3/14/2011

670 - mezzi pubblici a San Diego

Ultimamente ho ricevuto diverse e-mails in cui mi si chiedono informazioni sui mezzi pubblici a San Diego... e allora eccomi qui con un bel post :-)

Prima le informazioni, poi le considerazioni.

Quanto costa.
Una corsa singola mediamente costa $2.50, indipendentemente dalla durata del percorso o dal tempo trascorso a bordo. Il biglietto non si compra da nessuna parte, ma quando si sale a bordo (rigorosamente dalla porta anteriore) si mettono i soldi in una macchinetta affianco all'autista (la macchinetta non da' resto, bisogna avere i soldi precisi).
Se si prevede di prendere il bus per piu' di una corsa durante la giornata, conviene fare il biglietto giornaliero, che costa $5. Anche in questo caso si mettono i soldi dentro la suddetta macchinetta, che rilascera' un biglietto, il quale andra' mostrato all'autista ogni volta che si prendera' un autobus.
L'abbonamento mensile costa $72 (per vostra informazione vi dico anche che gli anziani, i veterani, e i disabili lo pagano $18), e questo si puo' comprare al Transit Store o presso i supermercati Von's.
Altre informazioni sulle tariffe qui.

Quali sono i mezzi pubblici.
A San Diego non esiste la metropolitana, ma ci sono tre linee di tram (trolley) e diverse linee di autobus.
Le linee cittadine fanno parte del Metropolitan Transit System, mentre le linee che vanno in periferia, insieme ad un paio di linee ferroviarie, fanno parte del North County Transit District.
In realta' questa distinzione potrebbe non interessarvi, in quanto tutte le informazioni (mappe e orari) su tutte le linee le potete trovare nel sito San Diego Commute.

Calcolo del percorso.
Per calcolare il percorso da un punto all'altro potete usare il sito del SDCommute oppure, piu' semplicemente, Google Maps.

Qualche esempio e qualche considerazione.
San Diego e' molto estesa come citta', le varie zone sono collegate da una buona rete di strade e di freeways... e gli autobus fanno quel che possono.
Per esempio io vivo nei suburbs e qui gli autobus non ci sono, la fermata piu' vicina e' a quaranta minuti a piedi; supponendo che io voglia andare allo Zoo con gli autobus partendo dalla fermata piu' vicina (20 miglia), ci mettero' un'ora e quaranta minuti; andando in macchina venticinque minuti.
Va bene, io abito in periferia ma voi no, facciamo un esempio piu' utile.
Dal capolinea del bus di UTC voglio andare al Crystal Pier in Pacific Beach (8.8 miglia): con il bus impiego un'ora tonda, in macchina diciassette minuti.
Dal Crystal Pier al centro di downtown (9.2 miglia): in macchina diciassette minuti, in bus quarantaquattro (questa non e' male).
Se da downtown voglio andare allo Zoo (2.3 miglia): in macchina otto minuti, in bus venti.
Insomma: per distanze inferiori alle sette/otto miglia con l'autobus ci si sposta anche bene, per distanze superiori no. Se venite a vivere a San Diego e pensate di spostarvi con gli autobus, prendete casa vicino a dove andrete a lavorare/studiare :-)

PS sempre salutare l'autista quando si sale, e ringraziarlo quando si scende :-)

11 commenti:

palbi ha detto...

non ho letto il post perche' vedere il segno del $ messo cosi' mi innervosisce :P

Marica ha detto...

:-/
procedo a correggere

Marica ha detto...

meglio?

Giacomo ha detto...

TRANSYT??? meriti una righellata sulle nocche :P ahah scherzo, comunque sì è decisamente simile a dove vivo (ironia alle stelle) dove per fare il biglietto per l'autobus bisogna prendere l'auto visto che va fatto prima di salire e dove nessuno solitamente lo paga, e quelle pochissime volte che sale il controllore e becca qualcuno devono sempre arrivare i Carabinieri a fermare il bus perché questi si rifiuta di scendere o di fornire i documenti per ricevere la multa a casa più il costo della corsa
Il saluto all'autista, seh.. D:

Giacomo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giacomo ha detto...

comunque 40 minuti a piedi fino alla fermata sono decisamente tanti!
PS: si parla per niente di trasporto pubblico veloce su rotaie? Obama ne ha parlato tanto nello State of the Union di quest'anno ed ha dato l'idea di voler potenziare a tutti i costi sia gli spostamenti lunghi per tutti gli Stati Uniti sia quelli brevi cittadini

Marica ha detto...

vabe', questo post l'ho fatto la sera tardi.. e si vede!
grazie per la righellata sulle nocche, vado a correggere :-D

mah, qui a san diego piu' che altro si parla di aggiungere un'altra corsia alla freeway: da 5 a 6 o qualcosa del genere :-(

palbi ha detto...

ah si, adesso posso leggere.
Eh si, e' per questo che la west coast mi lascia sempre un po' perplesso. Senza macchina non si puo' fare mentre qui io vado a zonzo a piedi e in metropolitana come mi pare

Marica ha detto...

palbi: eh, ma non tutte le citta' sono come san diego.. per esempio san francisco sta messa meglio :-)
(mai come ny, sia chiaro)

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Ecco Marica...

Ho preso nota ma sinceramente sono deluso. Una città come san Diego dovrebbe avere almeno qualche linea metropolitana veloce...certo che vivere nei suburb considerando il tempo da trascorrere sui mezzi pubblici non è semplice. Non si incentivano le persone a prendere i mezzi pubblici. Certo che san Diego deve avere un'estensione neppure immaginabile. Io a Boston mi sono trovato splendidamente bene con i mezzi pubblici. La più vecchia linea metropolitana in USA. Un bene storico artistico anche protetto. E che efficienza...

Grazie per questo post. Davvero interessante!

Dove abitiamo noi senza macchina puoi anche rimanere a csa in eterno:-)))

Cari saluti

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

Anonimo ha detto...

Beh, certo per una città di quasi 1,4 milioni di abitanti la rete di trasporti pubblici è pietosa, rispetto ai nostri standard. Ma d'altronde negli USA eccetto NY, Chicago, San Francisco e poco altro sono tutti messi male, su questo punto