1/10/2013

1056 - Tutto per una ragazza (Boba)

Lucia e' una persona dal cuore grande :-) [e non sto qui a scrivere perche' e percome altrimenti questo post diventa lunghissimo], mi aveva detto che stava cercando in Italia il Boba ma che non riusciva a trovarlo, e siccome ero stata io quella che le aveva parlato bene del Boba mi sono subito offerta volontaria per comparglielo qui e poi spedirglielo da Roma.

[cos'e' il Boba? e' un baby carrier, secondo me il migliore che ci sia in giro :-D.. ma non voglio nemmeno dilungarmi sulla differenza tra il Boba e l'Ergo baby e tutti gli altri baby carrier oppure sui vantaggi del carrier rispetto al passeggino ecc]

Ho provato prima a provarlo on-line, ma ho avuto qualche problema e poi siccome il tempo stringeva ho lasciato perdere.
Sono andata sul sito e ho cercato i rivenditori ufficiali, e martedi' sono andata in uno di questi, visto che mi era piu' o meno di strada. Era un negozio di vestiti premaman, con tutti vestiti un po' "per bene" e tante donne con il pancione... loro guardavano ammirate Little D e io mi sentivo un po' fuori luogo. Il Boba pero' non ce l'avevano.
Mercoledi' allora ho preso l'indirizzo dell'altro rivenditore a San Diego, l'ho messo sul navigatore e sono partita. Li' per li' non ho dato tanto peso che si trattasse di Miramar Road, una strada a 3 corsie per senso di marcia, dove ci sono solo negozi di mobili, mattonelle, pavimenti, porte, finestre e tutte cose cosi, non la strada dove solitamente si va a fare shopping. E infatti non riuscivo a trovarlo.. ogni volta il navigatore mi diceva "sei arrivata" ma io non vedevo niente... alla fine ho capito che dovevo infilarmi tra un paio di edifici semi-abbandonati :-), e c'era un'insegna con il nome del negozio che cercavo.
Ho parcheggiato, ho messo Little D nel Boba (ovviamente), vado per entrare nel negozio e... non era un negozio :-/. Era una porta a vetri con un cartello scritto a mano che diceva di suonare per le deliveries, e dentro si vedevano tutte scatole ammucchiate. Beh, visto che avevo fatto tanta strada ho suonato, e' venuto un ragazzo ad aprirmi la porta e gli ho spiegato che avevo trovato l'indirizzo sul sito e che stavo cercando il boba, e lui mi ha risposto "aspetta che vado a vedere dietro se ce l'ho" ed e' sparito dietro una porticina, mentre io sono rimasta tra le scatole. Dopo un po' e' tornato con proprio quello che cercavo, bene, il prezzo era pure quello giusto, gli ho detto che era perfetto. Gli ho dato la carta di debito ma mi ha detto che per pagare dovevo andare dietro nel magazzino con lui perche' li' il terminale non funionava. Siamo andati dietro, c'era un piccolo corridoietto tra montagne di scatole, ne ho pure dovute scavalcare un paio, siamo arrivati in un piccolo slargo con un computer e altri omini che inscatolavano/spacchettavano.
Mi sono chiesta in che tipo di posto fossi capitata, mentre lui era al computer e cercava di fare non so cosa.
Ho anche pensato che forse non avrei dovuto sentirmi cosi' tranquilla, visto che ero in un posto dove nessuno sapevo che ero, dove non passava nessuno, con tre uomini che non conoscevo.... e invece ero proprio tranquilla :-)
Dopo qualche minuto l'omino mi ha detto che non ci riusciva e che potevo pagare solo in contati. Solitamente non vado in giro con contanti, e se ce li ho arrivo a massimo 20 dollari, ma il caso ha voluto che tempo fa (mi pare a ottobre) avessi prelevato circa 150 dollari per pagare un omino che era venuto a riparare una cosa, pero' poi lui voleva essere pagato con carta, e quindi quei soldi mi erano rimasti nel portafogli e io l'avevo completamente dimenticato :-) Qualche dollaro l'avevo speso nel frattempo, e mi erano rimasti giusti giusti quelli del prezzo del Boba... ma non per le tasse (quell'8% circa che e' sempre a parte).. al che l'omino mi ha detto "non ti preoccupare, va bene cosi". Mi ha dato il Boba e poi ha aggiunto "sai, non vengono molte persone qui, vendiamo tutto on-line". Eh, pure io compro tutto on-line, ma stavolta c'era poco tempo :-).

Una piccola avventura e ho salvato il prezzo delle tasse.
E soprattutto un altro bambino sara' portato in giro nel Boba, che e' la cosa piu' importante :-D

7 commenti:

Sandra c'era una volta Ilaria ha detto...

ah ma che bella storia, me la sono vista tutta davanti agli occhi.
Ma senti il titolo "tutto per una ragazza" è perchè hai letto il libro di Nick Hornby?
baci

Mel. ha detto...

non lo conosco il boba, mi tocca informarmi per bene :)

Alessandra ha detto...

...mi hai ricordato quando cercavamo l'ingresso della gourmet street a Pechino e le indicazioni dicevano:tra due palazzi troverete un accesso al sottosuolo che non è subito individuabile e a me faceva tanto binario 9 e 3/4 di h.potter...quanto al boba nello Yunnan ne avevano una versione da portare sulle spalle che per problemi di carico bagagli non hi preso e me ne sono amaramente pentita perché oltre a sembrare comodissimi wrano splendidi tutti di velluto ricamati a colori sgargianti e soprattutto ci portavano anche bimbi belli grandicelli!

Alessandra ha detto...

...mi hai ricordato quando cercavamo l'ingresso della gourmet street a Pechino e le indicazioni dicevano:tra due palazzi troverete un accesso al sottosuolo che non è subito individuabile e a me faceva tanto binario 9 e 3/4 di h.potter...quanto al boba nello Yunnan ne avevano una versione da portare sulle spalle che per problemi di carico bagagli non hi preso e me ne sono amaramente pentita perché oltre a sembrare comodissimi wrano splendidi tutti di velluto ricamati a colori sgargianti e soprattutto ci portavano anche bimbi belli grandicelli!

Il Frutto Della Passione ha detto...

Anche in Brasile non si trovano facilmente. Io ho 3 baby sling di quelli a fascia, belli e abbastanza pratici se non fosse che con questo caldo la sensazione è di avere un cappotto addosso :)
Non conoscevo questo Boba, deve essere comodissimo!!

Marica ha detto...

sandra; bravissima!

mel: :-0

alessandra: :-)

ilfruttodellapassione: ehehehehe, immagino, li' fa bello caldo... ma anche il boba con il caldo non va tanto d'accordo (credo)

Valentina VK ha detto...

ahha l eroismo di ogni mamma e' davvero giornaliero.
mi dispiace di aver scoperto questo boba dal tuo ocmmento la settimana dopo aver comprato l ergo dopo 2 anni di ponderazione :-( non me ne aveva mai parlato nessuno e nemmeno spulciando amazon.com mi era mai venuto fuori mettendo baby carrier! pero' mi sono ripromessa che se decideremo di comprare un secondo carrier per la piccola se il senator si scopre amante del portare la grande sulla sua schiena nell'ergo, provero' con questo :-)