11/14/2011

907 - vita sociale e blog incontri

Dato che merc e giov sono stata un po' giu' di corda, ho deciso che la miglior cosa era uscire e vedere gente! :-)
Venerdi' pomeriggio sono andata al cinema, cosa che non facevo da mesi e mesi, con C. (che ho conosciuto tramite M., che ho conosciuto tramite il blog) e la sua amica L., e dopo due ore di Johnny Depp (che fanno sempre bene) abbiamo fatto quattro chiacchiere davanti a una bevanda calda (mentre il marito aspettava in ufficio che andassi a recuperarlo... :-P ).
Sabato mattina ho incontrato Cri (la lettrice che mi ha mandato la targa dell'ultimo post) e la sua bellissima famiglia, e prevedo e spero di rivederla di nuovo nei mesi a venire :-)
Domenica mattina il Marito aveva una mezza-maratona, e per la prima volta aveva dei "compagni di corsa", a cui abbiamo dato un passaggio all'andata... e per la prima volta al traguardo non ero sola ad aspettare il Marito, ma ero in compagnia delle altre mogli (tra cui M, conosciuta tramite fb) e di quattro bellissimi bambini :-).
Nel pomeriggio ci siamo visti con Romina e marito (conosciuti grazie al blog) e abbiamo cercato di vedere l'America's Cup (seguira' post), con special guest G. dall'inghilterra :-).
Infine la sera a cena siamo andati a mangiare una buonissima pizza fatta in casa da altri amici :-P.

Tutto questo, insieme a un paio di emails (di cui una particolarmente colorata... grazie V!!), un sms che rotolava lungo la costa (grazie M!!) e una telefonata da "lontano ma vicino", ha contribuito a "farmi tornare in me'" (ma si puo' dire cosi'?). [tutti da persone incontrate (alcune dal vivo, altre ancora no) grazie al blog]

Last but not least, sabato abbiamo fatto un salto a Santa Monica e abbiamo incontrato Valeria + Strazioman + la piccola-grande Mia e Alice in trasferta dalla east coast! :-)
L'ultima volta che avevo incontrato Valeria, Mia era ancora nella sua pancia... invece ora e' una bambolotta paffutella di tutto rispetto :-)
E Alice... ahaha, che dire... Alice e' Alice, non ci sono molte parole... potrei semplicemente dire che appena l'ho vista mi e' sembrata subito "il mio tipo" :-P
Spero tanto di rivederla presto :-)

E stamattina il post di Cliffhanger (link) mi e' piaciuto molto, e la citazione finale era proprio quello che mi serviva:
"There are no mistakes. The events we bring upon ourselves, no matter how unpleasant, are necessary in order to learn what we need to learn. Whatever steps we take, they are necessary to reach the place where we’ve chosen to go."
Richard Bach
(grazie Fede!!)


E ora e' tempo di iniziare a prepararsi per San Francisco!

PS grazie blog :-)

16 commenti:

destinazioneestero ha detto...

Che bello, le amiche di blog che si incontrano. Non mi è ancora successo!

Cri ha detto...

:-)

Anonimo ha detto...

e' stato proprio bello incontrarvi :)
valescrive

Eleonora ha detto...

Valeria e pure Alice in trasferta! Fortunata..

ha detto...

cche bello!
Sì, la blogosfera può dare molto... ciao

Jackie ha detto...

Grazie al mio (precedente) blog ho conosciuto tante persone (tra cui il mio ex boyfriend), anche quando vivevo all'estero :)

Thank you blogosfera anche da parte mia :)

Nega Fink-Nottle ha detto...

Evviva il blog e internet!!! :D
Mi fa molto piacere sentire che stai meglio!!

Silvia Pareschi ha detto...

Ah, (un altro motivo per cui) mi dispiace di non essere a SF! Se avete un discreto budget per una cena (50$ a testa o giù di lì) non perdetevi il ristorante sardo La Ciccia (le mie amiche di SF ridono perché non perdo l'occasione di fargli pubblicità. Forse perché spero che - visto il prezzo di una cena - finiscano per farmi uno sconto-gratitudine...)

Marica ha detto...

destinazioneestero: vedrai vedrai... e' una bella esperienza :-)

cri: :-)

valeria: :-)

eleonora: due blogger con un viaggio solo ;-P

ci: :-) si

jackie: :-) che bello!

nega: grazie :-)

silvia: ahahahah, vedremo se si potra' fare... ma devo vestirmi bene? l'ultima volta (l'anno scorso) emigrante ci aveva mandato dal Farallon.. e ci eravamo portati i vestiti appositamente per quella cena :-)

b & k ha detto...

Whooohooo per i nostri blog! Ci fanno incontrare (virtualmente e non) persone meravigliose! ;)
Chi viene in Western Mass??? :)

Silvia Pareschi ha detto...

No, no, niente vestiti eleganti! I ristoranti che posso permettermi io una volta all'anno non costano neanche un decimo di quelli che consiglia l'Emigrante! ;-)

Marica ha detto...

b&amp: ehm, tu sei un po' lontana... :-)

silvia: perfetto! allora lo propongo al marito e poi vediamo :-)

Anonimo ha detto...

Non è possibile!
in questi giorni ho sul comodino "Un ponte sull'eternità" (The bridge across forever). L'ho letto tante volte e lo rileggo ogni tanto con piacere. Oggi ero proprio su questo passo:
"Non si fanno mai sbagli. Gli eventi che ci tiriamo addosso, per sgradevoli che siano, sono necessari al fine di apprendere quello che imparare dobbiamo; ogni mossa che si compie, ogni passo che si muove è necessario per raggiungere i luoghi ove abbiamo prescelto di recarci".
Già quando l'ho letto oggi questo passo mi sono detto "è qualcosa di cui oggi ho bisogno", ma possibile che poco dopo lo rileggo anche qui?
Chiamala coincidenza!

Luciano

Anonimo ha detto...

P.S.
la frase che mi piace di più di questo libro è:

Mai ti è dato un desiderio
senza che ti sia dato anche
il potere di realizzarlo

e qui mi viene da dirti "hai visto che è vero?"
Luciano

Marica ha detto...

ma che bello!
che bella coincidenza, e mi ha fatto piacere rileggere questo post... e con il senno di poi... e' vero!!!
grazie! :-)

lella ha detto...

Visto che hai un bel blog,ti consiglierei di inserire una chat video a tema htt://www.youdymmy.com è gratuita senza registrazione.
Spero di averti fatto cosa gradita _)Ciau