4/13/2011

708 - comprare una macchina

In questi giorni stiamo valutando la possibilita' di comprare una seconda macchina, non sappiamo quando (tra due mesi? tra un anno?), ma sappiamo che ne avremo la necessita'.
["necessita'" e' in effetti una parola troppo grande... diciamo che arrivera' il tempo in cui io non potro' piu' andare a fare la spesa in bicicletta, ecco...]

Appena arrivati a San Diego (un anno e mezzo fa) comprare la macchina fu relativamente facile: inebriati dal buon cambio euro-dollaro (a quel tempo 1,46) tutto ci sembrava economico, inoltre il marito aveva le idee abbastanza chiare su cosa voleva, quindi scegliere e poi staccare l'assegno fu quasi immediato.

Stavolta e' piu' difficile, perche' non sappiamo esattamente cosa ci serve, ne' quando ci servira'. Le certezze sono:
- non deve essere nuova,
- non deve essere troppo grande,
- non deve essere "sedan",
- non deve costare troppo,
- non deve consumare troppo,
- non deve avere solo due porte,
- non deve avere il bagagliaio troppo piccolo.

Fossimo in Italia, mi piacerebbe una Nissan Micra o una Citroen C3 Pluriel, ma qui queste macchine non esistono.
Per chiarirci le idee su cosa offre il mercato, sabato siamo andati ad una "esposizione di macchine usate". E' stata un'esperienza traumatica.
Appena abbiamo messo piede nello spazio espositivo siamo stati presi d'assalto da una serie di venditori, ognuno che cercava di trascinarci verso il proprio settore, tutti sorridenti e desiderosi di stringendoci la mano chiedendo le nostre esigenze... e noi "guarda, vorremmo fare un giro, vedere cosa c'e', farci un'idea" e loro che volevano accompagnarci lo stesso... Quando a fatica ci liberavamo da un venditore, ecco che ne arrivava un altro!
Alla fine non ci siamo chiariti affatto le idee, dato che il 90% delle macchine apparteneva a quella che io chiamo la categoria dei "bestioni".

Domenica ci siamo trovati per caso vicino ad un concessionario, quindi siamo andati a dare uno sguardo. Anche qui appena scesi dalla macchina siamo stati accolti da un sorridente e mellifluo venditore, il quale ci ha chiesto cosa cercavamo, il nostro range di prezzo ecc. Abbiamo cercato di dirgli che volevamo solo dare uno sguardo attorno, ma lui cmq ci ha accompagnato e ci ha fatto vedere di tutto, dai suv ai pick-ups passando per le macchine piu' "a grandezza d'uomo". Alla fine ci ha chiesto cosa ci piaceva di piu' (nulla?), dopo averci visto dubbiosi ci ha chiesto entro quando volevamo prendere la macchina, al che il marito ha detto "giugno", io ho avanzato un timido "settembre" pensando in realta' "dicembre".
Al che lui ha detto "giugno??? quindi oggi non la comprate?", e alla nostra risposta ha preso ed e' andato via, senza nemmeno salutarci.
Sono stata veramente colpita dal suo voltafaccia... che mi ha fatto riflettere sul fatto che in america si sta benissimo fin quando si e' potenziali acquirenti, cioe' fin quando si hanno i soldi in tasca [dopodiche' puoi pure mori'].

Dalle idee raccolte fin'ora abbiamo scartato:
- la yaris (che esiste pure qui) perche' non ci sembra abbastanza robusta,
- la mini perche' e' troppo piccola,
- la pt cruiser perche' consuma troppo,
- la new beetle perche' non ha gli sportelli posteriori (sob) e poi consuma troppo,
- tutti i suv perche' consumano troppo,
[qui il prezzo della benzina continua a crescere giorno per giorno]
- tutti i pickups perche' ... beh, perche' non vanno bene,
- tutte le sedan perche' non mi piacciono,
- le prius e le altre ibride perche' costano troppo,
- la nissan leaf sarebbe perfetta, ma abbiamo deciso di comune accordo che non mi merito assolutamente una macchina nuova e di quel prezzo (questo dopo essere riuscita ad ammaccare la nostra mercy non solo non guidando, ma addirittura stando all'esterno della macchina, semplicemente aprendo il bagagliaio... doh...].

