5/19/2013

1099 - vuoi giocare con le matite colorate?

Qualche giorno fa al parchetto. Ovviamente nessun bambino gioca con i propri giochi, perche' quelli degli altri sono sempre piu' belli.
Little D si avvicina a un bambino che gioca con secchiello e sabbia, ma il bambino non e' molto contento.
Poco distante ci sono il fratello e il papa'. Il papa' chiede a Little D "do you want to play with crayons?" indicando il fratellino piu' piccolo, io dico a Little D "vuoi giocare con le matite colorate di quel bambino?", ma Little D e' esitante, e io rispondo al papa' "no, grazie, non gli interessa". Mentre ci allontaniamo mi accorgo che il papa' si rivolge al figlio chiamandolo "Crayon".
Almeno cosi' mi e' sembrato, ma a questo punto non ci metto la mano sul fuoco.

In un altro parchetto abbiamo invece conosciuto una bambina che si chiama "Nozomi". Mi sembrava fosse un nome noto, ero li' che ci pensavo quando la mamma aggiunge "come il treno giapponese".
E si che sono giapponesi... e sicuramente Nozomi significhera' qualcos'altro oltre al nome del treno.

Mesi fa vicino casa vecchia avevamo conosciuto Pepper.

Io credo di avere qualche difficolta' con i nomi dei bambini.

14 commenti:

Mario Rossi ha detto...

Pepper Pots è l'assistente personale di Tony Stark in Iron Man :)

Gli americani sono stravaganti persino nei nomi :)
Anche in Italia lo stiamo diventando, seppur in periodo "anarchico" non era strano trovare nomi come "io" "come te" "che ti importa" (sono nomi reali!) più avanti si è passato a nomi "comunisti": Libero, Selvaggia, Boris ecc..
C'è stato il periodo dei nomi cinematografici: Kevin, Maicol (già, scritto così).
Ora abbiamo anche i nomi strani es: Chanel.Brooklyn ecc
30 anni fa chiamare un figlio come un profumo o delle gomme da masticare, non sarebbe stato visto di buon occhio...
La nostra tradizione si è sempre rifatta alla Bibbia, quindi quasi tutte le bambine avevano Maria come nome o secondo nome (Mario per gli uomini, ma ovviamente non è il mio nome :P) poi ci sono gli evangelisti, gli apostoli e i nomi biblici Isacco, Giona, Abramo, Isaia ecc...
Con la globalizzaziono abbiamo assistito alla nomenclatura straniera ma se devo dirla tutta, a me fa un certo senso sentir chiamare un italiano Christopher o David anzichè Cristoforo o Davide :)

Anche se il premio per i nomi più strambi e spesso di cattivo gusto, spetta alle afroamericane coi loro nomi tipo La-qualcosa: Latyfa Latisha Laronda Lawanna Lalalalala....
LOL

lucia ha detto...

:-D quando lavoravo al museo ne ho visti passare di tutti i tipi, soprattutto tra i bimbi dell'asilo (si vede che i nomi strani sono una moda recente). Crayon comunque è il top :-D

Silvia Pareschi ha detto...

"Non gli interessa" :-DD
Povero Crayon!

Anonimo ha detto...

be' di nomi cara marica potremmo parlare per ore.
anche se la storia di crayon è troppo buffa. bacioni sandra frollini

Moky ha detto...

A scuola di Miciomao ci sono diversi bimbe marocchine...non imbrocca mai il nome, mai, mai, mai, lo storpio sempre. Se danno nomi semplici noi capiamo e ricordiamo, sono loro che sbagliano ahahahhahahaha

Baby1979 ha detto...

Povero Crayon...i genitori che danno dei nomi così però andrebbero soppressi!! :-) Mia nipote fa le medie in un paese della bassa lombarda da meno di 2000 anime e le compagne hanno dei nomi da pornostar o da telenovela sudamericana...ovviamente scritti storpiati!!

Alessandra ha detto...

Qui al parchetto abbiamo un'Aisha, alcuni Kevin, una Sheila e Naomi e Noemi che non si contano tutti ovviamente accostati a cognomi e soprattutto pronuncia da profondo sud......e poi mi rimproverano d'aver lasciato il nome cinese al mio piccolo cinese....

Alessandra ha detto...

Qui al parchetto abbiamo un'Aisha, alcuni Kevin, una Sheila e Naomi e Noemi che non si contano tutti ovviamente accostati a cognomi e soprattutto pronuncia da profondo sud......e poi mi rimproverano d'aver lasciato il nome cinese al mio piccolo cinese....

Nikla ha detto...

Troppo divertente crayons ahahaha
Chissà quante gaffe, Maki ho un'idea...dovresti inaugurare un bel quaderno alla vecchia maniera con tutti gli "scandali" e fare uno speciale sul blog ogni mese.

Anonimo ha detto...

ahaha che divertente! :)))
Maria

THEPOCKET MAMA ha detto...

Ahahaha Crayons...per fortuna non ha fatto commenti negativi sulle matite colorate...

Crazy time ha detto...

Crayon :)))))

che ridere questo post :)
valescrive

Marica ha detto...

Mario: grazie per il tuo commento :-)
[e qui quasi quasi tiriamo in ballo il nome di Little D]

Lucia: magari ho capito male, boh... :-)

Silvia: porello, infatti! mi sono sentita uno schifo :-)

Sandra: :-)

Moky: :-)

Baby1979: ma povere bimbe!!!!

Alessandra: oh!!!

Nikla: ahahaha, con tutte le brutte figure che faccio, sai che ridere :-D

Maria: :-)

The Pocket Mama: per fortuna Little D non parla ancora :-)

Crazy time: :-)

Evenings ha detto...

Ciao Marica,
grazie per il tuo bellissimo blog. Mi fa sentire meno sola nelle mie disavventure quotidiane ;). Certo che Crayon... quasi mi vien voglia di sentire cosa mi dice mio marito se gli propongo "Carand'Ache" come nome per un figlio!!!!