10/17/2011

884 - il gatto ibrido

Andando a comprare il formaggio da Venissimo, ci siamo imbattuti in un negozio molto strano: un'intera vetrina che affacciava su una stanza completamente vuota con il pavimento ricoperto di tappeti, sui quali due bambini e una signora giocavano con quattro gattini, tra l'altro molto carini. Ci siamo fermati un po' a guardarli giocare; poi ho fatto caso che dalla parte opposta rispetto alla vetrina c'era una donna seduta ad una scrivania, e a terra un gatto enorme con un collare... piu' che un gatto sembrava un piccolo giaguaro :-/
Fuori dal negozio c'era poi un cartello che diceva piu' o meno cosi': "anziche' comprare una macchina ibrida, compra un gatto ibrido, ti dara' molte soddisfazioni".
Un gatto ibrido??

Tornati a casa ho fatto qualche ricerca, dato che ricordavo il nome del negozio, ed ho scoperto che gli animali in questione sono gatti Savannah: un gatto ibrido nato dall'incrocio tra un gatto domestico (siamese) e un gatto selvaggio africano che pare sia antenato del giaguaro(chiamato "serval").
Pare che questi gatti siano molto docili e dal temperamento simile ai cani, che possano essere addomesticati e che si fanno portare al guinzaglio.

Il negozio in cui ci siamo imbattuti e' stato inaugurato proprio in questi giorni, ed e' la seconda sede del Savannah Cat Shoppe, che e' il primo negozio al mondo che vende esclusivamente questo tipo di animale.
Eccone qui un esemplare (fonte):


e qui le foto, dal sito del negozio.

Ho letto che il micio esposto in negozio (quello che potete vedere nelle foto del link precedente) detiene il Guiness World Record di gatto domestico piu' alto del mondo del 2011. A questo punto non posso fare a meno di citare che proprio qualche giorno fa un lettore/blogger/amico (Jack) mi aveva detto che il gatto che detiene il titolo di piu' basso gatto del mondo vive a ... San Diego! (ecco la notizia). La cosa e' alquanto buffa... anche perche' di gatti a San Diego se ne vedono veramente pochi (mentre i cani abbondano, in tutte le forme, dimensioni, e colorazioni :-) ).

Tornando al Savannah Cat, ho ascoltato un'intervista in cui dicevano che il prezzo varia (in base alla "purezza") da poche migliaia di dollari fino a ventimila dollari. Ecco, come una macchina ibrida per l'appunto. Personalmente se avessi ventimila dollari (avendo gia' soddisfatto tutte le altre mie esigenze) mi comprerei proprio una macchina ibrida, e poi andrei al canile a predermi un randagino :-) Evidentemente (e per fortuna) non siamo tutti uguali... se questo gatto si vende, qualcuno se lo compra.

La storia del gatto ibrido pero' mi ha messo "a disagio", allora ho fatto qualche ricerca e ho capito che:
- un animale si dice "hybrid" quando risulta dall'incrocio tra due animali di specie diversa, ma della stessa "tipologia" (il classico esempio e' il mulo, che viene dall'asino e dalla cavalla);
- un animale si dice "crossbred" quando risulta dall'incrocio di due animali diversi della stessa specie (tipo i cani "non di razza").
Gli animali ibridi in natura non esistono (correggetemi se sbaglio), quasi sempre sono sterili (e maschi) e spesso (ma non sempre) sono unhealthy (cioe' hanno qualcosa che non va). Interessante il paragrafo sulla riproduzione e genetica (sempre del Savannah Cat).

Ho scoperto che esiste tutto un mondo di animali ibridi: il "liger" (male lion + female tiger), il "tiglon" (male tiger + female lion), il "pumapard" (male puma + female leopard or male leopard + female puma).
Addirittura c'e' un sito (HybridLax.com) dove c'e' l'elenco delle leggi, stato per stato, che regolamentano il possesso di animali ibridi :-/

Molto piu' simpatici i "crossbred", per esempio ho scoperto l'esistenza del Labradoodle (Labrador + Poddle)... a guardarlo e' cosi' dolce... che me ne sono innamorata :-P


(foto proveniente dal sito "Labradoodle of the Day").

18 commenti:

Nega Fink-Nottle ha detto...

E io che pensavo che gli animali ibridi andassero ad elettricità XD
Ahem, battute idiote a parte quel gatto mi fa un po' impressione :-/ Bello eh...però mi inquieta :-|
Il Labracoso invece è bellissimo!! *__*
Se ne possono inventare un casino! Il lumatarta: lumaca+tartaruga; il cricetto: criceto+furetto; il gabbiorvo: gabbiano+corvo.
Ok la smetto... XD

Giacomo ha detto...

ma che bello il gatto! pero' ecco, costa quanto un'auto :-/ ah se ti fai la macchina ibrida non ti parlo piu', tra parentesi ahahah
anche il pumapard e' bello! che poi mi viene da leggerlo pumapride ahahah

Giacomo ha detto...

e per il guinzaglio... glielo metterei a priori: un gatto che costa fino a 20.000 dollari se te lo mettono sotto una macchina avoglia a piangere! :-P

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Cara Marica,

stupendo il Labradoodle..anzi fantastico..sembra un pupazzo..anzi ti va di spupazzartelo..non conoscevo questa razza crossbred ...fantastica..cmq..non sono favorevole alla "moda" degli animali ibridi contro natura e unhealty..perchè insistere a percorrere strade solo per il mero gusto del guadagno e della speculazione e rincorrere il desiderio assatanato dell'istrionico, dell'eclettico, dell'appariscente?? Preferisco osservare la natura selvaggia dei parchi nazionali americani e sapere che il puma o il giaguaro vagano nella selva protetti anche se non posso vederli...che belli i randagini...e poi sono così affezionati...anche una coppia di nostri amici ha preso un setter in canile..meglio andare in canile che andare al laboratorio di genetica animale...

