12/11/2012

1044 - in bici al meetup

Tempo fa mi sono iscritta al gruppo meetup di "mamme di San Diego di bambini nati nel 2011": fanno vari incontri in giro per la citta', ed il martedi' pomeriggio si vedono al Community Center del nostro quartiere.
Per un motivo o per un altro non ho mai avuto modo di partecipare... o forse la verita' e' che ho "paura" delle altre mamme, fattosta' che oggi non avevo scuse: eravamo a casa, eravamo svegli e non avevamo impegni.. quindi siamo andati.

Nel gruppo c'erano altri 4 bambini con relative mamme, ed un paio di cani.
Non ne sono molto sicura, perche' Little D correva come un matto scatenato da una parte all'altra del playground, e io mi dividevo tra lui e il gruppo di mamme (i cui bambini invece stavano perlopiu' li' nei paraggi). Quando lo portavo alla "base" si divertiva a tirare il pelo dei cani :-/, e insomma non e' stato propriamente semplice e alla fin dei conti ho parlato pochissimo, ma e' stato un inizio, se cosi' si puo' dire, giusto per rompere il ghiaccio.
Nota 1: lo so che in teoria dovrei dirgli "no" oppure "questo non si fa" ecc, e io lo faccio, ma ... non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire :-/
Nota 2: non mi aspetto certo di creare amicizie durature negli anni, ma mi sembra una bella cosa per scambiare due chiacchiere (in realta' e' piu' una cosa per le mamme che per i bambini, che a quell'eta' non mi sembra siano molto predisposti a giocare insieme).
Nota 3: voglio fare  un post sui playgrounds a San Diego, che sono proprio belli... devo ricordarmi di portarmi dietro la macchinetta fotografica!

Altra cosa importante di oggi e' che al meetup ci siamo andati in bici :-)
Qualche settimana fa abbiamo fatto qualche ricerchina on-line per capire cosa fosse meglio tra carrelletto trainato dalla bici o seggiolino montato sulla bici, e alla fine abbiamo concluso che il carrelletto ci sembrava piu' sicuro/stabile.
[e poi la verita' e' che quando abbiamo fatto il primissimo viaggio in bici nel lontano 2001 ci siamo detti "quando un giorno avremo un bambino lo portiamo in giro con il carrelletto", quindi vai con il carrelletto!]
Un paio di settimane fa lo abbiamo installato dietro la mia bici, e dopo il giro di prova Little D sembrava molto entusiasta; l'ho ripreso la settimana scorsa per fare un altro giro di prova abbastanza corto, e anche quella volta l'ometto sembrava gradire, allora oggi siamo andati piu' lontano, affrontando semafori e strade a due corsie ;-). Anche questa volta e' andata bene, quello che invece non va bene e' che io non ho piu' ne' fiato ne' muscoli alle gambe :-/
Tocchera' pedalare piu' spesso e tornare in forma :-)

Sempre in tema di bici, la nostra "flotta" e' un po' messa male:
- la mia bici ha il freno dietro che non funziona (freno solo con quello davanti)
- il tandem ha il cambio che non funziona piu' (e non lo usiamo piu' da un anno)
- la bici del marito ogni tanto scatena cambiando.
Portare le tre bici dal ciclista e' problematico, soprattuto per il tandem, allora il marito oggi mi ha mandato questo sito: anywhere bicycle repair, in pratica e' un furgoncino ambulante che ripare le bici a domicilio. E' proprio quello che fa per noi! Cosi' presto possiamo collegare il carrelletto al tandem ed uscire tutti e tre sullo stesso mezzo ;-D

In mezzo al delirio degli scatoloni in  garage....


14 commenti:

missSunshine ha detto...

mi sembra carina l'idea del meetup, sia per te che per Little D!!e il carrelletto è fantastico!!!
Bacioni a voi!! :-)

Brioscina ha detto...

Che cosa carina uscire tutti insieme in bici! mi sa che ti copierò!

Gaia ha detto...

Bellissimo Marica.. qui oenso finirebbe casfissiato dai gas di scarico dopo 12 secondi, ma penso che là non ci siano di questi problemi!
Anche il meetup mi sembra un'idea proprio carina, come dici tu magari non ci trovi delle vere amiche, ma non è mai detto! Io ad esempio mi sono resa conto che le migliori amiche di mia mamma, ancora adesso, sono quelle con cui aveva legato nel periodo in cui mio fratello ed io andavamo all'asilo e a scuola.. con quelle di "prima" ha perso quasi tutti contatti. Per cui... è ancora tempo di socializzare!! :-)

ha detto...

