2/12/2014

1158 - una gita in citta'

Lo scorso weekend abbiamo fatto una gita in citta' (a downtown), una cosa molto semplice ma che ha lasciato D a bocca aperta, visto che si trova in piena fase di ammirazione per treni, aerei e tutti gli altri mezzi di trasporto :-)
Siamo andati in macchina fino ad Old Town, abbiamo lasciato l'auto al parcheggio di scambio e abbiamo preso il Trolley fino a Downtown.


View Larger Map

Il Trolley somiglia piu' a una metropolitana che ad un tram... ma non va sottoterra, bensi' viaggia in superficie... la descrizione piu' accurata e' probabilmente "light train", ma "treno leggero" non suona bene... quindi lo chiamero' semplicemente Trolley :-)

Dopo lo stupore da treni e trenini (al transit center di Old Town abbiamo ammirato anche i treni grandi), una volta scesi alla stazione di downtown c'e' stato lo stupore da grattacielo :-).
Abbiamo fatto una passeggiata fino al broadway pier, abbiamo ammirato aerei che atterravano poco distanti e barche di vario tipo che attraversavano la baia... abbiamo passeggiato verso sud e siamo arrivati fino alla "statua del bacio", dove un gruppo di orientali fotograva allegramente la statua... e D compreso :-)


Breve nota sulla "Kiss Statue".
Un certo Johnson nel 2005 costruisce una statua alta 25 piedi, a riprodurre una delle foto piu' famose dei festeggiamenti della fine della World War II e la espone a Sarasota, in Florida (vista recentemente da Lucy in vacanza!). Dopodiche' dice "vedete quella statua? vi piace? ne posso fare quante copie volete, il prezzo varia in base al materiale usato".
Nel 2007 una seconda copia viene esposta a San Diego "temporaneamente", doveva restare fino al 2010 invece resta fino al 2012, quando viene spedita in New Jersey per restauro.
Solo che i cittadini si sono affezionati alla statua, allora fanno una colletta, in due mesi raccolgono un milione di dollari.. e a febbraio del 2013 arriva la nuova copia, questa in bronzo (piu' resistente agli agenti atmosferici).
Altre due copie si trovano in New Jersey e alle Hawaii.
[Fonte 1 e fonte 2]

Ci siamo spostati di qualche passo e siamo andati nella piazzetta dedicata a Bob Hope (qui per saperne di piu'... io ammetto che non lo conoscevo affatto). Anche qui D si e' divertito molto a giocare con tutte le statue che rappresentavano i militari americani in diverse pose... sempre per il divertimenti dei turisti orientali (click, click, click).


Questo invece e' un bel link con altre foto del Unconditional Surrender e del tributo a Bob Hope.

Finiti i giochi, siamo andati a pranzo al Fish Market, a due passi della statue. Posto molto grande e molto bello, con tavoli direttamente sulla baia.. e cucina a vista (le due cose, sommate al kit di album e colori fornito dal ristorante, sono state di grande intrattenimento per D.
Con la pancia piena abbiamo poi preso il pedicab per tornare alla stazione  e riprendere il Trolley.

Mentre aspettavamo il trolley:



Altre opzioni per chi ha bimbi piu' grandi e piu' resistenti (e che faremo nelle puntate successive):
- dal Broadway Pier prendere il traghetto fino a Coronado Island (ed eventualmente affittare bici),
- proseguire piu' a sud fino al Seaport Village,
- passeggiare a nord lungo il porto.

10 commenti:

Alessandra ha detto...

Che bella "passeggiata" vi invidio molto in questo momento....qui non fa altro che piovere e piovere e piovere da Natale e siamo tappati in casa come carcerati...sigh e sob!

Un abbraccio a (Little)D.

Clyo ha detto...

Il Trolley è un po' come la nostra DLR qui a Londra. Non vedo l'ora che mio nipote venga a trovarci, perché lui ADORA i treni

ha detto...

LAcrimuccia: chissà quando ci torneremo... Però grazie, fanno piacere questi post quando vivi nella terra della pioggia (non esageriamo ieri c'era il sole ma è sconfortante comunque ;) ) baci!

Anonimo ha detto...

Con mia sorpresa ne ho vista una, di kiss statue, a Civitavecchia.
davide

Il Frutto Della Passione ha detto...

Mi piacerebbe tantissimo vedere una di quelle statue!!
Vivere in un paese tropicale ha il suo fascino. Eppure il richiamo della città, ogni tanto torna forte e chiaro. Manca sempre qualcosa.
Bellissima gita e che bella la foto di D, sotto la Kiss Statue!!

Carolina G. ha detto...

Mi pare che il titolo della foto sia Kiss the war goodbye... è una delle mie preferite.
Quanto mi piacerebbe vedere una delle statue! (certo che gli americani sono pratici anche con l'arte :-P)

Marica ha detto...

alessandra: arrivera' l'estate anceh da voi :-)

clyo: :-D

ci: :-).... beh, qui siamo in piena siccita' in compenso.. seguira' post!

davide: maddai!!!

il frutto della passione: :-)

carolina: grazie, non sapevo il nome della foto! :-)

Melina ha detto...

Che nostalgia!
Io confesso di non aver mai visto la kiss statue...una (altra) buona scusa per tornare a SD :)
Belle le foto!

Alix ha detto...

Che bel post Marica! Davvero!
E la cosa che mi ha lasciato a bocca aperta è la colletta fatta dai cittadini..non è una iniziativa stupenda?
Bellissima la foto del piccolo sotto alla statua!
Prima o poi mi piacerebbe venire a vedere San Diego!

Marica ha detto...

melina e alix: venite venite!!!