8/05/2011

821 - l'entusiasmo

L'altro giorno parlavo con una persona che ad un certo punto mi fa "sarebbe bello tornare a quando si era ragazzini, quando si provava l'entusiasmo per le cose...".
Questa persona mi ha detto che lei non ce l'ha piu' l'entusiasmo verso le cose, o meglio verso certe cose, come l'uscita di un libro o un concerto o che ne so.

E io? Io penso di avercelo ancora questo entusiasmo, ma questo e' quello che penso io, dovrei pero' avere un riscontro nelle persone che mi conoscono per capire se e' vero.

Quello che e' certo e' che ci sono certe persone che si vede che sono entusiaste della vita, cariche, positive... altre persone che invece sono piu' tranquille e pacate (ma non per questo negative)... ed altre persone che invece sono proprio pessimiste e/o mancanti di entusiasmo. Certo, lo so, questa generalizzazione e' sbagliata (chi sono io per farla?), ma quello a cui mi riferisco e', uhm, l'atteggiamento verso certe cose.

So per esempio che se faccio una certa proposta, chi appartiene al primo gruppo mi dira' "si, si, che bello" magari saltellando, chi appartiene al secondo mi dira' "certo, perche' no?", chi appartiene al terzo mi guardera' con occhio cinico dicendo "eh??".

Ora... premettendo che voglio bene a tutti a prescindere :-), e' pero' anche vero che le persone del primo gruppo di riflesso mi mettono entusiasmo addosso...

Quindi? Niente... che l'entusiasmo ci accompagni! :-).


‎"Io voglio dire a tutti che la vita e' una cosa meravigliosa e non c'e' nemmeno un attimo da perdere dietro ai dietrologismi e alle analisi, bisogna baciarci, fare a botte, affrontare il bene e il male, essere disposti a morire per un brivido di eternita'."
Lorenzo

6 commenti:

Moro ha detto...

La tua sarà anche una generalizzazione, ma credo che si adatti benissimo a tutti i tempi, luoghi, persone!!

Marica ha detto...

moro: :-)

Clara V ha detto...

Anche io sono ancora un'entusiasta,e ancora rosico perchè per andare ad un matrimonio mi sono persa un concerto :))

E mi hai fatto venire in mente una volta da ragazzina, avrò avuto 13 anni più o meno, quando correndo mi sono resa conto che mi stancavo in modo diverso da prima e ho pensato "cacchio, è finita l'energia dell'infanzia!"

Marica ha detto...

clara: oh, ma come, a 13 anni? ehehehe :-D

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Cara Marica,

non ti conosco bene ma la tua vivacità intellettuale e la tua intraprendenza sono proprio entusiasmanti. Io appartengo alla categoria degli entusiasti ma talvolta divento pessimista...:-(( Ma quando sono pieno di entusiasmo sono travolgente, tascinante. E' stupendo essere appassionati della vita, meravigliarsi sempre stupirsi delle cose belle proprio come il sorriso di un bembino e Damiano ha un sorriso che ti travolge, ti squaglia...sapessi...anche io voglio partecipare del tuo entusiasmo e ti faccio una confessione. Quando ho conosciuto mia moglie mi sono innamorato del suo entusiasmo..e sono ancora oggi innamorato del suo entusiasmo. L'entusiasmo e la benzina della vita, è l'ossigeno del nostro cuore..è proprio una cosa meravigliosa..Bella la citazione di Lorenzo..ha proprio davvero ragione!!

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Marica ha detto...

manu: la benzina della vita! oh yeah! :-)