semaforo che dice "NO turn on red" oppure "NO turn on red from Monday to Friday from 9am to 1pm and from 3pm to 6pm" o qualcosa del genere... che ora che finisci di leggerlo e' scattato il verde :-).
Il discorso vale anche per la svolta a sinistra, ma solo se si parte dalla corsia piu' a sinistra e ci si immette in una strada a senso unico.
[E' cosi' anche negli altri Stati?]


Sempre per quanto riguarda il semaforo, in California abbiamo il semaforo intelligente :-)
Sotto l'asfalto ci sono dei sensori che sentono quando arriva una macchina e mandano un segnale al semaforo, il quale si regola di conseguenza :-)
In pratica: in un incrocio tra due strade quella principale ha il semaforo verde di default, ma i sensori della strada secondaria fanno in modo che la luce del semaforo cambi quando sentono una macchina arrivare.
Questo torna utile soprattutto quando c'e' poco traffico: anziche' stare fermi al semaforo inutilmente, il sensore avvisa il sistema dell'imminente arrivo di una macchina e spesso non c'e' nemmeno bisogno di fermarsi!
[Quando eravamo in Italia ho davvero sentito la mancanza del semaforo intelligente!]
Questa foto l'ho scattata qui vicino casa, e mi scuso per i contrasti luce-ombra molto forti, ma quei cerchi e quelle linee che vedete sull'asfalto sono i famosi sensori; questi sono quelli proprio a ridosso dell'incrocio, ma ce ne sono anche altri un po' piu' a monte.

17 commenti:

Elfonora ha detto...

Penso sia una cosa comune a tutti gli stati perchè è lo stesso in Ohio e in Connecticut..

Anonimo ha detto...

Confermo, anche in Maine,Florida, North Carolina, Virginia, Massachusetts,Texas,Nevada,Tennessee...e altri stati che non ricordo :-)) Comunque, è davvero utile,ma ogni volta che torno in Italia devo pensarci un pò perchè mi vien spontaneo fare lo stesso. Per quanto riguarda i semafori intelligenti ce ne sono anche in Italia, almeno in Veneto ci sono. Buona serata, Romina.

Zorro ha detto...

In realta' penso che questa regola valga quasi ovunque negli Stati Uniti, ma non ovunque (da quanche parte non vale, ma non ricordo dove).

Marica ha detto...

Elfo, Romina e Zorro: ah, bene! Allora possiamo fare la svolta a destra col rosso tranquillamente in tutti gli States :-)

Romina: ma in quanti stati sei stata?????? Ma per ogni stato hai dovuto riprendere la patente di guida?

Anonimo ha detto...

Ho vissuto in Maine e in North Carolina, ma son stata un pò in giro,(solo per venire qui ho attraversato 9 stati)..per quanto riguarda la patente, quella che fai in uno stato è valida per tutti gli Stati Uniti. -Romina-

Manu ha detto...

Grazie Marica e a tutti i partecipanti per le norme sul comportamento alla guida negli Stati Uniti. Da parte mia ho visto un rigido e severo controllo dei limiti di velocità ma non ho fatto caso alla presenza dei semafori intelligenti. Io mi troverei cmq in grosse difficoltà alla guida. In Piemonte sono presenti semafori intelligenti in alcuni punti ma si regolano su una soglia tachimetrica nel senso che se rilevano una velocità superiore ai limiti previsti scatta automaticamente il rosso mentre intelligenza per il management del traffico non l'ho notato. Qui in Piemonte si sta adottando il modello alla francese con piazzole rotatorie più o meno grandi in rapidissima espansione.

Manu & Cla di Pocapaglia
manuplasmati@tiscali.it

Zorro ha detto...

La patente ottenuta in uno stato e' riconosciuta in tutti gli altri stati. Tuttavia, se cambi residenza da uno stato ad un altro, devi ottenere la patente emessa da quello stato: di solito questo richiede rifare l'esame scritto, ma non quello pratico.

Anonimo ha detto...

Ben detto Zorro :-)-Romina-

Marica ha detto...

mi fa piacere sapere che il semaforo intelligente e' arrivato in nord italia! :-)

ah, ecco, se si cambia residenza bisogna rifare solo l'esame scritto (non mi ricordavo bene)... sarebbe carino prendere la patente in ogni stato :-) tipo collezione di tesserine :-)

Bruno ha detto...

Qua da noi in Liguria stanno eliminando quasi tutti i semafori(tranne a Genova) perchè costruiscono rotonde ovunque, anche dove prima non c'erano semafori o incroci pericolosi.
Penso sia per dare una mano agli "amici degli amici" in crisi con l'edilizia. Intanto... a chi importa della funzionalità ?

Marica ha detto...

Bruno: dai, anche le rotonde funzionano bene... dipende dai casi :-)

Zorro ha detto...

Le rotonde... che belle... mi rammentano tanto l'Inghilterra.

Romina, grazie :-)

Marica, forse e' piu' facile fare una collezione di targhe che di patenti :-)

Marica ha detto...

:-P

Anonimo ha detto...

A noi in 15 gg ci hanno fermato 2 volte...la patente dei romani in usa dura poco... ;D
K

camu ha detto...

Si, confermo la storia della svolta a destra anche in New Jersey. Mentre qui i semafori altro che intelligenti, sono più somari di Pinocchio nel Paese dei balocchi :D

Marica ha detto...

K: ahahaha, evidentemente avevi uno stile di guida troppo romano :-)
Mio marito e' stato bocciato all'esame la prima volta proprio per quello :-)

Camu: ahahah :-)

Anonimo ha detto...

Le rotatorie sostituiscono in modo molto intelligente i semafori. Anche quelli "intelligenti" ^_^