7/19/2011

804 - eccola!

Ecco, e' arrivata la borsa!



Appena l'ho avuta in mano ogni dubbio e' stato dissipato: e' lei la borsa perfetta! Dimensioni esatte, colore vivace, fondo rigido, un paio di taschine interne, spazio laterale per la bottiglietta d'acqua, striscia catarifrangente (cosi' posso andare in giro pure di notte :-P).
Qualcuno di voi la potra' ammirare dal vivo nelle prossime settimane :-P

[E ora mi piacerebbe avere anche un bel backpack, per fare proprio la "turista americana"... vedro' di cercarlo usato (dimensione giusta per 6 giorni? 45 litri? perche' ne ho uno da 80 litri ma e' way too big!).]

[scusate, la foto e' un po' sfocata.... e scusate il disordine in bagno :-) ]

18 commenti:

giulia (from SB) ha detto...

Brava Marica, bellissima borsa! Noi compriamo un sacco di cose da Patagonia, e sono veramente fatte bene e resistenti. Ogni volta che passiamo per Ventura non possiamo non fermarci al negozio.. in questo momento indosso proprio una maglietta Patagonia :)

Giacomo ha detto...

e il cappellino? che turista sei senza cappellino!

marco ha detto...

ma è stupenda!!! (anche il colre è azzeccatissimo!)
marco

pamela ha detto...

mah...solo a me sembra una cartella per andare a scuola??

dado ha detto...

ma non è un eastpak??Hai fatto tutto sto casino per comprare un eastpak??? :-D

Anonimo ha detto...

Ma che bel colore questa borsa!E poi dev'essere proprio pratica!! :-) Aspetto di ammirarla dal vivo ;-)

romina

Marica ha detto...

giulia: :-)

giacomo: vero! cmq ce l'ho un cappellino! :-)

marco: :-D

pamela: ahahaha, dici perche' ha il manico sopra? in effetti mi aveva lasciata perplessa, ma alla fine e' comoda cosi' ;-)

dado: no, non e' l'eastpak! :-)

romina: :-D sisi!

Laura ha detto...

siiiii è comoda con il manico sopra, così se la riempi troppo di cose pesanti (come faccio io) per evitare di disfarti una spalla, puoi portarla a mano!!

mi sembra molto pratica, ottima scelta!

pamela ha detto...

oddio, se piene piene, tenute per il manico, ti staccano il braccio!!
no, credevo che una riflessione accurata come la tua, non avesse a che fare con una borsa "sportiva", ma che so, con una borsa da fashion victim!

Anonimo ha detto...

Ma tutto quel casino per una borsa tipo eastpack che va bene per andare a fare un giro in bici?

Io pensavo una borsa seria!!!

Marica ha detto...

Laura: :-D

pamela: ahahaha, no, niente borse da fashion victim per me :-)
(e poi.. che pantaloni pensavi che avesse comprato mio marito? :-P)

anonimo: e' una borsa seria... cmq l'alternativa era una borsa della northface pensata appunto per fare il giro in bici (questa invece si presta poco)...
io nelle borse devo metterci delle cose dentro, mica me le porto in giro per rappresentanza :-D

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Lascio ad altri tracciare le caratteristiche della borsa ideale. Ti dico la sensazione che mi dà: direi pratica, universale. bene per la bottiglietta d'acqua ottimo particolare, curiosa la striscia catarifrangente. Cmq tanto per sorridere: si vede proprio che sei un ingegnere nella minuzia con cui fai l'analisi degli oggetti, stupefacente e sorprendete e proprio bella. Ma quando dovrete comprare l'auto cosa accadrà?

Da dieci giorni ho comprato l'auto nuova vai a vederla

http://www.opel.it/veicoli/showroom/auto/nuova-opel-meriva/anteprima.html

Dimmi cosa ne pensi.

Cari saluti

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Marica ha detto...

infatti qualche tempo fa abbiamo iniziato a pensare alla seconda macchina, ma abbiamo idee cosi' diverse che abbiamo rinunciato :-P

bella la vostra macchina! Mi sembra proprio la grandezza giusta!

Anonimo ha detto...

hahahaha! E ci credo che ci avete rinunciato alla macchina! Se per comprare una borsa ci hai messo 2 settimane per decidere che macchina prendere ci metterai almeno due lustri!!!! :)))))))

Dora hahahaha, scusa ma mi fa troppo ridere sta cosa!

Marica ha detto...

infatti quando abbiamo rifatto la cucina (in italia) ci abbiamo messo circa un anno tra: carburare la decisione, iniziare a vedere i negozi di cucine e di mattonelle, scegliere a chi far fare i lavori, preventivi, decidere i materiali, i colori, come risistemare gli attacci di gas e acqua, dove e quante prese elettriche mettere, profondita' dei cassetti, ante, piano di lavoro ecc...
e alla fine di tutta sta fatica non ce la siamo nemmeno potuta godere... la cucina perfetta, sigh!

Moky ha detto...

Scusa, ma di che disordine parli? pivella... :)
La borsa e' proprio bella...

Anonimo ha detto...

Pensa che io ho scelto la macchina in cinque minuti. Mio marito voleva vederne altre io invece sono stata irremovibile. Ho detto: macchine jap non ne voglio che i jap fanno la caccia alle balene, inoltre sono in USA e voglio contribuire alla crescita dell'economia locale quindi prendo una Jeep. Avevamo pure l'employee discount perche' la nostra azienda ha un accordo con la jeep. Per la parte finanziaria mi sono solo preoccupata di mettere la firma dove mi hanno detto loro, poi ho detto a mio marito fai come vuoi tu, non mi interessa.
Poi ho detto: niente automatica, cambio manuale. L'unica col cambio manuale disponibile c'era di due colori e uno dei due mi piaceva. Di ordinare non se ne parlava nemmeno. Non intendevo aspettare.
Non volevo optionals. Modello base, aria condizionata, autoradio, sedili in similpelle.
Il modello l'ho scelto a prima vista e ho preso una Jeep patriot. Di li' a tre giorni l'hanno fatta arrivare dalla concessionaria vicina e la sono andata a prendere.
Detto fatto. Ho stretto la mano al rappresentante e siamo usciti. Credo sia stata la vendita piu' veloce che hanno fatto. Sono ancora contentissima della mia macchina, c'e' spazio per tutti anche per i miei bei tre cagnoloni.

Dora

Marica ha detto...

Moky: :-D

Dora:... semplicemente wow....