2/24/2012

951 - il baby shower

La prima volta che ho sentito parlare del Baby Shower e' stata mentre vedevamo Friends, quando Monica e Phoebe lo organizzano per Rachel, ma quando ho ricevuto l'invito per un Baby Shower qualche settimana fa non mi ricordavo assolutamente che si trattasse di una festa per sole donne... per fortuna ho chiesto alla Mom-to-be (non fidandomi del marito, che invece anche stavolta aveva ragione!).

Il Baby Shower e' una festa che si fa prima della nascita di un bambino, organizzata da un "host" (che solitamente e' un'amica della Mom-to-be), il cui scopo originario era quello di dare i regali ai genitori ("The term "shower" is often assumed to mean that the expectant mother is "showered" with gifts."), ma che in realta' e' un'occasione per stare insieme e divertirsi :-).

Dopo aver fatto la figura di quella che non sa nemmeno che si tratta di una festa per sole donne, ho chiesto a Lindsey cosa mi dovevo aspettare, e lei mi ha detto "giochi stupidi e apertura dei regali", il che mi ha messo un po' nel panico, perche' solitamente i giochi di questo tipo non mi piacciono molto, soprattutto se in inglese... Invece e' andata sorprendentemente bene, in quanto c'e' stato un solo gioco (indovinare la circonferenza della pancia della Mom-to-be, ovviamente non ne avevo la piu' pallida idea), e le altre donne invitate erano tutte simpatiche (in parte italiane, in parte americane, in parte "da altri paesi del mondo", molto bello!).
Quello a cui non ero preparata e' che bisognava vestirsi un po' decentemente, invece io sono arrivata come al solito trafelata e in maglietta :-P, recuperero' la prossima volta!
Insomma, tante chiacchiere e risate in compagnia, ed e' stato bello cosi', senza uomini ne' bambini :-P


Dietro al baby shower c'e' tutto un mondo di inviti, giochi, aggeggini, l'orsetto per raccogliere le firme, ecc, e ovviamente una etiquette :-)

[questa idea della festa fatta "prima" mi ha sempre spaventata, ma in realta' e' una cosa molto pragmatica, ed in fondo si fa nei tempi giusti]

19 commenti:

Fra ha detto...

che idea carina... io non ricordavo se ne parlasse anche in Friends (sarà l'unica puntata in tutte e dieci le serie che non ho visto?!) :)
però ne avevo molto sentito parlare dato che ho qualche amica oltre oceano... :))

Cri ha detto...

a me fa paura l'idea di festeggiare un bimbo prima che sia nato, sarebbe tutto piu' bello se succedesse dopo, quando sai che e' andato tutto bene (anche se dopo la nascita non hai piu tempo per festeggiare!).

Dario ha detto...

Questa tradizione è stata esportata anche qui in Messico, proprio con lo stesso nome.
Però non posso dirti di più... perché non mi invitano.

Ali ha detto...

Sai in realtà l'etichetta è molto variabile, un'amica americana l'ha fatta sia con uomini che con donne e l'abbigliamento era più che casual!
Io l'ho fatta solo con donne e anche da me l'abbigliamento era casual. E non ho nemmeno fatto i giochini perchè mi stanno sulle balle! XD
Probabilmente dipende molto dalle persone. Ne ho viste organizzate sia in casa che al ristorante! (Con un sacco di palloncini...).
Mi hanno detto che si può fare sia prima (2 mesi prima che nasca) che dopo. Io l' ho fatta il 3 settembre, Ciccio è nato il 30. Avevo preso tutte le decorazioni, è stato bello!
Comunque è una bella cosa!

Lorenza ha detto...

L'idea di parteciparvi mi mette ansia, perché non saprei come comportarmi. Un po' come ai matrimoni, dove vieni per forza coinvolto in giochini, balli etc anche se non vuoi.
Poi, ovviamente, dipende da chi partecipa e se si è tutti in sintonia deve essere anche una cosa molto carina, soprattuto per le mom-to-be che si sentiranno coccolatissime :)

Lorenza ha detto...

Ah comunque carinissimo il giochino di indovinare la circonferenza del pancione :D

Marica ha detto...

Fra: ho cercato su youtube il video relativo, ma non ho trovato la scena che mi interessava.. cmq mi pare di aver capito fosse stagione 8 episodio 20 :-)

cri: esatto, e' che dopo la nascita e' piu' difficile festeggiare (almeno nell'immediato)... questi americani sono carichi di ottimismo rispetto a noi italiani :-D

dario: eheheh, giusto, sei uomo! :-D

ali: si, i palloncini erano carinissimi (quelli che ho visto io, presumo anche i tuoi).
ma si, e' una bella cosa.. io pero' credo di aver troppe paure in testa per poter fare una cosa del genere...

lorenza: :-D

Lucky Glitter Girl ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lucky Glitter Girl ha detto...

