2/15/2011

636 - la passata di pomodoro!

Mesi fa avevo chiesto un consiglio riguardo la passata di pomodoro ed avevo ricevuto vari suggerimenti, ma dato che vado a fare la spesa in bici non ho potuto fare molte ricerche.
L'altro giorno pero' ho trovato da Jimbo (un supermercato biologico.. vale a dire caro arrabbiato) la passata di pomodoro Pomi' (consigliata a quel tempo da Palbi).
Ho letto gli ingredienti e.. stupore stupore, l'unico ingrediente era il pomodoro!!
Da paura!
Alla modica cifra di 5 dollari mi sono appropriata di 750 grammi di passata di pomodoro fatta solo di pomodoro!
[In tutti gli altri casi nella passata di pomodoro ho sempre trovato una certa varieta' di ingredienti, capeggiati da tomatoes paste and water, seguiti da sale, zucchero, spezie e altre cose strane.]

Ieri sera ho fatto la lasagna e ho deciso che era l'occasione buona per utilizzare il Pomi', l'ho aperto, l'ho versato e... ohmygosh, odore di passata di pomodoro!
Quegli odori banali ma che, assaporati dopo un certo tempo, riportano alla memoria tante cose....
E quindi mi chiedo: vale la pena spendere 5 dollari per 750 grammi di passata?
Si! Decisamente, si! :-) Ieri il Pomi' mi ha svoltato la serata! :-)


Tra l'altro ho visto che e' in vendita anche su amazon, anche se temporaneamente non disponibile, quindi non so il prezzo; in compenso e' disponibile la versione a cubetti, confezione da 12 pezzi per un totale di 55 dollari, supponendo che il prezzo per la passata sia similare potrei risparmiare 50 centesimi circa a confezione comprando on line...

Purtroppo non ho la foto della lasagna, dato che mettendola nei piatti si e' sformata miseramente :-(
In compenso ho la foto della sacher, che ho fatto cmq ieri :-P

26 commenti:

palbi ha detto...

si, e' la stessa confezione che compro io. E pensare che in Italia il Pomi' lo sdegnerei con sussiego!

Anonimo ha detto...

brava! pare buonissima!
valescrive

Marica ha detto...

palbi: esatto, in italia mai comprato il pomi'! :-)

valeria: :-)

A. ha detto...

Io di solito prendo i Diced Tomatoes di Del Monte, il sugo viene bello rustico e alla fine gli do una passata veloce con il minipimer ad immersione. Non è male, di ingredienti aggiuntivi ha solo il sale (poco) e niente spezie.
Altrimenti vado di pomodori freschi, ne faccio tanto e poi lo congelo a cubetti :) (molto pratico!)

Anonimo ha detto...

Anche io ero alla ricerca della passata di pomodoro che contenesse solo pomodoro, poi mi sono arresa e mi sono comprata direttamente i pomodori e me la son fatta io...è un lavoraccio ma ne vale la pena!
Ora però l'ho finita e sto usando quella del supermercato...bleahhh

-Romina-

alinipe ha detto...

Pure noi ci diamo dentro di brutto col Pomì... ma mi guardo bene dal dirlo in giro in Italia, soprattutto alla nonna, che tutti gli anni fa la passata in casa con lo schiaccia pelati a manovella... per lei sarebbe roba da attacco coronarico!

Alice Pomìzzatrice

Marica ha detto...

A.: da giovane "boicottavo" la Del Monte... :-)

Romina: uh, hai fatto la passata da sola? che donna!!

alinipe: non me lo dire :-( anche la mia mamma fa tutti gli anni la passata fatta in casa con lo schiaccia pelati a manovella, sob... cosi' come fa anche l'olio.. e le salsicce.. e il prosciutto... sobbissimo...

Anonimo ha detto...

Marica, è più facile di quanto tu pensa ;-)

-Romina-

Marica ha detto...

domani mi racconti :-P

Michela ha detto...

Che bella la tua Sacher! E sembra cosi' buona! E poi... a me fa tanto casa ;)!

Speranza ha detto...

Non è possibile farsi spedire della passata fatta in casa dall'Italia? Secondo me se non si trova bisogna farsela da soli. E' l'unica soluzione. Io sto imparando a conservare e mettere sott'olio, sotto aceto. E' faticoso ma ne vale la pena.

cliffhanger ha detto...

Ma si sta un attimo a fare il sugo con i pomodori freschi, davvero un attimo...e non c'è Pomì che regga :)

Fra ha detto...

non compro il pomì e non so quanto costa qui in italia, ma 5 dollari per 750 grammi non è, tipo, carissimo? costa tutto così caro là oppure è solo il pomì??? :)
penso che io compro la passata di pomodoro a 50/60 centesimi al litro... (quando non uso la salsa che fa mia suocera con le sue mani!)

Anonimo ha detto...

Hai ragione Marica! Per assaporare un pezzettino d'Italia vale la pena spendere 5 dollari. :-)

Emanuela

Cry ha detto...