Cosa resta? Per ora la nissan versa la fa da padrona :-), ma spero di trovare qualcosa di piu' carino nei prossimi mesi.

Piccole note per chi e' interessato a comprare macchine usate.
Dove: ecco due siti di buoni rivenditori di usato (carmax and mossy).
Cosa serve: se non si ha una credit history, non so quanto sia facile ricevere un finanziamento... sicuramente serve almeno il SSN; altrimenti si paga con assegno.
Assicurazione: se si ha solo la patente italiana, l'assicurazione e' ben piu' alta rispetto al caso in cui si ha la patente californiana; cmq appena si prende la patente ci si fa aggiornare la tariffa. Non esiste il concetto di bonus/malus. I massimali possono essere molto piu' bassi che in italia, ma non lo fate se avete altri beni materiali (tipo una casa), altrimeni quello non e' coperto dall'assicurazione vi viene preso in altro modo :-P.

Integrazioni e correzioni da parte degli altri bloggers sono ben accette, cosi' come sono ben accetti suggerimenti su qual'e' la macchina che fa al caso nostro.
Grazie :-)

15 commenti:

Emigrante ha detto...

Una Jetta turbodiesel station vagon usata. Fa 45 Mpg ed e' indistruttibile. No?
Per le polizze:
in realta' se accorpi tutto sotto una unica assicurazione (casa, macchina, barca ..se l'hai) c'e' la polizza "ombrello" che estende di un paio di milioni di dollari qualsiasi massimale delle varie polizze, e costa pochino.

Stefano ha detto...

Ho letto sull'ultimo quattroruote un articolo sulla nuova 500 che per essere venduta sul mercato americano aveva bisogno di una serie di modifiche di tutto rispetto, sia in termini di sicurezza che di dotazioni. Per cui è evidente che la stessa auto venduta negli USA e in europa ha caratteristiche anche di sicurezza molto diverse. Detto questo ti posso confermare che la mia Yaris che è del 2002 è un'auto estremamente robusta in versione europea, immagino che quella venduta negli states lo sia ancora di più, e consuma decisamente poco (a patto ovviamente che non tu abbia velleità da fast and furious ad ogni semaforo). Sarà che tra poco anche io dovrò affrontare il doloroso calvario della nuova auto, ma mi sono già indirizzato su una station wagon o su una monovolume (è uscita la nuova verso-s della toyota). Insomma un'auto in cui apri la bauliera e non devi essere un montatore ikea per riuscire ad incastrare tutto dentro al centimetro....
Buona scelta!!

Lisa ha detto...

Non esiste la Ford Fiesta lì? :)

Giuseppe ha detto...

Ciao, sono Giuseppe, autore del blog cervelliamo http://cervelliamo.blogspot.com
Stiamo cercando collaboratori per espandere ancora di più, articoli di qualità nella vasta rete di internet.
Ci sono tante categorie su cui orientarsi e si può scrivere su uno o più argomenti.
Attualmente siamo in 30 che scrivono sul blog, in piena libertà e con articoli originali ed unici (non copia ed incolla).
Facciamo una media di 3000 pagine viste al giorno e, man, mano, andiamo a
Potrai utilizzare Cervelliamo come secondo blog, divulgare informazione inoltre, avrai la possibilità di guadagnarci su con il sistema adsense di google, facile, meritocratico e sicuro.
Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su google news, vantiamo una fan page su facebook con più di 1500 persone, tutti gli articoli del blog sarranno automaticamente visibili sulla fan page ed allieteranno la lettura dei nostri fan sempre in crescita.
Se ti piace scrivere e vuoi provare questa nuova esperienza, conoscere il team, migliorare insieme, non esitare a contattarmi, sia per email o direttamente su facebook al mio indirizzo personale.
http://www.facebook.com/cervelliam0
Ti aspetto!

