3/15/2011

672 - boggle

La sera dopo cena ci capita a volte di giocare un po', scegliendo tra backgammon, uno e il paroliere.
Il marito preferisce il backgammon, io preferisco il paroliere.. e uno e' per quando non abbiamo voglia di usare il cervello.

Ad un certo punto ho pero' deciso che bisognava cercare le parole in inglese (anziche' in italiano) sul paroliere, cosi' da migliorare il nostro vocabolario... e da allora ho iniziato a perdere :-(
Ho sempre attribuito cio' al fatto che il paroliere e' pensato per le parole in italiano, e quindi mancano lettere fondamentali per le parole in inglese tipo y, w, x, h...
E cosi' abbiamo comprato boggle :-), che e' la versione inglese del paroliere, e dentro infatti le lettere sono diverse...



Quello che mi fa impressione e' che la copertina della scatola e' praticamente identica!! Cambia solo l'angolatura della foto :-)
Le lettere del paroliere sono le stesse, ma mentre nella versione italiana e' possibile leggere le parole sul foglietto in basso a sinistra, nella versione inglese sono coperte da una mano... perche'? Gli autori non hanno trovato delle parole? :-/
[per ora io ne ho trovate 4, ma sono tutte corte...]

Vi faro' sapere se con il boggle riusciro' a vincere la sfida in inglese...
[intanto sono passata in testa nel gioco delle campanelle :-D]

4 commenti:

Emanuele ha detto...

Boh, forse perché la versione inglese è venduta in più nazioni e non volevano "localizzarla" troppo? Però in effetti ci sono altre scritte in inglese... beh... buon divertimento! :-P
Ciao,
Emanuele

Fra ha detto...

io e mio marito giochiamo spesso al paroliere (che è uno dei miei giochi preferiti) e io lo straccio!! :) anche a me era venuto di cercare le parole in inglese, ma la mancanza delle lettere mi aveva fatto desistere... forse mi compro anche io la versione internazionale :)

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Grande Marica!!!

non ci avevo mai pensato ma Boggle sarebbe una utility molto comoda per sforzarsi a migliorare il proprio inglese...chissà in Italia dove sarà possibile acquistarlo. Forse su Internet è più semplice...

cari saluti

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)
manuplasmati@tiscali.it

Marica ha detto...

in effetti non so se in italia si vendo la versione inglese... noi l'abbiamo comprata ad un garage sale per un dollaro e mezzo :-)