9/22/2014

1178 - Piccoli progetti

Dicevamo qualche settimana fa.... che D ha iniziato il tempo pieno a scuola, io ero spaventata e timorosa.
Dopo i primi due giorni, D si e' abituato subito alla nuova routine, e dormeno al pomeriggio, cosa che non faceva ormai da tempo (a meno di essere costretto in macchina dopo pranzo per piu' di 30 minuti), alla sera e' sempre piu' riposato e meno lamentoso di prima :-).

Io ho la tendenza a perdermi sempre nelle piccole cose quotidiane, ma grazie anche ai consigli ricevuti sono andata a consultare il sito di corsi on-line Coursera e mi sono iscritta a quello sulla pianificazione delle citta'.
E' un corso "fine a se stesso", dura 10 settimane, ogni settimana vengono rilasciati 5 video di 15 minuti circa... ci sono letture suggerite e compiti da fare, se si fanno tutti i compiti si riceve un attestato.
La mia aspettativa e' di rimettere in moto gli ingranaggi qui dentro la testolina, e valutare se effettivamente sarei in grado di seguire un corso universitario.
Per ora sono indietro di due lezioni.... e non ho ancora iniziato il primo "compito", che va consegnato entro sabato :-/. Pero' ho gia' trovato altri corsi interessanti a cui iscrivermi :-)

Ho poi trovato un corso di inglese vicinissimo casa, gratis, che si tiene due volte a settimana per un'ora e mezza, di tipo "multilevel". Ce n'era anche uno "adavanced", nello stesso edificio dove D va a scuola, ma 5 volte a settimana per due ore al giorno mi e' sembrato un impegno troppo grande.
Mai avrei pensato di poter avere problemi a frequentare un corso del genere, eppure fin'ora non sono mai riuscita a seguire una lezione: la prima settimana eravamo in Canada, il martedi successivo c'era l'idraulico, venerdi scorso sono andata eh, ma l'insegnante aveva cancellato la lezione del giorno... e domani dovrei andare, ma D oggi non sta bene e non so ancora se domani andra' a scuola :-/

Cmq se le cose dovessero iniziare ad andare bene, potrei puntare piu' in alto per il prossimo semestre :-).

5 commenti:

Sabina ha detto...

Sembra proprio un ottimo inizio! =)

CeciliaChristine ha detto...

Yuppie, Coursera! Ora vado a dare un'occhiata se hanno aperto qualche altro corso interessante! :-)

ha detto...

Parole d'ordine flessibilità e organizzazione (e dea bendata dalla propria parte)! Anche se l'anno scolastico era partito malissimo (MALISSIMO: 21 giorni di assenza per malattie varie sui primi 3 mesi, con tanto di esami per escludere cose più gravi, dopo che per 5 anni non si era ammalata praticamente mai! per fortuna la pediatra ha concluso che era solo "il suo anno no" e io aggiungo che la mensa ha minato il nostro lavoro sulla prevenzione in tavola e fortificazione del sistema immunitario) in primavera ho seguito per tre mesi senza saltare un appuntamento un corso che prevedeva un giorno di frequenza (e a 1h di traffico dalla sua scuola). Dai tempo al tempo, la testa tornerà a esser ricettiva. Coursera mitico... :)

sfollicolatamente ha detto...

Bene bene!
Io ho scoperto un sito che fa corsi online su un sacco di cose, compreso inglese (cultura, non solo lingua), psicologia e tante altre cose. Si chiama Future Learn, ed e' tenuto da varie universita' in uk (quello di inglese invece dal British Council). I corsi sono gratuiti ma se vuoi l'attestato devi pagare una piccola somma, tipo 25 sterline mi pare...

Marica ha detto...

Sabina; finalmente oggi ho fatto la prima lezione di inglese :-P

cecilia: tu ne hai fatti molti?

Ci: mi sa che il primo anno di scuola (o asilo) e' drammatico per tutti... grazie per la fiducia :-)

Sfolli: anche questo interessante... ma confesso che ora come ora ho difficolta' ad assorbire il British English ;-)