10/23/2012

1035 - ... ma anche no!

Premessa importante: si astengano gli aracnofobici.

L'altro giorno volevo iniziare a pulire il giardino, ma poi ho visto Jerry e ho rimandato.

Ieri ho spostato un paio di vasi, oggi aspettavo che Little D si addormentasse per mettermi all'opera e fare un po' di pulizia fuori, ma Little D non ne voleva sapere... allora ad un certo punto l'ho preso in braccio e siamo usciti fuori nel backyard a fare due passi e valutare un po' di cose.
Siamo rientrati dentro e, mentre mi chiudevo dietro la zanzariera, con la coda dell'occhio ho visto qualcosa, qualcosa di brutto, di grande e all'altezza del mio viso.. non so come ho fatto a non urlare come una matta, ma sono riuscita a finire di rientrare e a chiudere la zanzariera, poggiare Little D e valutare la situazione.. e con le mani che mi tremavano ho riaperto la zanzariera per fare una foto al volo.
Eccovela.


'tacci sua!
Credo fosse almeno 3 cm, non so esattamente, a me e' sembrato enorme... poi ho richiuso la porta finestra (era sul lato dove la porta finestra si chiude) e non so esattamente che fine abbia fatto.

Sono andata su per mettere Little D a letto, sono riscesa e ho visto questo su un'altra finestra, all'interno della zanzariera (che giustamente sono da cambiare):


Questo e' piu' piccolo, sara' meno di 2 cm.

E mentre lo fotografavo ho visto questo sulla finestra di Brigitte:


La vedete? E' una mega cavalletta!


Sono venuta al pc per cercare che ragno fosse, e ho scoperto che e' un ragno che salta e che morde gli umani (anche se non e' velenoso) [un Johnson Jumping Spider, a me sembra lui, ditemi che ve ne sembra]

Cosa? Pulire il giardino? ... ma anche no! Anzi io oggi non esco piu' di casa.

Ridatemi Jerry!!!!!

29 commenti:

Sabina ha detto...

O mio Dio, o mio Dio!!! Sono terribili!!! Svengo

nonsisamai ha detto...

oddio, sto male. stupida io a leggere dopo che c'e' scritto chiaramente 'si astengano gli aracnofobici'.

Anonimo ha detto...

ma in CA ci sono questi mostri?
oddio oddio oddio oddio


valescrive

Anonimo ha detto...

addirittura due ragni!!!!! paura!!!!!

romina

Gaia Marfurt ha detto...

...però è molto bello! :D
Magari nel letto non vorrei trovarmelo...

Anonimo ha detto...

l'inverno scorso quando fu tanto freddo avevamo sta cavalletta sul davanzale fuori, allora l'abbiamo ospitata in casa dentro una scatola che pulivamo la sera, le compravamo la lattuga e poi quando è stato più caldo l'abbiamo fatta uscire. Sandra frollins

Ilmiosentiero ha detto...

Argh!!! io salto con una cimice ahahahahah...figurati con questi animaletti...che poi mi dico a che servono??? ciaoooooo

MJ ha detto...

ecco io odio i ragni ma ovviamente ho letto tutto lo stesso! Io sarei morto sul colpo!

Clara V ha detto...

Oh, ma dove sei finita, in amazzonia?

Cherie Carrie ha detto...

Pauraaa:-( mammina...perché non provi a chiedere hai vicini come hanno risolto magari sanno darti quelche indicazione. Preferisco anche io Jerry ma anche no.

Santarellina ha detto...

ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore ancheleièunacreaturinadelsignore
Io abito vicino Roma, a quanti km da me sta quella bestiaccia? :O

L'unica soluzione, come dice poeticamente mio marito, è "una colata di cemento e fare tutti parcheggi, altro che giardino!" :)))

Cinzia ha detto...

e niente, io cambierei stato, paese, città, mondo pur di non dover affrontare un ragno che morde!!E la mia peggior fobia!!

P.s. si sembra lui, ma il tuo è venuto decisamente meglio in foto :-)))

mariantonietta ha detto...

a me non sembra lui...il tuo mi pare più pelosetto. però in effetti l'arancio è lo stesso.
soluzione: se hai i soldi fai sistemare il giardino, con l'erba bassa bassa dove non possono nascondersi, almeno li vedi e sai quando scappare. se non ce li hai, beh, solo il marito può intervenire in giardino.

Fabrizia ha detto...

io mi sarei murata in casa :-(

lucia ha detto...

gasp!!! Io cambierei il nome del blog in "(forme di) vita a san diego" :-D penso che una bella sistemazione del giardino e un'altra visita degli ammazzaanimaletti risolveranno il problema :-D

ha detto...

