1/08/2014

1147 - il viaggio

Siamo tornati alla base e la vacanza e' andata tutto sommato bene.
Ma parliamo del "viaggio".
Per la prima volta abbiamo preso (all'andata) un volo serale, ed e' andata decisamente meglio per quanto riguarda poi l'adattamento al nuovo fuso orario. D aveva un posto tutto suo e ha dormito gran parte del tempo, cosi che quando siamo arrivati con tutti i bagagli direttamente al cenone del 24 era fresco come una rosa e ha retto fino a mezzanotte passata :-).
Prima di partire, nell'aeroporto di Los Angeles abbiamo trovato un piccolo playground, semplice ma ben curato... e quando abbiamo fatto scalo, a Zurigo, abbiamo trovato un meraviglioso spazio per bambini: un paio di stanze piene di giochi per bimbi di ogni eta', libri, tavolini, fasciatoi, culle, letti... una meraviglia!
Quando poi siamo atterrati a Fiumicino abbiamo scoperto che c'era un piccolo playground vicino ai nastri del ritiro bagagli... sono rimasta positivamente colpita, visto che di solito i bagagli ci mettono "piu' di 5 minuti" per arrivare almeno i bambini possono giocare... ma D non era della mia stessa idea e dopo averlo osservato per un paio di minuti ha voltato le spalle e mi ha detto "mamma, via!", ritenendo piu' interessante aspettare il proprio bagaglio...

Al ritorno il volo era al mattino... avevo un piccolo zainetto pieno di giochi e di snack per D, ero un po' preoccupata su come gestire tutto quel tempo con un toddler, ma e' andata decisamente bene: colori, chiacchiere, cibo, qualche cartone animato... e poi si e' fatto una bella dormita, si e' auto-gestito i suoi orari in modo che quando siamo arrivati finalmente a casa (ore 20:30 locali, ore 5:30 del mattino per il nostro corpo) aveva le energie giuste per giocare un paio d'ore, poi tutti a letto e ci siamo svegliati al mattino dopo alle 6:40, e miracolosamente abbiamo seguito i nostri soliti orari.

Abbiamo volato con la Swiss air (per la prima volta) e ci siamo trovati molto bene.
Durante il volo di andata D ha ricevuto un piccolo kit di giochi, mentre al ritorno una piccola borsa (vuota). Il cibo non era male, e soprattutto ci hanno deliziato con cioccolatini, gelato, brioche.
L'aeroporto di Zurigo mi e' piaciuto molto... quindi ho deciso che un giorno ci trasferiremo a Zurigo.

Ah, mi sento anche di affermare che viaggiare con un bambino di 25 mesi e' decisamente piu' facile che viaggiare con un bambino di 13 mesi.

14 commenti:

Agnes P ha detto...

Wow! E io che ho paura di andare a genova due giorni :-/

Alix ha detto...

Ciaoooo Marica, ben tornata!!
A novembre anche io ho fatto scalo a Zurigo al ritorno. Sembra di essere in una boutique più che un aeroporto, con gli orologi dell'aeroporto tutti firmati, nei bar servivano champagne e tartine e non i soliti panini congelati, stavano facendo addobbi con i cristalli e i negozi non avevano le magliette con il disegno della pastasciutta!! Ahahahah!
Però la Swiss ci ha un po' deluso: ci ha ritardato 2 volte e di due ore l'aereo, senza molti motivi/spiegazioni. Noi eravamo "morti" perché non eravamo riusciti a dormire e non vedevamo l'ora di tornare a casa e non ce lo aspettavamo dagli svizzeri!!!! Vedremo la prossima volta!

lucia ha detto...

bentornati :-) grazie per il resoconto del viaggio, sembra che stavolta sia andato davvero bene! Voglio proprio andare a vedere sto aeroporto di zurigo :-D

Alessandra ha detto...

Accendi una speranza nel mio cuore per il prox volo in Cina con il nano...a 12 mesi dormi' per circa 9 ore su 11...l'ultima volta nelle due ore scarse per Pisa ha fatto il delirio e non camminava ancora (però poverello aveva appena fatto un mega intervento ed avevs millemila punti e la febbre)....speriamo bene!!!

Ben tornati a casa!

Valentina VK ha detto...

il posto a sedere loro cambia tutto...io ora che alice cammina sono di nuovo nella fase seduta con tarantolata sulle ginocchia e nn mi auguro di volare troppo finche' nn fa due anni..

Moky ha detto...

L'aeroporto di Zurigo mi e' piaciuto molto... quindi ho deciso che un giorno ci trasferiremo a Zurigo.

ahahahahhahahahahahahahha.
Bel viaggio!

sfollicolatamente ha detto...

Ah, evviva la Svizzera! Io e' da sempre che dico che se vinco al lotto mi trasferisco in Svizzera! :-)

Marica ha detto...

agnes: ce la puoi fare :-D

alix: io non ho avuto modo di andare nei negozi, ma ho apprezzato molto l'area bambini e i bagni :-D

lucia: :-D

alessandra: ehehehe, dai che andra' bene!!

valentina: :-)

moky: ahahahaha, dici che non e' un motivo sufficiente per traslocare? :-)

sfolli: dai, per te e' pure vicina :-)

Fabrizia ha detto...

c'è un motivo se hanno messo il playground nella zona ritiro bagagli a Fiumicino:-) i miei figli ci passano le ore!!!!!bentornati alla base!

Sabina ha detto...

BRavissimo Little D: perfect traveller!

Masticatore ha detto...

Non avevo notato il playground a Fiumicino. Magari farà sembra gli arrivi meno da terzo mondo.
Sara

alidep ha detto...

Concordo! Anche io mi sono trovata meglio quest'anno rispetto a quando era più piccolo! :) Credevo il contrario!!!

Il Frutto Della Passione ha detto...

Sarà così anche per noi, il prossimo volo. Un posto e un pasto tutto suo, oltre al costo di [praticamente] un biglietto in più, tutto nostro ;)
Spero di poter dare la mia opinione, ovvero spero di viaggiare al più presto :D
Bravissimo Little D e brava tu, a prestare attenzione ai servizi che ogni aeroporto offre!!

Marica ha detto...

fabrizia: esatto.. ore :-/

sabina: :-D

masticatore: e' piccolo e nascosto, vicino al "rullo" 11, ma c'e'! :-)

alidep: vedi vedi! tocca ricredersi!!

il frutto della passione: anche il tuo e' un piccolo viaggiatore :-)