Ciao Marica!
Che bello leggere di un'altra italiana dalla California!
Io mi sono trasferita a Los Angeles un anno fa per studiare :)

Carina la baby shower, mi sembra un'idea dolce per dedicare alla futura mamma una giornata piena di attenzioni.
Lucrezia :)

Lucky Glitter Girl

Fra ha detto...

grazie :)))

Destinazioneestero ha detto...

Anch'io non me la sentirei di festeggiare prima... al di là del fatto che la festa possa risultare divertente e carina. Che ce vo fa', noi italiani siamo un po' superstiziosi!...

Manu di Pocapaglia (CN) ha detto...

Cara Marica,

scusami per l'assenza ma ho trascorso una settimana intensa che mi ha prosciugato energie mentali e risorse fisiche. Non sapevo della baby shower. Per me è una novità assoluta. Sinceramente anche io festeggerei dopo. Non è una questione di ottimismo o superstizione ma sicuramente di riservatezza, rispetto e sana prudenza ma non mi meraviglia che in America ci sia un maggiore slancio anche se queste questioni. Ti posso dire che quando Damiano è venuto a casa una coppia di nostri cari amici pugliesi ora anche loro in attesa del primo figlio ha preparato a nostra insaputa una piccola festicciola con palloncini...una scritta di benvenuto "BENVENUTO DAMIANO" e una piccola torta.Una cosa semplice, intima, bella. Magari ti invio la foto che abbiamo scattato con Claudia. Invece è per noi ora tempo di preparazione del PRIMO compleanno di Damiano che è ora un piccolo satanasso...e ci fa impazzire :-)) Vedremo cosa riusciremo a fare...nel frattempo ieri il papone ha regalato al piccolo diavoletto un bel triciclo...visto che ormai corre all'impazzata...e prevedo una bella cura dimagrante...

Cari sorrisi e abbraccioni anche alle tue amiche,a Miki e bacini a little D.

Manu & Cla di Pocapaglia (CN)

Gaia Marfurt ha detto...

Io avevo presente la baby shower in Shrek terzo...in cui Biancaneve regala a Fiona un nano babysitter! :D
In questo periodo sto creando un po' di biglietti di invito e meditavo appunto di farne anche per questa festa tipica americana...

Cecilia ha detto...

Anch'io sono un pelo superstiziosa... Pero' alla fine e' solo uno stare in compagnia di amiche.
Sono stata ad un baby shower con annessi giochini, una volta, e devo dire che mi sono divertita: tutto dipende dalle persone, se sono simpatiche e fanno caciara, o se sono noiose e snob...

Marica ha detto...

lucrezia: benvenuta in california :-)

fra: :-)

destinazioneestero: si, forse troppo...

manu: gia' un anno?? ma davvero?? come corre il tempo!!!!!

gaia: ahahah, non mi ricordavo di shreck!

cecilia: esatto... e poi questa credo sia una delle cose che dobbiamo imparare dagli americani: crederci davvero e stare tranquilli :-)

ha detto...

Ho visto e rivisto tutte le puntate di Friends mille volte e ricordo bene quella del baby shower :) Però partecipare dal vero... caspita deve essere strano, come entrare in un telefilm. A me quella sensazione capitava quando i pompieri tutti sorridenti salutavano con la mano mia figlia mentre passeggiavamo e accendevano apposta i lampeggianti (senza sirena). Ce invece in Sex&the City una festa post nascita, o almeno a memoria mi pare così perchè non era assolutamente solo femminile, e in quell'occasione c'è una lista baby (tipo lista nozze per capirci) e a Carrie rubano delle preziose Manolo Blanick perchè all'ingresso c'è l'obbligo di togliere le scarpe.

Sono sicura che sia stato più divertente il vostro baby shower :)

ciao!

Marica ha detto...

ci: ehehehehe :-D

Moky ha detto...

L'unica cosa "negativa", se si puo' dire cosi', della tua storia e' che non hai avuto una baby-shower... io ne ho avute 4, ovviamente, e mi sono sempre divertita parecchio!!

Le bridal shower, invece, sono SOLO per donne, e sono spesso una cosa da incubo... fortunatamente, vista la velocita' con cui ci siamo sposati, nessuno ha avuto la possibilita' di farmene una...
Comunque fidati: a nessuno gliene sbatte niente di come vai vestita ad una baby shower, sprattutto quando sanno che sei una neo-mamma... se non a te!!

Marica ha detto...

Moky: :-)