Marica, che ansia... mamma mia...
a me i ragni piacciono, davvero, ma vederne uno così inquieta. Una volta ne ho trovato uno veramente grande ma tanto (5cm? ma con la testa meno grossa del tuo - brr - ma le gambe lunghe e cicciotte) in tenda mentre campeggiavamo in liguria. Non ti dico che paura.
Sì, sembra quello della foto.

ha detto...

ah: le cavallette però sono carine e ai bimbi piacciono tanto :)

ero Lucy ha detto...

O.O ma quando l'ho visto su fb avevo creduto che fosse di stoffa per halloween!! Mapporc...! No non ce la farei davvero. Chiama Dario Argento.

Anonimo ha detto...

oddio spero di non finire in CA ahahahah , dopo questa (anzi queste ) mi è passata la voglia :)... hai presente quando si dice " mi è passato l'appetito!" ehm ecco una sensazione simile .. anche se già sapevo della presenza ignota di questi mostri in terra californiana , per via della vedova nera in casa dell'emigrante (il blogger a SF) molto tempo fa

-luca

Marica ha detto...

sabina: lo so!!!

nonsisamai: :-/

vale: mi sa che qui abitiamo troppo "in campagna" :-/

romina: :-/

gaia: ma come bello?????

sandra: ohmamma... no, avrei avuto troppa paura di ritrovarmela in giro per casa... bravi!

ilmiosentiero: eh, la natura...

mj: :-(

clara: :-(

cherie carrie: aahhahah, mi ricordi quello che mi ha detto il marito "e ora chiama R J!" :-P

santarellina: ehehehe

cinzia: ahahahaha, almeno dai ho fatto una bella foto, ammettiamolo :-D

mariantonietta: anche il marito dice che e' un altro tipo diverso, ma sempre salterino...
cmq il marito delega sempre me per ammazzare queste bestioline... allora si, ora gli faro' pagare qualcuno per pulire il giardino :-D

fabrizia: grazie per la solidarieta'!

lucia: ahahaahaha

ci: ma come ti piacciono i ragni? :-/

ero lucy: ahahah

luca: sisi, ricordo benissimo della vedova nera di emigrante... beh, almeno questo non era velenoso :-/

Marica ha detto...

AGGIORNAMENTO: dopo una notte popolata di incubi e risvegli, stamattina sono scesa giu' mentre gli uomini di casa ancora dormivano, mi sono vestita per l'occasione, mi sono armata, ho preso tutto il mio coraggio e l'ho fatto fuori :-/

applausi per favore

grazie!

lucia ha detto...

clap clap clap :-)
complimenti per il coraggio!

Ilmiosentiero ha detto...

clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap io mica ce l'avrei avuto il tuo coraggio!!! :-D

Anonimo ha detto...

con cosa l'hai fatto fuori , un fucile d'assalto? tanto le armi si possono tenere in casa in america lol :)

-luca

Anonimo ha detto...

Marica, che coraggio! Io, nonostante il tuo avvertimento, ho guardato le foto e sono saltata dalla sedia, inutile dire che ho chiuso di corsa la pagina. :-/ brrrrr

Emanuela

Anonimo ha detto...

Ma no. povero ragnetto. :-( poi non era quello cattivo. quello là ha il corpo rosso fuoco con al centro una chiazza nera. invece il tuo era (sigh!) rosso pastello senza macchia e le zampine grigio chiaro. Ma i ragni portano soldi! però se son troppi danno fastidio. Ma la dimensione non è poi così tragica, tu li fotografi che sembrano delle tarantole :-) . Non puoi chiamare gli omini della disinfestazione?

Marco B.

Cherie Carrie ha detto...

Se la casa non fosse in legno se fossi te userei il lanciafiamme! Brava ammazzali tutti sti immondi!

sfollicolatamente ha detto...

Maricaaaah, o appena visto una clip divertente sui car seat, da Clara, e te la volevo segnalare ;-)
http://tucometuttoquellochetocchi.blogspot.it/2012/10/caustica.html
Kisszzz

Anonimo ha detto...

Ciao,ko appena visto la foto e sono senza parola...Ho una paura tremenda dei ragni e qualche anno fà mi è capitato di vedere sulla finestra della mia camera un ragno di almeno 5cm e quando ho cercato di colpirlo è partito verso di me ma fortunatamente è caduto sul davanzale cosi ho potuto uciderlo.Comunque spero di non incontrare gli altri. Un abbraccio Natasa