Anonimo ha detto...

il leasing non è conveniente? c'è già l'assicurazione, e se poi ti trovi bene puoi comprarla


mike

Fabrizia ha detto...

noi un paio di anni fa negli Stati Uniti abbiamo affittato una Dodge Caliber e ci siamo trovati bene!non 'bestione' e con un portabagagli a prova di passeggino;)

A. ha detto...

Anche noi avevamo lo stesso problema... non ce ne piaceva mezza!!!
La Fiesta nuova è molto bella (ma mio marito ne voleva una "di rappresentanza") quindi alla fine ci è andata molto di fortuna riuscire a trovarla.
Girando uno di quei famosi concessionari insieme al venditore, abbiamo trovato la macchina dei nostri sogni. Usata, con poche miglia, che sembra nuova e che rispetta tutte le nostre necessità! L'unica è girare...e sperare nel colpo di fortuna!

lucia ha detto...

marica perchè hai cassato subito la yaris? mia cognata ne possiede una da un paio d'anni e si trova molto bene e anche noi abbiamo una toyota (una auris per la precisione, praticamente è la nuova versione della corolla) e consuma davvero poco :-)

Marica ha detto...

emigrante: ma no, ho detto non troppo grande, e tu mi suggerisci una station wagon? :-P
grazie per la dritta sull'assicurazione, ora ho capito cosa e' questo famoso ombrello!

stefano: ahahahah, no, decisamente non ho velleita' dalla fast and furious, ahahah :-D
cmq, anche i miei hanno la yaris e si trovano bene... ma devi anche considerare qual'e' la macchina media in italia e qual'e' la macchina media in USA; se qui io sto dentro una yaris e mi viene addosso un suv o un pick-up (facciamo le corna) ci rimango :-/

lisa: no, mai vista nemmeno la fiesta :-(

giuseppe: grazie, ora ci penso

mike: il leasing? non ci ho mai pensato, ora mi informo, grazie

fabrizia: sono andata subito a vedere questa macchina... mi sembra un po' grande, ma non e' malvagia, ma a consumi come e'?

a: ma quindi la fiesta esiste qui negli usa? sai che non l'ho mai vista? si, bisogna girare.. tanto non abbiamo fretta :-P

lucia: per la yarsi, vedi risposta a stefano. per la toyota auris sono andata subito a cercare un'immagine e mi e' piaciuta, poi ho letto: "It is not sold in North America, as the larger Toyota Matrix takes its place in the lineup." :-(

Marica ha detto...

come non detto: la fiesta esiste, ma la trovo solo nuova, non so perche'...
cmq potrebbe essere una soluzione valida!

Silvia Pareschi ha detto...

Io di macchine non so niente, però la tua descrizione del venditore di auto usate americano è fantastica!

Marica ha detto...

Silvia: :-D

Anonimo ha detto...

Io anche ero orientata per una macchina usata, ma alla fine abbiamo speso piu' o meno lo stesso per una jeep patriot nuova con cambio manuale e senza nessun tipo di optional, semplice semplice.

E quindi abbiamo preso quella.

Eccola qui'
http://www.jeepdealer.com/556/?bid=5077251&adid=233311939&pid=57225870&KWNM=2011+jeep+patriot&KWID=145357976&channel=PS

Dora in MD

Marica ha detto...

bella la gippetta! :-)
ma con il cambio manuale non ce la posso proprio fare :-(

le jeep che ho visto fin'ora pero' costavano tutte tantino...

Anonimo ha detto...

in ogni caso yaris = toyota = leggendaria robustezza giapponese, ma tant'è...