5/08/2011

732 - come una scatola dei ricordi

Subito dopo esserci trasferiti a San Diego abbiamo comprato un piccolo pc portatile (per me), che il vecchio era decisamente vecchio ed inoltre aveva sempre bisogno dell'adattatore per la presa di corrente. Una volta arrivato il nuovo pc, tutti i files che erano sul vecchio sono stati messi in un hard-disk e ci siamo detti "poi con calma li spostiamo sul nuovo", cosa che in realta' non abbiamo mai fatto, dato che non c'era niente che mi servisse realmente.

Per il mio compleanno ho ricevuto un i-pod shuffle (cosi' che quando corro posso ascoltare un po' di musica), e sono venuta a contatto con il mondo di i-tunes (ed era anche ora...). Ho quindi ricordato che tutti i miei mp3 erano sul vecchio hard-disk e ho deciso di recuperarli!
[non che fin'ora non abbia mai ascoltato musica, semplicemente sono andata avanti con la radio, lo streaming e i cds]

Tornare in possesso di tutti i miei vecchi mp3 e' stato meraviglioso :-) E' stato davvero come riaprire una vecchia scatola piena di ricordi, perche' alcune canzoni sono legate a persone o storie o episodi o periodi.
E, oltre ai ricordi, mi sembra di essere tornata in possesso di una parte di me :-)

Eccovi un piccolo elenco di chi ho recuperato, con una canzone per artista (anche se va precisato che non tutti li avevo persi):

Africa Unite,

Apres la classe (qui va precisato che conosco solo questa canzone :-P ),

Bandabardo' (qui e' stato difficile scegliere quale canzone linkare, alla fine sono andata sul classico),

Bluebeaters,

Bob Marley (uh, qui scegliere e' difficile.. ma come si sceglie, si sceglie bene :-) ),

Daniele Silvestri (anche qui la scelta non e' stata facile...),

Jarabe de Palo :-),

Modena City Ramblers (anche qui ce ne sarebbero tante...),

Radici nel cemento (troppo caruccia!),

Ratti della Sabina,

Roy Paci & Aretuska,

Sud Sound System (scelta difficile),

Tinturia,

Meg e i 99 Posse (cosi' metto due canzoni :-P).

E ora mi e' venuta una forte nostalgia di quei concerti a Roma, nelle sere d'estate, tra villa ada, l'ippodromo delle capannelle, il forte prenestino e il villaggio globale. Ah, che nostalgia.... di quella musica, quei posti, e di tutti quelli che sono stati con me, quelle sere d'estate... :-)

6 commenti:

Emanuele ha detto...

Uh, ma sai che i Tinturia tanta gente neanche li conosce?!
Ciao,
Emanuele

Marica ha detto...

emanuele: beh, non sono poi cosi' famosi :-)

fabio984 ha detto...

ciao Marica, complimenti per il tuo blog!! Sono arrivato da poco a San Diego e leggendo anche i tuoi vecchi post mi sono accorto che ho provato e sto provando le tue stesse sensazioni! Per quanto riguarda i tinturia mi stupisco che li conosci. Io sono un grande fan, li conosco bene perche sono un loro conterraneo!! hehe

Marica ha detto...

ben arrivato a san diego!! :-)
beh, devo dire che i tinturia me li ha fatti conoscere un mio ex-collega per l'appunto siciliano :-P
ma mi son piaciuti subito!

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Grande Marica,

ottima scelta. Poi davvero la musica ha la capacità inarrivabile di riaccendere il filo della memoria e di rivivere in playback momenti indimenticabili. A me accade non so dirti perchè con la musica degli anni 70 e ottanta ma probabilmente perchè passavo intere stagioni estive al mare dai miei nonni e la vita era spensierata. Poi ci sono i Nomadi che sono il mio gruppo preferito e mi ricordano tempi per me difficili che ho saputo affronatre alla grande e il consorzio Suonatori Indipendenti CSI con tabula rasa elettrificata un must che mi piace molto.

grazie di cuore!

P.S. Io ho regalato a Claudia per il suo compleanno un Ipod nano personalizzato con la dedica Omnia Vincit Amor direttamente dallo store Apple

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Marica ha detto...

manu: ma che bel regalo!!! il mio di ipod la dedica non ce l'aveva :-(