5/15/2013

1097 - ia-ia-o ia-ia-o

Domenica siamo andati a visitare una "fattoria".
A Little D piacciono molto gli animali, e qualche giorno prima la mamma della sua fidanzata ufficiale :-) mi aveva consigliato di andare in questo posto... e noi siamo andati.
E' una location strana per una fattoria, perche' e' lungo una strada di quelle con mega-case nascoste dalla vegetazione... dando un'occhiata a zillow ho visto che le case circostanti valgono tra 1 e 2 milioni di dollari.
E' una fattoria piccola, perche' ci sono giusto 3 cavalli, 4 pony, 3 galline, 1 tacchino, 2 caprette, 1 coniglio e 1 gatto... pero' l'idea che tutti possono andare li' a vedere gli animali e' molto carina :-)
Si possono lasciare delle donazioni in un'apposita scatola, ma per il resto si puo' passeggiare tranquillamente. Si possono cavalcare i pony a pagamento, ma per questo Little D e' ancora piccoletto.
Dopo aver visto e accarezzato i vari animali, abbiamo fatto un giro anche nella "nursery", dove e' possibile acquistare fiori, piante e vasi... e noi ne abbiamo approfittato per prendere qualcosa per il giardino.

All'inizio Little D si guardava attorno e cercava le scimmie, quindi abbiamo cercato di spiegargli che gli animali che vivono nella fattoria sono diversi da quelli che vivono nello zoo... poi gli abbiamo cantato la canzoncina per far capire meglio, e da allora non la smette di cantare "ia-ia-o, ia-ia-o" :-)

Nel complesso e' stata una piacevole esperienza, e mi e' piaciuto questo "modo di vivere" che si sono inventati i proprietari, del fare la fattoria "aperta" in mezzo alle case dei ricchi :-)
Sicuramente ci torneremo... anche perche' ho ripensato quando ai tempi dell'univerista' conobbi persone che non avevano mai visto una gallina nel loro "ambiente" e andavano a vederle alla fiera di Roma :-/
Non colpa loro, certo... pero' vorrei che Little D crescesse con un buon contatto con la natura ;-)

Questo e' il link della fattoria.

Qui una foto dove "si vedono" le 5 piantine grasse che ho comprato li' e che ho aggiunto alle altre (ma devo ancora finire di sistemare i sassi):


Uno zoom per le piantine "nere" (finalmente!):


E questa la sorpresa che mi hanno fatto le piantine grandi... io le ho fatte piantere "con la faccia" rivolta verso casa, e loro hanno fatto la faccia dietro ;-), da dove arriva il sole :-)



[scusate la forma, ma qui s'e' fatta 'na certa....]

6 commenti:

ha detto...

Belle le piantine nere! Alla fine quasi tutte le piante fanno quasi come i girasoli e in media si orientano tutte a sud-ovest ;) Fate bene a portare Little D in questi posti, e lì in California non avrete problemi... baci!

Moky ha detto...

Ma che piante sono??? Che strane!!!

Cortès ha detto...

Che tenero il piccolo che canta "ia-ia-o". E vedo che il giardino si fa sempre più bello. Complimenti al pollice verde

ilmiomondonuovo ha detto...

sto curiosando nel sito della fattoria... :-P

Nikla ha detto...

A tutti i bambini piacciono gli animali. Purtroppo sono abituati a vederli nel piatto.
Anche qui ci sono diverse fattorie didattiche, Ian ha la gita con l'asilo questo mese è andrà in una di queste fattorie (dopo essermi accertata che si tratta esclusivamente di fattoria didattica e gli animali vivranno interamente la loro vita lì senza essere macellati prima). Unico neo c'è anche li la scuola pony ma vabè chiudiamo un occhio :-)

Marica ha detto...

ci: queste sono "fiorite" verso sud-est, ma credo solo perche' verso ovest c'e' una collina e arriva meno sole :-)

moky: :-)

cortes: eh, ancora troppo presto per dirlo...

ilmiomondonuovo: :-)

nikla: io credo che il problema e' che "non li vedono" nel piatto... cioe' pure io stessa che ho 34 anni e sono "razionale" se vedo nel piatto qualcosa "a forma di animale" mi fa un certo effetto, se invece non ha "la forma" me ne fa un altro... eppure so che e' la stessa cosa :-(
la gita con l'asilo?? wow~!