11/27/2011

917 - Tide Pools a Sunset Cliffs Park

Sabato siamo di nuono andati in giro per Tide Pools (puntate precedenti: una e due). In questi giorni mi sembra che le maree siamo molto accentuate, e la bassa marea e' molto bassa e lascia scoperte delle zone che solitamente sono sott'acqua, quindi dove il fondale e' roccioso si formano delle pozze dove restano momentaneamente intrappolati organismi marini.

Siamo andati con un'amica e due suoi amici lungo le spiagge di Sunset Cliffs Park (foto dall'altro blog :-P).
Sunset Cliffs si trova a sud di Ocean Beach, ed e' un tratto di costa formato da ripide scogliere a ridosso di piccole spiagge. Passeggiando nella parte alta si possono ammirare bellissimi tramonti (da cui il nome) e ... bellissime case :-P, e questo lo sapevamo, mentre non eravamo mai stati "sotto".
Approfittando della bassa marea, siamo scesi dalla scalinata in fondo a Ladera Street (mappa) e siamo andati verso sud passeggiando per piu' di un'ora. In realta' di vita marina ne abbiamo vista ben poca, in compenso ho potuto ammirare bellissime scogliere stratificate e successivamente erose dall'acqua, a formare grotte e rientranze dalle forme diverse!







La scalinata che abbiamo utilizzato permette l'accesso con la bassa marea ad una delle tre spiagge di Sunset Cliffs; come altri accessi abbiamo visto delle corde messe lungo la scogliera lungo le quali le persone si calavano e risalivano, che sono l'unica modalita' per accedere alle spiaggette in condizioni di bassa marea "standard".
Leggo on line "Hiking and climbing up the cliffs are therefore not recommended. In fact, people have died making their way up and down these cliffs. [...] If you choose to visit any of Sunset Cliffs beaches, please be aware that you do so at your own risk. [...] The combination of natural beauty and danger at Sunset Cliffs is part of the area's appeal."

Personalmente non credo mi calero' mai con la corda, pero' sicuramente prevedo di tornare a passeggiare da quelle parti...
(recensioni su yelp)

8 commenti:

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Cara Marica,

davvero meraviglioso l'effetto dell'erosione degli elementi naturali, onde e vento sulle rocce. L'effetto scenografico è entusiasmante..In effetti le fotografie non rendono bene l'altezza del piano costiero rispetto alla battigia quindi possono immagino capitare frane di tratti costieri e da qui deriva credo il pericolo..mi piacciono questi post sui luoghi che visiti perchè è come se ci fossi dentro. Personalmente poi mi piacerebbe vedere questi posti durante una bella tempesta. Deve essere un posto molto bello cmq visto l'altissimo numero di recensioni su yelp.

Cari saluti

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Anonimo ha detto...

La natura è grande! Offre fenomeni e spettacoli a dir poco fantastici.

Emanuela

destinazioneestero ha detto...

Queste scogliere a strati sono davvero belle. Che fortuna vivere dalle tue parti, ci sono tanti luoghi da visitare!

marco ha detto...

mi sembra sia un po' una costante in america: chi può arriva fin la, chi non può si ferma prima. Perfino il clou del turismo come il Grand Canyon ha scarsissime protezioni. Da noi è un po' l'opposto: vedi funivie futuristiche per permettere a tutti di godere del paesaggio e cercare, ancora, invano, di non misconoscere l'invecchiamento e, in generale, i limiti.
marco

ila'sdream ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Marica ha detto...

Manu: in effetti dalle foto non si capiscono bene le dimensioni... ora ne aggiungo una con michele (che e' venuta male come foto, ma rende l'idea delle dimensioni)
eh, una tempesta... qui a san diego e' un po' difficile! :-)

emanuela: vero! :-)

destinazioneestero: si, la natura qui non smette mai di stupirmi :-)

marco: non avevo mai riflettuto su questa cosa... ma e' vero: per esempio qui la maggior parte delle persone si ferma sopra (dicono che anche la scalinata e' pericolosa perche' troppo ripida), cosi' come nel grand canyon la maggior parte delle persone fa solo la passeggiata sopra il rim, cosi' come nello yosemite molti fanno solo il giro nella valle.. e tutto questo e' il livello "base", accessibile a tutti, che permette cmq di avere una buona idea... poi per chi vuole davvero "vedere" e/o "esplorare" le opzioni ci sono ma sono piu', uhm, allo stato naturale, piu' faticose... e questo a me sta bene perche', oltre al fatto che i posti restano quasi incontaminati, permette una bella "selezione all'ingresso" :-P

Cecilia ha detto...

Che meraviglia... Non sapevo che c'era un posto come questo a SD! In generale, non riesco mai a sfruttare le risorse della citta' in cui abito! :)

Marica ha detto...

cecilia: eh, non si finisce mai di scoprire san diego :-)