Lì è meglio sicuramente il carrellino! Qui (MI) no! TRoppo traffico, troppo smog, più i bimbi sono bassi più lo respirano :(
Il vantaggio del carrellino è che dura di più, è più comodo per certi versi, il vantaggio del seggiolino è che è più sicuro rispetto a investimenti di auto (qui!) e il bimbo vede da più in alto.

E qui costano un occhio!!!

bello l'idea dell'incontro :)

ciao!

Parola di Laura ha detto...

Mi piace l'idea dell'incontro tra mamme, e poi magari una volta rotto il ghiaccio sarà tutto in discesa!
mi raccomando la macchinetta, che sono curiosa di vedere i play ground, sicuramente più belli dei nostri ;)

ero Lucy ha detto...

Troppo tenero!! Chi era, Replica che andava nel carrellino? Non me lo ricordo :)

Ilmiosentiero ha detto...

Ahahahahahah ma è strabellissimo!!!!! c'è anche la bandierina!!!! :-D In Olanda quando sono andata ne ho visti tantissimi ;-) bellissima idea! Brava!! Qui da me ho solo visto (che mi ha fatto una tenerezza incredibile) un nonno sulla moto con di fianco il nipotino in sidecar! erano da fotografare ma non mi è stato possibile ;-)....quando la mia cucciola era piccina la portavo in 'Ludoteca' (mi è parso di capire che sia una cosa così giusto?) un posto dove ci sono giochi, libri. bambini che si litagono i giochi ;-))) e mamme intente a dividere i proprio figli dagli altri nelle liti dei giochi....ci sono andata solo un paio di volte...ma quando c'era la calma si poteva anche dialogare con le altre mamme!
Ma è una bellissima iniziativa quella che ti viene a casa il furgoncino ambulante per riparare le bici a domicilio!! Idea fantastica!! qui non esiste :-(
ciaooooooooo

Mel. ha detto...

brava per il meetup: bisogna lanciarsi e poi chissa' che non trovi delle persone con le quali riesci ad instaurare un bel rapporto ;)

Moky ha detto...

Prima cosa: perche' non ti aspetti amicizie durature? Io mi sento ancora, sporadicamente visti gli anni, con un paio di mamme conosciute nel '95 al gruppo "Mommy &me" dell'ospedale dove e' nato Chris!


Allora hai preso il trailer... goditelo piu' che puoi... il mio era cosi' pesante che non riuscivo nemmeno a tirarlo... era doppio, pero', per 2 bambini...

Marica ha detto...

missSunshine: :-)

brioscina: :-D si!

gaia: grazie per l'incoraggiamento!

ci: vero, prob anche io a roma avrei optato per la sediolina.... cmq a roma uscivo in bici solo la domenica, durante la settimana era impensabile :-/

parola di laura: al piu' presto!

ero Lucy:... chi e' Replica?

ilmiosentiero: ahahaha, questo resoconto della ludoteca e' fantastico :-D
si, in nord europa i carrelletti sono molto diffusi, noi li' li abbiamo visti :-)

mel: :-)

moky: mah.. diciamo che ho un po' abbassato le aspettative in tema di amicizie, ma sono pronta a ricredermi :-D
si, alla fine siamo andati per il trailer... fin quando ce la faccio :-/

Nikla ha detto...

Che carino il carrello! A Pescara ne ho visti diversi, a Roma è impensabile!!!
Qui andiamo nei playgrounds di solito per compleanni vari delle amichette di mia figlia. Quelli a pagamento ovviamente sono più belli, ce ne sono tanti anche al coperto con castelli gonfiabili, elastici, percorsi, palline, scivoli ecc., i bambini si divertono davvero tanto e anche io corro dietro al mio piccolino che va dappertutto :-)
I rapporti sociali non sono proprio il mio forte, lo so dovrei impegnarmi di più ma mi risulta molto difficile...

ero Lucy ha detto...

http://it.wikipedia.org/wiki/Replica_van_Pelt

Marica ha detto...

nikla: a pescara gia' e' migliore la situazione rispetto a roma :-/
non sapevo ci fossero playgrounds al coperto... 'gnorante che sono! :-/

ero lucy: uh, quante ne sai! :-)

Anonimo ha detto...

Mi sa che c'è un fraintendimento. I playgrounds americani sono semplicemente i giardinetti con scivoli, castelli e simili. Come quelli pubblici e gratuiti italiani. Poi ci sono ovviamente strutture private al coperto con strutture grandi, magari anche dei gonfiabili, che hanno il vantaggio di essere sempre fruibili.Visto clima e location di San Diego servirebbero a poco.