10/03/2011

866 - never lose hope

Sdraiata su un lettino, sulle gambe il solito lenzuolino di tipo carta-scottex che mi impedisce di vedere (non ho ancora ben capito se serve per impedirmi di vedere cosa succede laggiu', o se serve per tutelare la mia privacy... mah...).

[ovviamente mi scuso per le sgrammaticature]

"Are you still on your prenatal vitamins?"
"Oh, no, I'm not!"
"Why??"
"Well... five years have passed..."
"Marica!" e si affaccia su in modo che io la vedo, e con aria da ramanzina continua:
"Never lose hope!"
"But... but...."
"Trust me, I have seen so many coming back pregnant..."
"...."
"Ok, maybe that's hard for you... but you can take women vitamins, they don't hurt you... and it's always worth it"


Sinceramente non so come prenderla.
Ho perso la speranza? Non so... semplicemente penso che i miracoli possono sempre succedere, ma appunto sono miracoli :-)
Quel che e' certo e' che non voglio piu' alimentare le false speranze, perche' sono la cosa che piu' mi fa stare male.
Quindi... non prendere le vitamine perche' tanto non succedera' (mai)?
O prendere le vitamine perche' tanto non mi fanno male, e bene che va potrebbero farmi bene?
Ok, da fuori la risposta e' semplice "prendile, no? che ti importa"
Ma da dentro non e' cosi' facile... prendere quelle vitamine potrebbe innescare un loop mentale da cui sono appena uscita fuori, e in cui non voglio rientrare, perche' ora sto bene.... ma forse quella frase di oggi gia' mi ci ha fatto rientrare, visto che sto valutando le mie opzioni.

Difficile.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

io non le prenderei.
tra l'altro quando sono rimasta incinta della cicciona non le stavo prendendo e lei e' nata sana e cicciona per l'appunto.

se la speranza fa male, meglio restare nella serenita' che hai ora e che si vede nel blog.

poi che ti deve dire, e' americana, loro l'ottimismo lo respirano dalla culla!

valescrive

Marica ha detto...

valeria: vero! ogni tanto una bella dosa di pessimismo italiano ci sta bene :-D
(grazie)

Cri ha detto...

secondo me con la vita attiva che fai e con la dieta mediterranea che fai (perche' sei italiana) le prenatal vitamins proprio non ti servono! stai fuori dal loop!

ilmiomondonuovo ha detto...

Ti sei già risposta da sola, immaginando il rischio di ripiombare nel circolo vizioso dell'aspettare ogni mese che il ciclo non arrivi.
Le hai già sperimentate abbastanza a lungo queste sensazioni...

Gaia ha detto...

Anche io, vedendo "da fuori", ti direi di non prenderle. A parte che sono d'accordo con Cri e penso che con il tuo stile di vita e di alimentazione siano superflue..

Lucy van Pelt ha detto...

Il loop... è pessimo. Un lungo tunnel buio. Ti capisco eccome a non volerci rientrare!

Marica ha detto...

ok, siamo tutti d'accordo, niente vitamine :-)

poi se la gine mi sgrida daro' la colpa a voi :-D
(scherzo, eh)

b & k ha detto...

...fai quello che ti senti. non cambiare idea solo per via della ginecologa. non c'e' lei nella tua situazione...
in bocca al lupo, comunque sia.

Speranza ha detto...

Anche io non le prenderei. Ti capisco benissimo
Io dopo un anno, senza veder risultati, avevo smesso di prenderle. Ho ripreso la settimana scorsa! Il mese prossimo ricomincia la ricerca! Ma questa è un'altra storia.

Cecilia ha detto...

Ciao, sono nuova del blog.
Anche noi abbiamo faticato un bel po', ma alla fine ci siamo riusciti. Sono d'accordo con le altre ragazze: non prendere le vitamine, sono una tortura giornaliera che non rifarei mai! Inizia quando ce ne sara' bisogno.

Lucy van Pelt ha detto...

Non dico di non prenderle, questa è una tua decisione. Dico, come b&k, di tenere conto il potenziale effetto distruttivo che quel pensiero ha dentro di te. Che può risalire su con o senza vitamine... "ma questa è un'altra storia", come ha scritto Speranza...

Marica ha detto...

grazie a tutte :-)

come dice Cecilia, sarebbe una tortura giornaliera.

se mai dovesse succedere il miracolo... pazienza! le nostre nonne (ma credo nemmeno le nostre mamme) prendevano le vitamine giornaliere, eppure noi siamo qui :-)

Moky ha detto...

Io nel mio piccolo ho due amiche che, come te, avevano perso tutte le speranze... entrambe hanno ora 4 figli, biologici, il primo concepito attraverso l'inseminazione artificiale, gli altri 3 sono arrivati tutti a sorpresa... (e tra l'altro, il marito di una aveva avuto il cancro testicolare ed ha fatto tutto con un solo .. ahem... elemento funzionante!!).
Non voglio e non posso alimentare speranze, ma la casistica c'e', altrimenti la gina non ne avrebbe parlato, sa benissimo che e' un argomento molto sensibile per te.

Ognuno ha una sua opinione in proposito. Io le vitamine le ho prese, anche quando non ero incinta. Si', lo so, costano e probabilmente l'80% se ne va con la pipi', ma l'altro 20% e' utile. Non ho preso le prenatal dall'inizio quando ero incinta di Chris, ed e' nato con il cleft palate. Da allora le ho sempre prese. Questa e' la mia esperienza. Anche Emily e Vivian erano superciccie, Emily era nel 98mo percentile fino ai due anni... probabilmente lo sarebbe stata anche se non avessi preso le prenatal, ma io pensavo, perche' rischiare?

Marica, ti penso spesso... e sono sempre positiva!!

Marica ha detto...

Moky: ... argh....

nonsisamai ha detto...

completamente d'accordo con vale e le altre e anch'io ti penso, forza! un bacio

Nega Fink-Nottle ha detto...

Io non posso assolutamente capire cosa provi, ma ti posso solo mandare un forte abbraccio e dare un grande in bocca al lupo.
Non so se sia giusto prendere quelle vitamine o no. Non so cosa sia meglio tra "Prendile che tanto male non fanno" o "Prendile che bene che va funzioneranno".
Io dico "Fa' quello che TU senti più giusto, quello che ti fa stare meglio sia fisicamente che mentalmente, a prescindere di quello che succederà in futuro. Come quando sei in montagna: mai guardarsi avanti, nè indietro. Ma solo il passo che stai facendo".
Il resto non conta.

Nel frattempo incrocio tutto l'incrociabile per te :)

Marica ha detto...

nonsisamai: :-)

nega: bella questa della montagna e del passo... grazie!!