11/13/2012

1039 - che sembra che mi sto lamentando, ma no non lo sto facendo :-)

Negli ultimi dieci giorno il mio tempo libero si e' azzerato, per quello non ho piu' scritto :-)
Abbiamo iniziato con la ristrutturazione del bagno, e premesso che:
1 - sono fortunata ad avere una casa con piu' di un bagno
2 - sono fortunata a potermi permettere di ristrutturare il bagno
3 - sono fortunata ad avere un bambino di cui occuparmi
succede che "bambino" e "ristrutturazione" non vanno tanto d'accordo.
Il "bambino" e' inesorabilmente attratto dalle scale (senza cancelletto e ricoperte di carta protettiva) e dai vari personaggi che fanno su e giu' trasportando materiali, per cui non posso perderlo d'occhio per pochi secondi [oggi l'ho fatto - gli stavo preparando il pranzo - e l'ho ritrovato che masticava cemento], inoltre non riesce a dormire in casa con i vari rumori (cioe' si addormenta pure, ma poi si sveglia subito), quindi quando vedo che ha sonno usciamo o con il passeggino o in macchina e gli faccio fare la pennichella.
Riassumendo: quando dorme siamo fuori casa, quando e' sveglio devo stargli dietro tipo ombra (se stiamo in casa).
Quando lo metto a letto la sera, mangio qualcosa e poi mi porto avanti con i suoi pasti del giorno dopo, poi crollo.
Ah, dimenticavo: si e' raffreddato e ha il naso che goccia di continuo (con quel che ne consegue), mentre il marito si trova per vacan... no, per lavoro a New Orleans :-)


Ma ce la possiamo fare!
E presto arriva il post con la renovation del bagno!!

Per la cronaca: ieri siamo usciti dal supermercato e c'era una tipa della mia eta' circa con un bambino dell'eta' di Little D circa e con una nonna al seguito...  e ho detto a Little D "guarda... una nonna!!!", come se avessi visto un alieno....
Oltre ad adottare bambini, si possono adottare anche nonne? :-)

Invece no, il post sullo svezzamento (che mi era stato "richiesto") non credo di riuscire a farlo, per diversi motivi.

21 commenti:

Anonimo ha detto...

ma lamentarsi va bene eh.

anche la piccoletta ha il raffreddore, che dio ce ne scampi!

ah pure tuo marito lontano per vacan...lavoro? pure il mio.

valescrive

Sabina ha detto...

Perchè non lanci l'iniziativa: Adotta una nonna in America.
Magari ci sono delle nonnelle sparse per il mondo che sarebbero felici di dare una mano e di farsi un bel viaggetto in California!

nonsisamai ha detto...

marica, sembra che tu abbia bisogno di un 'corral'. e' come un recintino di plastica (il nostro era bello grande...) fatto per i bambini. noi l'abbiamo usato per diversi mesi, fino ai 18 credo. era perfetto. lui stava la' dentro a giocare tranquillo e noi accanto sul divano a riposarci. l'abbiamo preso perche' potesse giocare senza che i bracchetti lo leccassero o gli rubassero il cibo. a te potrebbe servire per tenerlo lontano dal cemento :)

Santarellina ha detto...

Per queste cose è fondamentale anche il girello. In casa mai tenuto, ma a studio stare senza sarebbe stato impossibile...

Gaia ha detto...

Ciao Marica!
daidaidai che sono comunque sempre belle notizie.. e poi è l'ultima renovation che fate per un po', giusto?
Anche io penso che potresti fare "il recintino"! Una mia amica ha presso un materasso grande e sottile dell'ikea e l'ha cintato con questa specie di staccionata bianca (credo sempre ikea), dentro ci sono tutti i giochi della bimba e lei ci tsa volentieri. Anche perchè rispetto al "box" in cui venivamo messi noi da piccoli è più grande e con le sponde più basse, quindi non da tanto l'idea di soffocamento!

Sandra c'era una volta Ilaria ha detto...

vedi marica come siamo ridotte male?
quando scriviamo un post con considerazioni direi sacrosante perchè anch'io che non ho figli (oahhahhh) mi rendo conto che ristrutturazione e pargoli non sian grandi amici, ci tocca scrivere un papiro di premesse, traduzione
CI GIUSTIFICHIAMO
anch'io grazie che ho un lavoro, ma a volte mi fa sclerare, e via dicendo. Non staremmo tutti meglio se si potesse fare un cavolo di discorso onesto tipo:
miii che casino ristrutturare il bagno con un bambino in giro.
Sul box boh alcuni bimbi si sentono in gabbia, per altri è l'ideale, io non saprei.
Ti abbraccio

Gaia Marfurt ha detto...

Resisti Marica! :)

Ale - Espatriata al seguito ha detto...

no problem per il post sullo svezzamento! comunque "adotta un nonno" esiste eccome, mi sembra sia un'iniziativa nata negli stati uniti, ma non ricordo dove e come :)

sfollicolatamente ha detto...

Si si resisti Marica!!
Dai che poi ti fai un bel super bagno nel bagno nuovo, con candele, robine profumate, silenzio e matirot che si spupazza Little D......