Un caro abbraccio...

quando non ti scrivo è che devo recuperare..gli impegni di lavoro mi assorbono e Damiano tantissimo...

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Owl ha detto...

Ah di questo gatti ibridi avevo sentito parlare anch'io! Mi sa che avevo letto un articolo da qualche parte tempo fa. Non sapevo ci fossero gli shop addirittura, dall'articolo lasciava intendere si "facessero" su ordinazione :-|
In effetti anch'io se potessi andrei con la macchina ibrida a prendermi un bel randagio!

Il labradoodle è bellissimo!

Murasaki ha detto...

Bellezza/bruttezza a parte... io sono contraria per principio all'acquisto di animali domestici, soprattutto pensando a quanti ce ne sono nei canili etc bisognosi di una famiglia!!

Anonimo ha detto...

Concordo pienamente con Murasaki...Spero inoltre di aver capito male: fanno nascere appositamente animali ibridi per poi poterli vendere a prezzi altissimi? E' cosi orribile! Assurdo! Con tutti i poveri randagi che muoiono di fame in giro o soffrono nei canili senza che nessuno se ne prenda cura! Non sono pero i commercianti da biasimare, ma chi compra. Gente che non vuole un amico da amare ma un oggetto da esposixione. Meglio che mi auto censuro...mi viene una rabbia pensando a certa gente!
Ciao a tutti! :)

Anonimo ha detto...

Non so, come hanno già scritto sopra questo gatto mi fa un po' impressione.
Anche se il termine non è proprio corretto: mi mancava il "gatto OGM". :-/

Emanuela

destinazioneestero ha detto...

Sinceramente preferisco il labradoodle al gatto ibrido; quest'ultimo mi inquieta un po'...

Clara V ha detto...

Beh, bello è bello, certo che tutto questo lavoro (e poi per un esemplare sano, quanti aborti/nati prematuri/esemplari malati ci saranno?) per un animale da compagnia non lo approvo per niente. Tra animali in natura gli ibridi non ci sono, magari ci sono in cattività, tipo negli zoo, dove animali di specie diverse sono costretti alla coabitazione. Mentre la i vegetali anche in natura di ibridi ce ne sono a bizzeffe.
Io sono anche contraria all'estrema medicalizzazione nell'allevamento dei cani, tipo quelle razze che hanno bisogno quasi sempre dell'inseminazione e del cesareo per a riproduzione... mi sembra una follia!!

Marica ha detto...

nega: ahahahaha, spero davvero che non li inventino questi animali qui :-)

giacomo: ma come, sei contro le macchine ibride? noi in italia ce l'avevamo... e ora non mi dispiacerebbe farmi un'altra ibrida... certo, meglio ancora quella totalmente elettrica, tipo la leaf...

manu: si, il labradoodle sembra cosi' ... morbido!!!
sono perfettamente d'accordo su quello che dici degli animali ibridi!!
eh lo so che quando non ti fai sentire sei assorbito da ben altro, non ti preoccupare, un abbraccio a voi!

owl: uhm, non so di preciso se sono gia' disponibili da comprare o se vanno ordinati (tristezza), cmq nel negozio c'erano quei quattro gattini che giocavano, credo fossero gia' disponibili

murasaki: eh si, hai ragione...

anonimo: si, a quanto ho capito hanno creato questo ibrido e lo vendono perche' e' particolarmente "da compagnia" ecc ecc :-/

emanuela: vero!! e' OGM!!

destinazioneestero: pure io!!

clara: esatto! ho letto che ci sono molti aborti e nati prematuri (che poi non ce la fanno) perche' i periodi di gestazione sono diversi (mi pare in una specie 75 giorni, nell'altra 65). follia... vero!

Cri ha detto...

che brutto, sprecare migliaia di dollari in animali "inventati" (e anche di razza pura) con tutti i poveri cani e gatti (e cavie, pappagalli, criceti, tartarughe) che si possono adottare! ma avra' successo 'sto negozio?

Laura ha detto...

il gatto mi fa un po' senso, è gigante!!!
:-/

anche io fossi in te con quei soldi mi comprerei la macchina ibrida piuttosto che il gatto ibrido..o altro ibrido che sia..

il labradoodle è fan-ta-sti-co!!
troppo coccoloso..assomiglia a un cane molto simpatico che si trovava in una struttura dove ho lavorato..si chiamava Kiwi! :-)
mmm veniva dall'australia..magari era proprio quella razza ibrida lì! :D fico!

giulia (sb) ha detto...

Ahhhh Marica mi hai fatto venire in mente di un gatto "Ashera" di cui avevo sentito parlare nel 2007, la company che li "produce" e' lifestylepets.com e sono specializzati in cani e gatti ipoallergenici.. costossissimi! pero' il puppy di Jabari e' uno spettacolo! :)

Marica ha detto...

cri: vero.. riguardo il successo del negozio, uhm... lo scopriremo nei prossimi mesi! :-)

laura: e' gigante, si :-/
allora se avro' quel cane lo chiamero' kiwi, ahahah :-)

giulia: cani e gatti ipoallergenici??? :-) vado a vedere

gG ha detto...

avevano fatto anche i mici fluorescenti... al buio emettono luce verdastra come i giocattoli dei pupi!

e anche io avevo sentito di quelli che non fanno venire l'allergia...

tutte queste modifiche, IMHO, hanno sempre una cosa in comune: si rivolgono a persone che c'hanno soldi da bbuttà...

...però è molto affascinante quel gattopardo...

Marica ha detto...

mici fluorescenti :-/

Giacomo ha detto...

cani e gatti fluorescenti pero' sono contro l'aids..