...dunque mi pare di capire che, per consolarmi del fatto che da me piove, fa freddo, non c'e' il mare, non c'e' il cielo blu, posso guardare la varieta' di sughi 100% pomodoro che trovo nella mia dispensa e sugli scaffali dell'Esselunga.......ci provero'...ma non so se funziona!!
Ciao Cristina

Bruno ha detto...

Nemmeno io ho mai comprato il Pomì, se vi interessa il mio consiglio la migliore qua in Italia è Mutti. Almeno a mio modesto parere.

Cri ha detto...

mi sembra che il Pomi' ci sia anche da Costplus, nella mall di Villa la Jolla dr, lo so che e' un po' scomodo ma secondo me costa meno che Jimbo!

Marica ha detto...

Michela: :-)

Speranza: credo che la spedizione venga a costare tanto... anche tu quindi sei per farla in casa...

cliffhanger: uhm.... ma mi ricordo che mia mamma con mia nonna e le zie ci mettevano (ci mettono) una giornata intera per fare tutto...e poi non ho gli strumenti!

Fra: si, e' carissimo... molte cose da mangiare qui costano molto piu' che in italia, soprattutto le cose genuine... invece le schifezze (hamburger e patatine) le trovi a meno di un dollaro!

Emanuela: :-)

Cry: esatto, esatto! ;-D

Bruno: io non mi ricordo in italia cosa prendevo... ma certamente non prendevo il Pomi'! :-)

Cri: allora nel weekend vedremo di andarci in macchina, e nel caso faro' scorte :-) Grazie!

Anonimo ha detto...

...a quanto pare sei diventata una cuoca provetta; anch'io ieri tra un cambio di pannolino e l'altro ho trovato il tempo di fare la lasagna per mio marito...ma sono più fortunata, l'ho potuta fare con il pomodoro di Pianella!

Jack ha detto...

@Marica e Speranza, spedire la passata per posta non conviene per il costo alto, fai conto 100 euro per 6 bottiglie... bisogna poi anche dichiarare in anticipo allo US Food and Drug Administration cosa spedisci, ti daranno successivamente un codice che poi darai all'impiegato postale che spedisce il pacco. Bioterrorismo: tough shit come direbbero quelli del governo :)

Marica ha detto...

anonimo: ahahahahahaha! :-) in questo momento ci sono due persone che soddisfano i seguenti requisiti: possono fare la lasagna con il sugo di Pianella, hanno da cambiare pannolini, hanno un marito, leggono il mio blog, mi conoscono... ed entrambe le persone hanno il nome che inizia per S. :-)
quindi... non so chi sei, ma sono contenta di questo commento! :-)

jack: gia', e' dura... ma jack, anche tu sei negli states?

Jack ha detto...

magarii... mi accontento di passarci due settimane all'anno sempre se ci riesco, tipo quest'anno non ho nemmeno i soldi per prenotare il volo e sara' per il prossimo anno :/ pero' sono un tipo molto "social" (solo con gli americani) ed ho amici con cui ci scambiano regalini ogni anno via posta tipo per Natale o i compleanni. Inutile a dirti che se a me spedire un normalissimo pacco verso gli Stati Uniti costa 100 Euro a loro spedire lo stesso pacco verso l'Italia (stessa dimensione, stesso peso) costa 50 dollari, poi figurati giusto oggi mi e' arrivato un regalo per il compleanno e le dogane mi ci hanno fatto pagare il 20% di IVA!!! Su prodotti in cui e' gia' stata applicata! E poi in qualsiasi altra Nazione del mondo un regalo e' esente da tasse... (infatti i miei amici non hanno mai dovuto pagar nulla, perfino su prodotti tecnologici)
Scusa lo sproloquio, avrai capito ormai che se mi fai una domanda io te ne rispondo dieci :D La frustrazione fa brutte cose

Marica ha detto...

Jack: allora buon compleanno!!!! :-)
Vero, qui spedire le cose costa meno... e soprattutto il servizio postale e' piu' efficiente! :-P
Allora la prossima volta vedi di venire in California che ci si vede :-)
Buona serata!

Jack ha detto...

E' molto difficile che capito in California, pero' mai dire mai! devo prima farmi passare la voglia di stare nel Midwest :D
Buona giornata a te!

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Cara Marica

Non so ma la Mutti secondo me è la migliore e alle Maldive la Mutti se la facevano arrivare...cmq alla fine la passata fatta in casa c onta. I miei zii emigari a Boston nel giardino di csa hanno piantato i pomodori e si facevano la passata in casa. Ricordo che da bambino tutti gli anni la facevamo ed era una festa!!!

Qui in Piemonte coltivano uan varietà di pomodoro particolare non il san marzano ma il cuore di bue e il sugo è diverso meno corposo e più liquido rispetto al sud...

Un caro saluto

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

Marica ha detto...

slurp.... :-)