Alessandra ha detto...

...come ti capisco...qui è tutta la giornata che cerco di impedirgli di mangiare "qualsiasi cosa" sia in terra, il suo sport preferito è pescare non so cosa fra i peli del tappeto e metterlo in bocca prima che riesca a fiondarmi su di lui cacciandogli dita sotto la lingua per tirar fuori...di tutto!!!

Cortés ha detto...

Resisti ancora un po'. I lavori non dureranno per sempre. Se c'è uno spazio (tipo biblioteca) in cui potete fermarvi una volta che lui si è addormentato nel passeggino, anche tu potrai rilassarti un po'.

Mel. ha detto...

e io che mi lamento perche' Milena lecca TUTTO quello che le capita a tiro! :D

Marica ha detto...

vale: si, non c'e' nulla di male... ma cerco sempre di non farlo :-)

sabina: dopo aver letto il tuo commento sono andata a cercare su internet, e pare che si possano adottare degli anziani che vivono nelle case di riposo, il che come idea e' pure carina :-), pero' non e' la tipologia di nonna che mi serve al momento :-(
[ora pero' mi informo bene...]

nonsisamai: pure te hai ragione...
in realta' mi servirebbe un gate abbastanza grande da chiudere la zona kitchen/family room dal resto di casa
credo di averlo abituato ad essere troppo libero :-(

santarellina: il girello? ma non serve per aiutarli a camminare? o in qualche modo li blocca?

gaia: :-D
mi sa che Little D si sentirebbe troppo confinato in qualcosa del genere... come ho scritto sopra, averlo abituato ai grandi spazi liberi mi si ritorcera' contro :-P

sandra: hai proprio ragione... questo bisogno di giustificarsi ecc... credo che ci sono cose che ci hanno segnato :-/

gaia: :-D

ale: vero! pero' e' un'altra tipologia di nonno mi pare di aver capito (cioe' io dovrei occuparmi del nonno anziche' il nonno occuparsi di Little D), pero' ora mi informo meglio!

sfolli: oh ecco l'incoraggiamento che mi serviva!!!!

alessandra: ah ecco.. quindi e' una cosa con cui avro' a che fare ancora per un po' :-D

cortes: grazie :-)
di solito ci fermiamo al parco e io mi porto qualcosa da leggere e si cmq mi riposo, solo che di solito approfitto del suo riposino di giorno per "fare le cose di casa"... ma sto sviluppando una nuova tecnica in questi ultimi giorni e sta portando buoni risultati!!

mel: eheheh, dopo la fase in cui leccano inizia la fase in cui mettono in bocca e mangiano, qualsiasi cosa :-/

Nikla ha detto...

Dopo l'esperienza della prima figlia, ho abituato il secondo al box da piccolissimo.
Se non ci fosse il box anche se soltanto per una mezzoretta non saprei come fare :-)
Un abbraccio e coraggio a tutte noi mamme incasinate

Santarellina ha detto...

No, il girello non gli insegna a camminare, diciamo che gli dà in relativa sicurezza un'autonomia motoria che ancora non conoscono. A livello 50-60 cm da terra (non arrivano con le mani molto più su né più giù, né molto oltre il diametro del girello) in teoria ci sono molti meno pericoli e più igiene :)

Ilmiosentiero ha detto...

Ciao Marica, non ti stai lamentando, ti stai sfogando e per fortuna che esistono questi mezzi così almeno puoi esternare le tue cose ;-) ....sei anche sola in questo periodo per via del lavoro del maritino :-D quindi a maggior ragione! ;-) ...accudire un piccolino che ha bisogno di tante attenzioni e tenere dietro alla ristrutturazione della casa, essendo sola, mica è facile!! Quindi avanti tutta e non mollare!! Sei bravisssima!!! Comunque non sarebbe una cattiva idea prendere una nonna a noleggio :-D ma non sarebbe come avere la nonna vera......lo so....tieti duro!!!! :-) un abbracciooooooo ciaooooooo e un augurio che il piccolo guarisca dal suo raffreddorone ;-)

Ale - Espatriata al seguito ha detto...

ecco qui dove lo avevo letto http://mondodonna.blogosfere.it/2011/09/nonne-in-affitto-il-nuovo-business-made-in-usa.html

:)

dario celli ha detto...

Certo che si possono adottare i nonni: prova a mettere un annuncio e te ne accorgerai!!

:-)

Marica ha detto...

Nikla: eh, se mai ci sara' un secondo lo faro' crescere in modo meno selvaggio!!

santarellina: uh, capito

ilmiosentiero: grazie!!!!!

ale: grazie!!!!!!!!

dario: :-D

mariantonietta ha detto...

ho proprio riso immaginandomi te che becchi LD che mastica cemento, ho fatto proprio uahahah che mamma mi ha chiesto "che è?"
comunque ha ragione ilaria, il lamento ci sta, me lo permetto anch'io senza figli, lavoro, ristrutturazioni...

Marica ha detto...

mariantonietta: :-D